Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

Pausa del Ftse mib per consolidamento?

considerazioiIl livello di media mobile 16200 superato ma non con forza e decisione,quindi dovremmo aspettarci un pull back oppure un consolidamento per ripartire.

Se il mercato azionario Italiano ha interesse a riprendere vigore e non effettuare solo dei sporadici rialzi,deve superare bene la fascia 16250 /16500 con un buon consolidamento per potersi dirigere verso mete più ambiziose 17200 per esempio.La giornata odierna ,pregna di trimestrale nostrane ed Americane e contestualmente di appuntamenti in agenda di assoluto rilievo ,potrebbe essere un buon test.L’indice Nikkei sembra stia consolidando dopo un ottimo rialzo sta vivendo sedute molto lineare tra piccoli rialzi e leggeri ribassi (come oggi per esempio scende dello 0,35%).Per quanto riguarda l’euro alle prese con la resistenza posta a 1,325 nei confronti del dollaro,se superato 1,342 eu sarà il prossimo obiettivo.

Titoli Italiani

Enel ha effettuato gia un buon movimento, se guardiamo le premesse che attendevano il titolo ,adesso deve consolidare se ci riesce per raggiungere il fatidico 2,56 eu chiusura gap,Eni sempre in fase di totale neutralità per il momento nessuno spunto di rilievo,Ansaldo ,ieri tiepido ripiegamento in vista della trimestrale di venerdi non dovrebbe avere grossi spunti almeno fino alla presentazione dei dati di bilancio,Finmeccanica il trend a rialzo deve continuare e superare con agilità i 3,9 eu altrimenti lo sforzo fatto da 3,6 eu diventerebbe vano e si potrebbe tradurre solo come un rimbalzo tecnico che in realtà non è,Fiat ord superati ma senza convinzione i 6 eu muro fatidico adesso altro tentativo ma ci vogliono volumi e forza per avere la meglio su questi prezzi,Fiat Ind/Cnh,ormai il recesso si sta per  concludere il 27 luglio finisce la possibiltà di consegnare le azioni a 8,897 eu,per il momento gia qualche segnale di forza c’è stato con il superamento della media mobile a 6 mesi posta a 8,88 eu ma ci vogliono anche su questo titolo conferme per ripristinare un serio strong buy (ricordo nostra stock pick per eccellenza)Telecom,mentre tutti la denigravano e scattavano i downgrade noi la compravamo (sempre con il solito motto sono i prezzi che fanno la notizia non il contrario),crediamo che sia sempre un ottimo buy speculativo,Unicredit se tornasse verso 3,8 eu azzarderei altro trading,Intesa deve essere venduta a raggiungimento target 1,42 eu,eventualmente tenere,Juventus piccoli acquisti sono vicini dall’essere fatti.

Comments are closed.