Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

Trimestrali e dati importanti per la seduta odierna

borse17Continuerà oggi il valzer delle trimestrali Americane.In agenda ,dopo le trimestrali di spessore che hanno avuto luogo ieri, abbiamo America Express, risultati trim2,Bank of America altro big del settore bancario che fino ad oggi ha dato risultati esaltanti, risultati trim2.e.Bay il gigante delle aste online, risultati trim2 Ibm la più grande azienda di software, risultati trim2.Intel il leader del settore semiconduttori e microprocessori,ed infine l’azienda di giochi Mattel.La settimana  delle trimestrali in questo modo entra nel vivo,e come accennato nei precedenti post durerà fino alla fine della prossima settimana.Da segnalare anche in Europa ,nella fattispecie in Svizzera la presentazione della trimestrale di Novartis ,leader del settore Farmaceutico.In agenda dobbiamo segnalare per oggi Audizione semestrale Bernanke davanti a commissione servizi finanziari Camera (16,00).e ilBeige Book Fed (20,0),ovviamente in America.Mentre in Europa da segnalare  la Riunione settimanale Commissione, in agenda proposta per migliorare lotta a frodi su fondi Ue e proposta su lotta a povertà e per sviluppo sostenibile.Nel frattempo l’indice Nikkei della borsa Giapponese ha chiuso praticamente invariato come la borsa americana ieri sera.

Indice FTSE MIB

Oggi non ci sono notizie di particolare rilievo ,l’attesa è sempre per le trimestrali americane,per quanto concerne i nostri titoli,Enel vediamo se mantiene il rimbalzo, anche se tiepido iniziato ieri e copertura del gap posto a 2,4 eu,bisogna capire se la negatività che si è abbattuta sul titolo con valanghe di downgrade sia arrivata al termine,Intesa e unicredit,nella seduta di ieri si sono spente di forza e intensità,lo Spread si è attestato sotto i 290 punti potrebbe aiutare ma bisogna risalire la china e mostrare un po’ di muscoli per ripartire,Eni il discorso è sempre lo stesso e mi sembra di essere ripetitivo bisogna superare con forza questo benedetto 16 eu e cominciare la nuova scalata al recupero di livello più consoni al titolo,Ansaldo sembra tra i titoli più tonici (nostra stock pick) vedremo come si comporterà quest’oggi,Finmeccanica,riceve downgrade da Fitch e non riesce a risolvere il problema per gli F35 in agenda alla camera,ma ricordate i prezzi sono molto interessanti,Telecom,la base su cui ripartire ancora non c’è e si ipotizza 0,45 eu vedremo,Saipem la risalita è iniziata ed il titolo è solo da comprare su storni il trend si è modificato,Fiat ord,tentativo vano di perforare ieri i 6 eu ,vedremo se oggi con pull back si riesca a trovare la spinta giusta,Fiat ind (nostra stock pick per eccellenza) fino al 27 Luglio subirà aggiustamenti tecnici dovuti all diritto di recesso,poi la potremo giudicare meglio,la small cup selezionata cioè la Juventus ancora troppo cara come prezzo,ai soci daremo al momento opportuno l’input con sms per entrare.

buon trading

 

Comments are closed.