Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

Ftse Mib alle prese con il livello 16250 punti

borsa italia 21Ftse mib supererà il livello 16250 punti?

Se guardiamo le premesse per un allungo ci sono tutte,inoltre ricordiamo che soltanto con la conferma del superamento di 16500 punti lo scenario passerebbe da neutral a bullish,con primo obiettivo 16800 ed a seguire 17200.Sembrano lontanissimi i momenti in cui il nostro indice tentennava ed era alle prese con la possibilità di dirigersi verso la chiusura del gap posto a 14500.Bisogna però essere molto vigili poichè fatte le trimestrali Americane ,quindi dai primi di Agosto ci potrebbe essere uno storno o meglio un buon pullback.La borsa Usa è vicina ormai al record storico posto a 1700 punti di SP500.Il Dollaro si sta avvicinando alla resistenza 1,325 nei confronti dell’Euro e l’oro verso i 1350 $ oncia ,tutte premesse per testare le resistenze importanti.La Borsa di Tokio anche oggi continua la sua inesorabile salita con un buon +1%.Come accennato in Usa si stanno concludendo le trimestrale ed oggi alcuni colossi come Apple ,DuPont,, AT&T, Ups,presenteranno i loro bilanci.Sul fronte Macroeconomico in agenda non abbiamo  nessun appuntamento di rilievo.

Titoli Italiani

Enel ormai il livello 2,4 eu è stato digerito e testato ,il titolo è pronto per affrontare la resistenza posta a 2,45/46 spartiacque per chiudere il gap a 2,56 eu che sarebbe l’obiettivo primario,Eni per ora superato il livello16 eu ci aspettiamo una fase di neutralità,Telecom il 12 Agosto si sta avvicinando ed anche l’aspettativa per tale evento potrebbe innescare un trend a rialzo speculativo,Saipem i 16 eu sono ormai alla portata ed gli analisti sembra abbiano cambiato i loro pareri sull’azione , anche per la nostrra stock pick  fiat ind si avvicina il momento della verità per capire se la sua congestione sia dovuta al diritto di recesso oppure che l’azione non riesca di suo ad esprimere qualcosa di più ambizioso, noi ovviamente avendola inserita nel portafoglio come titolo privilegiato crediamo nell’ipotesi di un suo rilancio a breve,Fiat ord i 6 eu sono di fronte all’azionea portata di mano  e superarli significherebbe arrivare a 6,5 eu con molta tranquillità, Ansaldo il 26 di questo mese presenterà i suoi dati di bilancio e,banca akros si esprime favorevolmente ma con un giudizio neutral per il momento poichè ritiene difficile che venga ceduta e soprattutto ai multipli di invesys,in tal caso se ciò accadesse il rating schizzerebbe a 11,5 eu,Finmeccanica l’abbiamo segnalata e messa in portafoglio,riteniamo che un  superamento di 3,82 eu media mobile possa spingere i corsi verso 4,1 eu nel breve,Unicredit il suo trading è molto semplice e lo abbiamo segnalato e effettuato con disinvoltura adesso aspettiamo i 4 eu e vedremo,Intesa sempre tonica verso 1,42 eu,la nostra small cup Juventus è in un range 0,19 0,195 quasi ingessata ma tra qualche settimana avremo il primo rush.

 

buon trading

Comments are closed.