Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

Mercato italiano invariato Eni un po’ d’ossigeno

borse11Chiusura 16150 mercato azionario

Confermiamo il nostro target per prossima settimana 16700,come primo obiettivo.Finalmente un report sull’Eni che ha dato un po’ di lustro al titolo,l’attesa per vedere una reazione del cane a sei zampe era tanta e molti upgrade in questi giorni non hanno aiutato il blocco del ribasso delle quotazioni,ma oggi Bernstein con outperform e target 21 eu ha contribuito a sciogliere gli indugi ed un discreto denaro è confluito sul titolo.Enel ha ripiegato fino al supporto come segnalato ai soci a 2,65/652 e rimbalzo di circostanza i giudizi li daremo la prossima settimana,Fiat il livello raggiunto ieri vale adire 5,4 eu (gap ricoperto ha contribuito al rimbalzo adesso per rendere questo movimento più solido abbiamo bisogno di un po ‘ di lateralità d’accumulo,Fiat Ind benino , ma non sufficiente per ripartire con decisione,Finmeccanica un tentativo velleitario di ripartenza per chiudere poi in calma piatta,Ansaldo la regina di queste ultime sedute che aveva ricoperto il gap a rialzo a 7,795 eu dove abbiamo preso profitto ha deciso di stornare  creando ancora ottime opportunità per comprarla (livelli segnalati nel sito),Unicredit a poco è servito a sostenere le quotazioni il report di equita sim con target 5,5 eu,mentre Intesa avendo chiuso il gap ieri a 1,265 sta mostrando più forza nel rimbalzo,Saipem senza infamia e senza lode una sorta di latente debolezza come la sta  mostrando la  Telecom .In Usa il dato sulla fiducia del Michigan non aiuta a salire ma affonda ancora il dollaro che riprende a perdere terreno contro euro dirigendosi   verso 1,34

1 comment to Mercato italiano invariato Eni un po’ d’ossigeno