Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

Le vacanze ci attendono ergo qualche presa di profitto?

vacanzeVacanze e prese di profitto? oppure continua il rally sopra 17250 ?

Siamo giunti nel pieno del mese di Agosto con i mercati sui massimi (USA E DAX) e il mercato ITALIANO che con una settimana si è allineato ai grandi indici ,ovviamente non sui massimi ma con ottimi rialzi.Siamo  tutti desiderosi di andare a prenderci una vacanza e quale modo migliore prendendo un po’ di profitto e non pensando per 15 giorni al mercato azionario? Diciamo che questo ragionamento ha un senso più logico per il mercato USA sui massimi storici oppure sul DAX ma sull’indice FTSE MIB è il caso di alleggerire?LA RISPOSTA QUESTA VOLTA NON è SEMPLICE POICHè GLI INDICI DI CUI PARLAVAMO DAX E SP500 HANNO FATTO TANTO MA NOI SIAMO SOLO ALL’INIZIO.Quindi il cammino per il FTSE MIB se innescato puo avere una battuta d’arresto ma non un ripiegamento degno di questo termine ,altrimenti non riusciremo mai a riportarci dove ci compete se ad ogni buon rialzo equivale un altrettanto degno ribasso. Per queste ragioni su temi e azioni che sono ancora molto al di sotto dei valori che hanno sempre avuto non alleggerirei nulla e prenderei eventualmente profitto su titoli che hanno corso molto in queste sedute.Non vi sto dicendo di vendere azioni valide e tenere le azioni depresse,ma voglio far capire che se abbiamo iniziato un cammino la rotazione è d’obbligo e quindi ci sarà da gioire anche per titoli notoriamente sotto schiaffo.Il cammino potrà avere il suo punto di svolta solo al superamento di 18000 punti,in tal caso il mercato sarà in fase bullish confermata.PARTIAMO per le vacanze portiamo a casa un po’ di utili oppure compriamo uno short che possa difendere le posizioni acquisite in utile,in modo tale che potremmo vivere un’ estate nel pieno della serenità.A settembre quando si avvicineranno le elezioni Tedesche sapremo se i mercati avranno voglia di ripartire e raggiungere obiettivi di valore oppure se il cammino è finito e dovremmo leccarci le ferite…Il Giappone gia è in fase di presa di profitto ,l’America qualche scricchiolio,il nostro indice oggi testerà la resistenza 17250 punti poi bisognerà coprirsi un po’ da eventuali prese di beneficio.

 In tutto questo ragionamento OKKIO ALLO SPREAD che se restasse stabilmente sotto 250 punti ci permetterebbe di partire seriamente

Titoli Italiani

Enel il livello da me segnalato 2,706 eu sta per essere raggiunto e li prenderei profitto,Intesa il target 1,5 eu è alle porte ed effettuerei lo stesso ragionamento fatto per Enel, Unicredit ha più spazi degli altri titoli poichè più depresso e maltrattato da anni,ergo tenterei di raggiungere i 4,8 eu e poi alleggerirei,in caso di eventuale cambio di trend chiudere con stop loss a 4,4 eu,ANSALDO uno dei pochi titoli che ci ha difeso nelle tragedie ma che non ha beneficiato del rialzo di 1000 punti,per questa ragione terrei l’azione e aumenterei sui storni l’esposizione,FIat ind/Cnh ancora su livelli sopra le resistenze ma con una sensazione che debbano prendere profitto per creare ampi spazi per il rush della quotazione a WALL STREET,Fiat ord ha superato, complice il report di GOLDMAN il livello 6 eu e si appresta a raggiungere i 6,5 eu,nostro target di breve,Eni forse ci siamo riusciti a superare lo scoglio 17 eu ma abbiamo bisogno di conferme, SAIPEM ancora depressa ma senza luce che si possa intravedere in fondo al tunnel,Telecom tra oggi e lunedi sapremo se ci  sarà l’annuncio sulla decisione Ue su decreto Agcom che abbassa tariffe per accesso alla rete telefonica.Finmeccanica è una delle azioni più depresse tra le big insieme a telecom ergo ha potenziale enorme se partono le dismissioni ed i merger delle sue controllate oltre le nuove commesse di sui abbiamo avuto solo dei  rumors ,Juventus si entra la prossima settimana nella fase calda pre campionato e coppe,quindi chi avesse intenzione di acquistare il titolo perchè crede nel suo rialzo aspettare un piccolo storno correttivo.

Comments are closed.