Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

Mercati alla prova delle trimestrali in America

borse.61Mercati alla prova delle trimestrali  in  America

Oggi in America iniziano le due settimane decisive per i conti trimestrali delle aziende.La prima trimestrale di spessore in agenda è Citigroup , che presenterà i suoi conti prima delle aperture delle contrattazioni in America.Mentre la Borsa Giapponese resterà chiusa per festività.Le variazioni delle chiusure delle Borse Asiatiche sono al  limite della parità un po’ per tutte.Il dollaro almeno in apertura sembra non subire alcuno scossone ,viaggiando intorno al livello 1,306/8.

Mercato azionario Italiano

Oggi sotto la lente una nostra stock pick ,per l’esattezza Ansaldo ,che staccherà il suo dividendo (azione gratuita 1 ogni 8 posedute con coefficiente di stacco 0,889 eu) e vedremo se questa operazione porterà il titolo a riprendersi immediatamente oppure a ricoprire (come credo) il gap aperto a 6,37 eu per poi ripartire,Fiat ord sempre molto tonica ed una delle poche aziende,per il  momento non downgradata da S&P,noi ci aspettiamo una prosecuzione del rialzo in essere ,ma su ogni storno consigliamo di accumulare posizioni,Fiat INd /Cnh,nostra stock pick per eccellenza,alla prova continua del diritto di recesso,ogni prezzo sotto questo valore un’opporunità d’acquisto,Eni,siamo sempre sul solito discorso ,superare con forza 16 eu e ripartire,sembra che le condizioni ci siano tutte,Enel,discorso diverso dall’eni,poichè quest’ultima azienda,non ha trovato ancora il suo punto su cui ripartire aspettare..,Saipem,il peggio sembra alle spalle ed anche il livello di 14 eu superato con disinvoltura ,ci stiamo avvicinando al livello d’acquisto,Telecom,ancora nell’incertezza dopo la news dell’agcom,ma sotto 0,5 eu consigliamo di accumulare per settembre,Finmeccanica,non riusciamo a capire come non possa decollare da questi prezzi,i livello su cui poggia sono molto interessanti e presto partiranno le dismissioni ,accumulare sui storni,Unicredit,ha ricevuto un fresco downgrade da s&p che non farà bene all’azione nelle prossime sedute e lo stesso vale per Intesa,anche se quest’ultima la reputo più solida e tonica e sotto certi livelli ,vale a dire 1,2 eu interessante,Juventus sembra che non vogli stornare per darci l’opportunità di entrare con più tranquillità.

Buon trading

Comments are closed.