Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

Tokio risale ma il PMI della Cina non lascia ben sperare

analisi del titoloLa Borsa di Tokio,dopo aver avuto nelle settimane passate una condotta negativa si sta riprendendo ed egregiamente chiudendo con un rialzo di +1,28%.Il rialzo messo a segno nella seduta odierna ha un aspetto molto positivo,poiche effettuato dopo   che la Cina aveva invece diffuso i dati del suo indice  un PMI sotto le attese e a rischio  contrazione proprio sui 50 punti.

Si aspettano aperture in leggera flessione in tutta Europa e vedremo se il nostro indice riesca a tenere i 15000 punti,ormai le alternative sono di coprire il gap a ribasso posto a 14500 di un anno fa ,oppure effettuare un discreto rimbalzo e coprire il gap a 16050.Per come si stanno mettendo le cose sembrerebbe che si propenda più per l’ipotesi 14500,ma i mercati sono strani e a volte hanno sorprese inaspettate.Siamo sempre positivi ed aspettiamo la copertura di 16050 per andare tranquillamente in vacanza vendendo u 50% del portafoglio.Per quanto concerne i nostri titoli principali,Unicredit se apre sotto i 3,6 eu non lascia ben sperare e potrebbe arrivare fino a 3,5 eu dove visto il forte ipervenduto azzardare qualche acquisto a trading,Intesa sembrerebbe tenere bene il livello 1,2 eu dove acquistare e accumulare fino a 1,144 eu stop loss a 1,08eu,Enel alle prese con il livello 2,38 eu testato più volte se tenuto potrebbe anche spingersi a ricoprire il gap posto a 2,56 eu,Eni sempre a ridosso dei 16 eu dove una perforazione darebbe un po’ di tranquillità,Saipem sempre negativa,Ansaldo e Finmeccanica,il conto alla rovescia sta per terminare e l’assemblea per stabilire il prossimo CEO è alle porte il 4 di Luglio,si potrebbe tentare qualche scommessa a trading,Fiat la regina di quest’ultimo periodo ha acquistato una grossa partecipazione in RCS e vuole tornare a primeggiare nel panorama Italiano,Telecom sembra che H3G voglia effettuare un merger con wind,in questo caso scemerebbe l’appeal ma staremo a vedere,Fiat INd /Cnh,l’assemblea di fiat ind è il 9 Luglio e quindi siamo molto vicini ci aspettiamo un consolidamento e poi qualche acquisto speculativo.

Comments are closed.