Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

FTSEMIB GIORNATA DI FESTA BUONA BEFANA

BEFANAFTSEMIB GIORNATA DI FESTA BUONA BEFANA

SEDUTA FESTIVA ANCHE PER BORSAINVESTIMENTI CON NEWS E OPERATIVITA’ RIDOTTA

TOKIO DA IL PRIMO RESPONSO CON -2,35%,QUINDI SI PARTE CON NEGATIVITA’,MA LO SPREAD IN ITALIA CONFERMA IN APERTURA GIA LA SUA SOLIDITA’ 197 PUNTI

Oggi il mercato non avrà,come spesso accade nelle sedute festive molti scambi,ergo ci potrebbe essere un po’ di volatilita’ sui titoli.Lo spread riparte comunque ottimamente e il grafico sul FTSEMIB,per il momento ci conferma ancora un trend positivo.

BORSA USA
Lunedì 6 gennaio

Macroeconomia

Indice ISM manifatturiero – dicembre (ore 16:00) – Previsioni: 54,6 punti

Ordinativi all’industria – novembre (ore 16:00) – Previsioni: 1,7%
MA DOMANI SI INIZIA CON LE TRIMESTRALI
Martedì 7 gennaio

Macroeconomia

Bilancia commerciale – novembre (ore 14:30) – Previsioni: -$40,4 miliardi

Trimestrali

Micron Technology, Apollo Group

DOLLARO PERCHE’ COMPRARLO
da inizio anno vi ho segnalato la valuta americana,ed i presupposti per fare bene ci sono tutti,in primis fine QE,in secondo luogo probabile rialzo tassi usa e politica invece di tassi molto bassi in europa,come terza considerazione ,anche se allo stato attuale non ci sono ancora conferme,una politica di stimoli monetari della BCE (Germania PERMETTENDO)

RENZI
“Stefano Fassina oggi mi accusa di ‘avere una visione padronale del partito’: non me ne ero accorto quando si trattava di confermare i capigruppo o di scegliere il presidente dell’assemblea o di tenere aperta la segreteria anche a persone non della maggioranza”. Lo scrive Matteo Renzi su facebook. “Se il Vice Ministro all’Economia – in questi tempi di crisi – si dimette per una battuta, mi dispiace per lui. Se si dimette per motivi politici, grande rispetto”. Così Matteo Renzi su facebook riferendosi alla dimissioni di Fassina.

RIGUARDO ALFANO
“Se l’unico problema che può nascere è quello delle unioni civili è un passo in avanti”. Lo ha affermato Renzi parlando della risposta di Alfano riguardo le unioni civili. “Se l’unico problema di Alfano sulle nostre proposte sono le unioni civili ci va di lusso. Trovo invece discutibile che si possa obiettare mettendo in mezzo la famiglia: che cosa hanno fatto i governi Alfano-Giovanardi per la famiglia? Hanno azzerato il fondo per la famiglia. Se la famiglia è una cosa seria bisogna essere coerenti”. Sui temi della famiglia “non mi farò scavalcare da Alfano e Giovanardi”, ha aggiunto Renzi. “Sulla legge elettorale serve una riforma che dia governabilità e nuova credibilità all’Italia. Abbiamo fatto proposte chiare e ora sta agli altri dire se sono d’accordo o no. Noi siamo pronti alla trattativa fino in fondo”. Serracchiani ribadisce la determinazione del Pd a chiudere in tempi brevi sulla riforma elettorale.

PER FESTIVITA’ RASSEGNA TITOLI RIDOTTA
TELECOM

La spagnola Telefonica, principale azionista di Telco, controllante di Telecom Italia, ”non commenta” le ipotesi secondo le quali starebbe studiando una cordata per acquisire Tim Brasil, concorrente in Sud America, ma smentisce di far parte di un gruppo già costituito per l’acquisto e ”non ha alcun dettaglio” su un simile veicolo da fornire al pubblico. Lo si legge in una nota emessa poco prima dell’avvio di Borsa in seguito alla richiesta dei giorni scorsi della Consob.

ENI
avvierà a partire da oggi 6 gennaio il piano di buy back fino al 10% del capitale approvato dall’assemblea del 10 maggio scorso e le cui modalità di esecuzione sono state definite nel cda del 29 ottobre.
La società guidata da Paolo Scaroni ne ha dato notizia venerdì con un comunicato.
Il mandato per realizzare una prima parte dell’operazione entro fine aprile è stato affidato a Ubs: la società ha fissato un tetto massimo al valore del riacquisto. .

Terni energia
Perchè’siamo sul titolo e ci crediamo.

Terni Research, azionista di controllo di TerniEnergia e Italeaf, hanno annunciato la fusione e l’obiettivo di quotazione sull’Aim UK entro il primo semestre.

Terni Research è una holding di partecipazione attiva nel settore delle energie rinnovabili, della ricerca applicata, dell’information and communication technology e nel settore ambientale.

Italeaf è l’incubatore del gruppo, attiva nell’accelerazione di società della green economy.

Dopo la quotazione, la nuova società originata dall’integrazione, che potrà contare su un patrimonio netto di 40 milioni di euro, lancerà un aumento di capitale per raccogliere i fondi necessari a investire direttamente in società clean-tech e per sostenere nuove imprese e attività tecnologiche nell’industria verde.
Questo per noi sarà un successo e ci crediamo,per tale motivo abbiamo inserito il titolo tra i titoli preferiti small cup 2014

 JUVENTUS

l’altra nostra small cup 2014 e nostro cavallo di battaglia ,ieri sera ha messo una seria ipoteca sul campionato,battendo la roma,ora il titolo si fa ancora più interessante, va acquistata su storni assolutamente ,può anche tentare di vincere EUROPA LEAGUE, con finale a Torino

Comments are closed.