Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

INDICE ITALIANO CHE SI FERMA IN PROSSIMITA’ DELLA RESISTENZA 16500

borse3INDICE ITALIANO CHE TENTA L’ALLUNGO DOPO AVER SUPERATO BRILLANTEMENTE I 16250 ,MA LA RESISTENZA IN PROSSIMITà DEI 16500 SPEGNE OGNI VELLEITA’ RIALZISTA .

CHIUSURA 16225 PUNTI

La forza dell’indice Ftse mib per arrivare e perforare i 16500 la troverà soltanto con un buon pull back.Notoriamente ogni movimento che poi si sviluppa in un cambio di trend ha bisogno di un pull back per Recuperare forze e dare la spinta necessaria alla perforazione di resistenze ostiche.Per la verità il superamento di livelli importanti avrebbe bisogno anche dell’aiuto della locomotiva di WALL STREET che oggi cammina a fari spenti.Analizziamo come nostra consuetudine i titoli del nostro listino.

Unicredit avevamo suggerito un trading con arrivo a 4 eu che è stato eseguito anche con una spinta più forte ,Intesa deve ancora completare il movimento iniziato a 1,32 per obiettivo 1,42 eu,Enel abbiamo preso profitto sul nostro sito per il 50% e l’altra metà la lasciamo correre verso il prossimo gap,diciamo che l’obiettivo sembra un po’ ambizioso ma con un buon pull back sicuramente ci saranno le condizioni par raggiungerlo,Eni neutrale a tutto tondo,Ansaldo ,riceve un target neutral da banca akros che ferma le quotazioni pre trimestrale e poi di nuovo si spinge verso i 7 eu ,ma l’indice che ritraccia porta con se anche il titolo in questione,Finmeccanica,discorso diverso dopo aver raggiunto il suo supporto fondamentale posto a 3,6 eule quotazioni sono pian pianino risalite fino a rompere la resistenza 3,8 eu a questo punto il titolo è nelle possibilità di spingersi verso i 4,1 eu,Fiat ord superata la resistenza a 6 eu accelera immediatamente ma finisce la seduta tornando proprio su quel livello,ancora non è sufficientemente forte da superare lo scoglio e innescare un bel volano,Fiat ind,supera il livello del diritto di recesso che coincide anche con la media mobile a 6 mesi ,effettua un vano tentativo chiusura gap 9,19 eu per poi chiudere sui 8,9 eu,Telecom,regina incontrastata della seduta l’avevamo consigliata e comprata sul portafoglio del sito con un rating speculative buy ed oggi un bel +6% C.V.D.,Saipem a differenza dell’eni è arrivata con velocità sui 16 eu e crediamo che ci metta molto poco a superarli e lasciarseli alle spalle,la nostra small cup Juventus continua pian pianino a salire verso al resistenza 0,197 eu sembra irraggiungibile, ma noi l’aspettiamo con pazienza sui nostri prezzi.

Comments are closed.