Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

Mercato verso i 18000?

borsaitalianaMercato verso i 18000?

Incredibile a dirsi ,tre settimane fa molti broker ,disfattisti e Cassandre che giravano per il mondo asserivano che l’Italia era destinata al livello 14000 ,gli stessi adesso parlano di 18000.Comunque guardiamo la realtà e lasciamo stare le considerazioni di chi manda falsi segnali e convince il risparmiatore a posizionarsi contro trend.Il mercato Italiano è vicino al vero punto di svolta ,abbiamo chiuso sopra 17650 ,quindi superando il livello del massimo precedente,adesso si farà la storia se l’indice riuscisse a perforare visto lo SPREAD A 228 PUNTI,il livello fondamentale 18000 punti a quel punto non ci sarebbero più Cassandre che possano ostacolare i 21000 punti.Ma concretamente ,nonostante il sito sia per sua propensione rialzista e l’ha sempre dimostrato,crediamo che uno storno salutare sia fondamentale per prendere la spinta corposa per infrangere la barriera tanto agognata.Poichè come potrete leggere nel post dove inseriamo le considerazioni sui titoli nostrani ,sono tutti su resistenze storiche.

Titoli Italiani

UNICREDIT ha raggiunto il target che vi avevamo segnalato posto a 4,8 eu,adesso la sua perforazione aprirebbe praterie verso 5,2 e a lungo anche il vecchio e tanto agognato 7 eu,INTESA  gia è sulla buona strada per raggiungere il livello che modificherebbe il trend di lungo periodo ,vale a dire 1,7 eu ,anche il superamento di tale livello innescherebbe un forte movimento bullish,FIAT siamo sul nostro target 6,5 eu ,anche per la regina del mercato,cosi l’abbiamo definita da un paio di mesi vale lo stesso discorso fatto per i Bancari,FIAT IND/CNH  ormai manca un mese alla fusione ed i giochi sono gia iniziati il titolo ha rotto il livello 9,4 eu e l’attesa adesso è pep come si comporterà a ridosso dei massimi a 9,8 eu ,ricordando che è la nostra STOCK PICK per eccellenza,ANSALDO ,ancora in fase accumulo,FINMECCANICA solo un superamento di 4,4 eu sarebbe un tonico valido per continuare,TELECOM  la più bistrattata tra le azioni ITALIANE  ,ma al tempo stesso quella con il maggior potenziale rialzista,ENEL  verso la chiusura del gap posto a 2,708 eu,SAIPEM ED ENI validi solo per rotazione settoriale,JUVENTUS la nostra small cup preferita dove abbiamo puntato molto e abbiamo conseguito un 8% oggi dovrebbe continuare a salire forte della vittoria di supercoppa ITALIANA

DOLLARO  in fase laterale ,oro in recupero e l’indice AMERICANO con possibiltà di scivolare ancora .

buon trading

Comments are closed.