Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

Indice che torna a riprendere vigore verso 15500.

brokerIndice che torna a riprendere vigore verso 15500.Chiusura 15460 punti

 

Stamattina vi avevo detto che ci trovavamo a metà fra il ripiegamento e copertura del gap 14500 e rialzo e copertura del gap 16045 ,ma eravamo fiduciosi della possibilità di vedere prima un buon rialzo e poi…,attualmente ci stiamo avvicinando al gap rialzista e raggiungerlo significherebbe riprendere ossigeno e alleggerire le posizioni.

Tra i singoli titoli e temi merita una segnalazione speciale la Saipem,dopo 3 settimane finalmente ricoperture degne di nota con volumi e rimbalzo che ha sfiorato il 10%,ma il cammino per riprendere un po’ di vigore è lungo e tortuoso,Eni empre alle prese con i 16 eu,limite che permetterebbe un primo approdo sui 16,5 eu,Fiat vi avevo detto stamattina che stava tornando a monopolizzare il mercato come nel periodo d’oro della famiglia Agnelli e sembra che ci stia riuscendo appieno,Ansaldo e Finmeccanica ,qualche tiepido rialzo sempre in attesa dell’assemblea del 4 luglio,SPREAD  (270) che ha aiutato in modo deciso i Bancari a risvegliarsi dal torpore ,il trading da me segnalato su Unicredit di buy a 3,6 eu target 3,8 eu con stop loss 3,45 eu sembra prendere forma ,su Intesa avevo segnalato di acquistare in prossimità di 1,2 eu,ma il titolo si è fermato nei pressi di 1,211 eu per poi ripartire,Enel,nonostante il buon rimbalzo ancora lontana dal suo gap da ricoprire e con poca volontà di accelerare,Fiat ind/Cnh rialzo nella norma sempre in fase di aggiustamenti tecnici per la fusione e l’assemblea del 9 luglio,dove si saprà in modo più chiaro come avverrà il diritto di recesso stabilito a quota 8,897 eu,Telecom,prima subisce la notizia negativa dell’H3G che si sta posizionando sulla Wind per un merger,poi scattano Rumors positivi  e a seguire smentite di interesse di un fondo del  Quatar ,DA SEGNALARE INOLTRE IL RATING NEUTRAL SUL TITOLO CON TARGET 0,55 EU DATO DA CITIGROUP,  Juventus la mia matricola porta fortuna ancora troppo alta per essere acquistata con forza.
Indice Americano di nuovo molto forte verso la chiusura del gap posto a 1628 punti e dollaro altrettanto forte in vista della riunione di giovedi della BCE,dove a seconda delle decisione che verranno prese lo vedremo verso 1,27 oppure rialzarsi a 1,325.Il dato sul manifatturiero di Giugno in America,sembra confermare uno stato di salute tutt’altro che negativo,ergo okkio a Bernanke (QE potrebbe presto scemare).

Comments are closed.