Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

GIORNATA DI CONSOLIDAMENTO

borse mondiali 6GIORNATA DI CONSOLIDAMENTO

CHIUSURA 17340 PUNTI

La giornata di oggi ha confermato senza ripiegamento di sorta il rialzo di ieri consolidando sopra il livello 17250 punti.Il rialzo come sappiamo deve portarsi dapprima sopra 17650 e poi perforare 18000 punti per confermare lo strong buy target 21000.IL dollaro sta perdendo quota nei confronti dell’euro,in virtù di cio il sito  ha chiuso gli short americani per rischio cambio e mercati.TRA i dati americani che sono usciti oggi da segnalare:Il Conference Board ha comunicato oggi che il suo “superindice” (Leading Indicators) è aumentato a luglio dello 0,6%. Gli economisti avevano previsto un aumento dello 0,5%.Il Conference Board indica che l’aumento del “superindice” segnala un miglioramento della crescita dell’economia e dell’occupazione nella seconda metà dell’anno. “Tuttavia – spiega il Conference Board – le maggiori incertezze rimangono il ritmo degli investimenti delle imprese e l’impatto della lenta crescita globale sulle esportazioni statunitensi”.mentre per quanto rigurda i sussidi Il Dipartimento del Lavoro ha comunicato oggi che la scorsa settimana le nuove richieste di sussidi alla disoccupazione (Jobless Claims) sono aumentate di 13.000 unità a 336.000 unità. Gli economisti avevano previsto un aumento a 337.000 unità.

Il dato della settimana precedente è stato rivisto leggermente al rialzo, da 320.000 a 323.000 unità.

TITOLI ITALIANI

La seduta caratterizzata dal risveglio ,che definiremo rotazione nei confronti del titolo Eni che finalmente supera i 17 eu e completa un bel movimento con chiusura di 2 punti percentuali.Il restante listino ha visto la conferma  della nostra stock pick per eccellenza FIAT IND/CNH sopra i 9,6 eu,e anche un bel movimento dell’altra stock pick di BORSAINVESTIMENTI ,nella fattispecie ANSALDO, che supera egregiamente i 7 eu e probabilmente mostra la fine del consolidamento aprendo le porte al nuovo rialzo.Per il resto vorremmo segnalare un velleitario tentativo del titolo più bistrattato dell’estate cioè TELECOM che prova a riportarsi sopra i 0,495eu ma momentaneamente senza successo.Per quanto concerne SAIPEM SEMPRE PIù DORMIENTE ,mentre FIAT ord,subisce una presa di beneficio dopo il rally ma nulla di allarmante il trend è sempre bullish,Le banche non subiscono reazioni di nessun genere chiudendo in sostanziale parità,UNICREDIT,PRATICAMENTE INVARIATA E DIRETTA A 4,8 EU, INTESA  scende qualche centesimo,FINMECCANICA  dopo un ‘apertura con rischio di storno chiude in totale parità,JUVENTUS,scende ma non sufficientemente per arrivare al prezzo di acquisto del sito.Enel sale di mezzo punto ,ma ancora lontana dal gap che chiuderebbe il suo movimento.

Comments are closed.