Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

Banche Italiane crollano più dell’indice

borsa italia 4Chiusura mercato Italiano 15549

C.V.D. quasi un paradosso ma scontato se scende l’America piazza affari non sta a guardare.Vi avevo avvertito dal rischio di stare su titoli troppo legati all’indice ,infatti oggi le due Banche  Intesa ed Unicredit sono state massacrate letteralmente,la prima ormai verso la copertura del gap posto a 3,65 eu,la  seconda si dirige verso 1,23 eu,ma non sono ancora prezzi d’affare se l’america dovesse ripiegare come penso verso 1475 punti (che francamente non sarebbe un dramma visto il cammino effettuato senza sosta)le  nostre  Banche  potrebbero tornare sui minimi e testare 3,2 per Unicredit e 1,13 eu per Intesa,ma presto per dirlo e francamente ancora il livello allarme rosso vale a dire 1600 punti di SP500 è ancora sostenuto.Eni , vi avevo consigliato di uscire visti i risultati di Saipem che in un modo o nell’altro avrebbero inciso e non poco anche sul bilancio dell’Eni,la rottura di 16 eu c’è stata ed ora 15 eu è alla portata,Enel ,potremmo dire la grossa delusione non è riuscita nonostante il dividendo che dovrà distribuire il 24 Giugno a mantenersi sopra livelli accettabili, si è fatta fagocitare dal mercato depresso e negativo,Finmeccanica sempre molto forte l’unica a reggersi in piedi e non crollare,Ansaldo ,notizie di colloqui di Letta con i Belgi per Ansaldo Breda e report di Cheuvreux(target 8,5 e buy confermato) hanno tenuto a galla le azioni(che Borsainvesimenti ha segnalato tra le azioni su cui puntare)Saipem altro crollo i 10 eu non sono più utopia,Telecom la gemella di Saipem,la cui differenza che ha un eventuale scorporo da effettuare e prima  o poi diventerà un affare da cogliere al volo (tra 0,45 e 0,49 eu da comprare e tenere)Fiat ord come vi avevo sottolineato stamattina rotto 5,4 eu è destinata a 4,9 eu dove torneranno gli acquisti,Fiat ind/CNH ( altro titolo segnalato su eventuale tragedia su cui puntare da Borsainvestimenti) forte del diritto di recesso che più volte  o spiegato e degli upgrade ricevuti quest’oggi ha chiuso in leggera fllessione,fermo restando che ha sempre un gap aperto a 8,35 da chiudere.Due paroline da spendere sul ETf  Short segnalato ai soci sta dando buoni frutti e ne siamo contenti.Oggi vi avevamo posto in evidenza un titolino lasciato nel dimenticatoio la Juventus ,notare che si sta avvicinando a livelli molto interessanti( prezzi d’ingresso ovviamente solo per gli associati).

Buona serata

Comments are closed.