Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

FTSEMIB ATTESE CONFERME DEL PULL BACK

 

LETTA RENZIFTSEMIB ATTESE CONFERME DEL PULL BACK

LETTA INCONTRA RENZI
La durata quasi un’ora e mezza il faccia a faccia tra il premier Enrico Letta e il neosegretario del Pd Matteo Renzi.

“Un incontro lungo, positivo e fruttuoso che conferma il nostro comune impegno. Lavoreremo bene insieme”. E’ la dichiarazione congiunta diffusa da palazzo Chigi.
LETTA

Oggi si registra il “dato più basso per lo spread sia in Italia che in Spagna, rispettivamente a 228 e 227 punti: un dato che indica che la strada che stiamo portando avanti è quella giusta e dobbiamo andare avanti determinati”. Lo ha detto il premier Enrico Letta intervenendo al foro italo-spagnolo.
Il prossimo anno, dopo le elezioni europee, c’è il rischio di avere “un quarto dell’europarlamento” rappresentato dalle forze antieuropeiste e anti-euro. E’ l’allarme lanciato dal premier Enrico Letta al foro di dialogo italo-spagnolo a Roma.
Borsa Usa
indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in leggero rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,1%, l’S&P 500 lo 0,2% e il Nasdaq Composite 0,2%. L’S&P 500 ha chiuso ad un nuovo massimo storico.
Agli investitori sono mancati dei nuovi importanti impulsi.

TAPERING ORMAI IN PARTENZA

Dai discorsi di alcuni esponenti della Fed non sono arrivate grandi novità per il mercato. Jeffrey Lacker, il presidente della Fed di Richmond, ha affermato che la prossima settimana il comitato esecutivo della Banca Centrale considererà il tapering. James Bullard, il presidente della Fed di St. Louis, ha indicato da parte sua che i trend positivi sul mercato del lavoro hanno reso più probabile un rallentamento degli acquisti di bond. Richard Fisher, il presidente della Fed di Dallas, ha ribadito infine la sua opinione che la Banca Centrale dovrebbe iniziare con il tapering il più presto possibile.

 

 

Rassegna titoli

TELECOM
LA SPECULAZIONE DOVREBBE RIPARTIRE A BREVE IN VISTA DELL’ASSEMBLEA DEI SOCI IN AGENDA PER IL 20 DICEMBRE ,ERGO SOPRA UN LIVELLO CHE SEGNALEREMO AI SOCI EU EFFETTUEREI UN BUY FINO AL GIORNO IN OGGETTO.

SI ATTENDE COMUNQUE L’ENTITA’ DELLA MULTA CONFERITA DALLA CONOSB SU:

Il gruppo ha riservato un trattamento prioritario a tre soggetti tra cui il fondo BlackRock che ha sottoscritto una fetta significativa del bond, il 15,38% per 200 milioni di euro.
Gli altri due soggetti cui è stato riservato un trattamento prioritario sono: Telefonica (TEF.MC) che come annunciato dal gruppo il giorno del collocamento ha acquistato 103 milioni, il 7,92% del totale; il fondo Och Ziff Capital Management, che ha investito 40 milioni, il 3,08%.
ENI
PER IL MOMENTO RESTEREI IN TERRITORIO NEUTRALE POICHE’ POCHE ASPETTATIVE ALL’ORIZZONTE E FORZA DEL TITOLO

Unicredit
SIAMO A RIDOSSO DELLA RESISTENZA POSTA A 5,2 EU IL SUO SUPERAMENTO CONFERIREBBE ALTRA FORZA E SOLIDITA’ AL TITOLO
ENEL
GRAFICAMENTE ,COME AVEVO SEGNALATO L’APPOGGIO A 3,02 EU HA CONFERITO UNA BUONA POSSIBILITA’ DI PULL BACK FINO A 3,3 EU

JUVENTUS
OGGI CI ASPETTIAMO FORTE VOLATILITA’ IN VISTA DEL MATCH FONDAMENTALE PER PROSEGUIRE IL CAMMINO NELLA CHAMPIONS,MA ATTENZIONE POICHE’ UN’EVENTUALE SCONFITTA POTREBBE FAR SCENDERE DECISAMENTE I CORSI ERGO QUESTA VOLTA SAREI IN ATTESA

ANSALDO
IL NOSTRO VECCHIO PROGETTO, I PREZZI CI HANNO INDOTTO A RIENTRARE E SEGUIRE L’AZIONE CHE SEMBRA SEMPRE SOLIDA E TRANQUILLA FINO A 8,5 EU

MPS
IL LIVELLO FONDAMENTALE DI 0,16 E’ STATO RAGGIUNTO LA REAZIONE E’ STATA IMMEDIATA MA PER AVERE UN SEGNALE BUY DOVREBBERO I CORSI TORNARE ALMENO SOPRA 0,19 EU
FIAT
IL PUNTO FONDAMENTALE ERA 5,33 EU ,GAP CHIUSO VENERDI,PER NOI BISOGNA SOLO ACCUMULARE ,IL PICCOLO ALLARME SCATTEREBBE SOLO ALLA PERFORAZIONE DEI 5,3 EU

INTESA
LA BCE DEVE DARE L’OK ALLA RIVALUTAZIONE QUOTE BANKITALIA,NEL FRATTEMPO LO SPREAD AIUTA IN MODO CONSIDEREVOLE IL TITOLO CHE SAPPIAMO DETENERE L’80 % DEL SUO PORTAFOGLIO IL DEBITO ITALIANO

TERNI ENERGIA

HA LASCIATO IL SUO RANGE 2,13/18 EU PER PORTARSI A RIDOSSO DEI 2 EU SUL QUALE LIVELLO EFFETTUEREI ACQUISTO SPECULATIVO

Comments are closed.