Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

Trimestrali al loro epilogo adesso i mercati alla prova del nove

borse36Trimestrali al loro epilogo adesso i mercati alla prova del nove

I mercati hanno terminato o sono all’epilogo delle loro trimestrali.il nostro mercato azionario ha presentato le principali ed oggi in agenda poche e di  basso  valore,in America ci sono rimaste Nvidia ,Cisco e Oracle che concluderanno il ciclo.Quindi i bilanci sono gai stati presentati ed ogni investitore è ben consapevole dei rischi che corre e quale tipologia di azione sia più confacente al suo investimento.Il mercato Usa ieri sera ha chiuso in leggera flessione e stamattina il NIkkei continua a fare i capricci con altra perdita dell’ 1,5%.L’euro ha superato la resistenza posta a 1,33 contro dollaro e si avvia a testare il livello 1,341 per aprire le porte al livello topico 1,35 ,la debolezza della valuta Statunitense francamente ci lascia sconcertati ma ne prendiamo atto.

 

Titoli Italiani

Enel in pieno trend bullish verso 2,70 6 eu chiusura gap,Unicredit altro testa 4,4 eu per volare verso 4,8eu,Intesa già perforato il valore 1,45 eu ormai la direzione è delineata verso 1,5 eu,Fiat sempre alle prese con i 6 eu solo un superamento chiaro di questa resistenza aprirebbe spazi a sostanziosi rialzi,Eni ,ormai la congestione sui 17 eu è cronica aspettare,Saipem sempre pericolosa stare lontano dal titolo,Finmeccanica ,al vaglio della camera la proposta di acquistare questi benedetti F35 ,il costo di 12 MLD è eccessivo ergo ne vedremo delle belle,si può tentare un buy speculativo,Telecom è diventata la scommessa più attraente del listino e noi ci siamo dentro perchè convinti del suo valore speculativo,Ansaldo ( nostra stock pick) sembra voler cedere i 7 eu e siamo pronti a comprarla a piccole size,Fiat ind /Cnh la fusione è ancora lontana ,ergo ci aspettiamo un leggero ripiegamento per aumentare l’esposizione (altra nostra stock pick),Juventus (nostra small cup) aspettiamo un piccolo storno sotto 0,2 per aumentare l’esposizione,Segnaliamo Terni Energia che è stata la nostra small cup lo scorso anno ,si potrebbero effettuare acquisti a piccole size su ripiegamenti poichè  è tornata tonica con ottimo bilancio.

Buon trading

Comments are closed.