Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

Indice ancora in consolidamento

borsaitalianaIndice ancora in consolidamento

Abbiamo testato nuovamente il livello a ridosso del supporto 16250 punti per  poi chiudere verso i 16400.Siamo ancora nella fase di consolidamento e cerchiamo una seria spinta per infrangere 16500 e portarci l’obiettivo 17200 punti.Borsa Usa nel frattempo comincia a dare segnali di leggerissima debolezza,vi  ho segnalato che mi aspetto uno storno almeno dai primi di Agosto non appena saranno concluse le trimestrali.Se  lo storno non ci sarà nemmeno post trimestrali dove il mercato non   avrà più aspettative su cui scommettere ,allora il trend sarà ufficialmente bullish.

Titoli Italiani CHIUSURA MERCATO AZIONARIO 16431 PUNTI

Unicredit premiata da S&P che non l’ha inserita tra le banche a rischio tutt’altro,il titolo come la stessa Intesa d’altro canto ha chiuso in sostanziale parità,lo SPREAD intorno ai 270 punti è un buon tonico per continuare l’ascesa,Enel si è fermata nuovamente sulla resistenza posta a 2,5 eu,ma il gap 2,56 è ormai alla portata e ciaspettiamo  una ricopertura  prima della presentazione dei conti trimestrali,Ansaldo come detto stamane ingessata in attesa dei conti in agenda domattina.Finmeccanica continua il trend positivo e noi continuamo a tenere l’azione in portafoglio,Fiat ord,ormai verso il target 6,5 eu,Fiat ind/cnh domani si chiude definitivamente la possibilità di consegnare le azioni a recesso a quel punto sapremo di che pasta è fatto il titolo anche se per la verità bisognerà aspettare il 31 Luglio e leggere attentamente i conti del trimestre,Telecom sempre più in alto verso l’obiettivo 0,56 eu,Eni,in realtà uscita dal torpore dei 16 eu e adesso alle prese con i 17 eu un passo alla volta,Saipem dopo il downgrade di ieri ha ancora un po’ di debolezza,juventus alle prese con la resistenza posta a 0,197 se infranta si parte per la tangente

Comments are closed.