Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

UN PULL BACK NECESSARIO PER CONFERMARE IL TREND BULLISH

borsa italia 54UN PULL BACK NECESSARIO PER CONFERMARE IL TREND BULLISH

IL FTSEMIB ,ORMAI VIAGGIA TRANQUILLAMENTE ,SUPERATI I 18000 PUNTI, VERSO I 21000 PUNTI, MA LA PUSA PER DARE MAGGIORE SPINTA A QUESTO PUNTO SI RENDE NECESSARIA.

Il mercato USA , nonstante sia in trend fortemente positivo , ieri haavuto un piccolo stop , forse anche loro hanno bisogno di confermare il trend per proseguire con tranquillità. Il NIKKEI ANCHE OGGI IN LEGGERA FLESSIONE.l’euro sempre molto forte contr dollaro e SPREAD SOTTO I 250 PUNTI.

Sul fronte politico

In vista del congresso del Pd, Enrico Letta – che per la prima volta non parteciperà all’assemblea di domani,- conferma che non “parteggerà” per nessuno dei candidati alla segreteria, ma chiede comunque al nuovo segretario , chiunque esso sia , di sostenere il governo per permettere al Paese di uscire dalla crisi.

“Il nuovo segretario – ne sono certo – aiuterà l’esecutivo a svolgere al meglio il suo servizio al Paese. Mai comeoggi ce n’è bisogno. Se infatti il governo non ce la farà, l’uscita dalla crisi sarà più lenta e complessa, ma soprattutto sarà più difficile l’approdo a un sistema politico in cui regole elettorali e architettura istituzionale permettano ai cittadini di far discendere direttamente dal proprio voto vincitori, vinti, e quindi un governo di legislatura e un programma da applicare. Il caos di avvio legislatura è figlio anche di regole che non funzionano”, scrive Letta in un messaggio che ha inviato a Europa e all’Unità, cioè ai due quotidiani del Pd.

“Io sono convinto che ce la faremo. E sono convinto che l’impegno del Pd e di tutti voi democratici sarà determinante”, aggiunge Letta.

Il PREMIER E’ PRESENTE SU TUTTI I FRONTI E CERCA IN OGNI MODO DI CONFERIRE STABILITA’ E SERENITA’ AI MERCATI ,PERCHE’ LO SPREAD CONTINUI A CSENDERE E CONFERIRE OSSIGENO AL NOSTRO FORTE DEBITO.

PULLBACK PERMETTENDO

RASSEGNA TITOLI ITALIANI

FINMECCANICA TREND SEMPRE BULLISH VERSO 4,65 EU CHIUSURA GAP,IERI SERA Moody’s abbassa rating senior unsecured debt a BA1 da BAA3

ANSALDO,momentanea difficoltà dell’azione che dapprima rompe la trend line a 6,94eu ,portandosi a 7,14 eu per poi rimangiarsi tutto il lavoro svolto.Questo titolo fa parte delle nostre stock pick ed ha bisogno di conferme in merito al discorso più complesso di dismissioni da parte della casa madre.

FIAT ORD ,le notizie arrivate in queste sedute ,se il titolo non avesse veri muscoli l’avrebbero fatto scendere repentinamente.Citigroup non è stata tenera ,ma non è la prima volta,mentre sul fronte immatricolazioni qualche problemino si comincia ad intravedere…sempre sopra i 6 eu non corre pericoli l’azione.

ENEL ,sempre molto positiva ,usufruisce dello SPREAD SOTTO I 250 PUNTI,ma non è un settore che riveste molto interesse per il prossimo futuro (dismissioni a parte)

ENI ,oggi ultimaseduta prima di conferire il dividendo,in agenda il 23 settembre di 0,55 cent

FIAT IND/CNH ,LA NOSTRA STOCK PICK ,per eccellenza.Sempre alle prese con i 9,4 eu trend line di breve il suo suoeramento ufficiale ci porterebbe verso i 9,8 eu che sono lo spartiacque per volare.

UNICREDIT ED INTESA ORMAI IN TREND BULLISH ACCLARATO ,LA PRIMA HA INFRANTO I 4,8 EU  E LA SECONDA GLI 1,7 EU ,POSSO DIRE SOLTANTO COMPRARE SU RIPIEGAMENTI,PER IL RESTO ESSERE SUI TITOLI E’ D’OBBLIGO.

TELECOM, in attesa di news riportiamom le parole di BERNABE’ siamo qui ancora una volta a occuparci e preoccuparci del suo destino. Un tempo era tra le grandi società di telefonia al mondo, oggi appare soltanto come una possibile preda di gruppi esteri. Non ce ne vogliano i difensori a oltranza del mercato «che fa sempre la scelta giusta», in questo caso non è avvenuto.

MPS sappiamo dei suoi problemi congeniti,ma l’amministratore delegato PROFUMO ,sta lavorando intensamente con investitori e GOVERNO per dare una soluzione efficace all’azienda che torni ad essere una VERA BANCA.

JUVENTUS ,iniziano le sedute di movimento in prossimità di campionato e coppe sempre speculative buy.

 

Comments are closed.