Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

America sarà presto una’ economia fortissima

borse21L’America destinata a crescere non va bene per i mercati

La Federal Reserve ha spaventato le borse mondiali con il suo annuncio di un progressivo ritiro degli stimoli fiscali. Bernanke, presidente della banca centrale americana, è convinto che una forte ripresa dell’economia usa sia vicina e sarà superiore a tutte quante le previsioni che circolano in questo momento. il pil è visto in aumento del 2,3% nel 2013 e oltre il 3% l’anno prossimo, con una riduzione della disoccupazione al 6,8%.Il dollaro è inutile parlarne può solo che salire e per il momento azzardiamo un target a 1,275 .Nel frattempo a conferma di tutto ciò il gold,bene rifugio per eccellenza ,sta perdendo i pezzi ed ora si trova in prossimità del livello 1300 $ oncia che non raggiungeva dal 2010.IL Petrolio dopo aver avuto un buon trend nelle ultime settimane ,oggi cede 3 dollari il WTI segna 95,8 punti.Sp 500 sta in questo momento testando la soglia psicologica dei 1600 punti,che se infranta potrebbe far scivolare il tutto fino a 1475 punti.In tal caso vedrete che Bernanke come per magia tornerà sui suoi passi e dirà che il Qe ha ancora bisogno di essere attuato oppure si inventerà qualcosa di clamoroso a sostegno delle contrattazioni.Il fatto sta che il mercato Americano è salito a dismisura sul nulla ,correggo sulla enorme quantità di denaro che la Fed iniettava sistematicamente,non su dati reali.Oggi che questa volontà di continuare a drogare il mercato si sta affievolendo, si vende per paura delle conseguenze che tutto cio potrebbe innescare , senza riflettere che se l’Economia cresce è un fattore molto positivo da non sottovalutare.Quando tutti ci saremo resi conto che meglio crescere con le proprie forze ,senza immissioni di cash a sostegno ,vedremo ripartire gli indici come se nulla fosse accaduto.Per il momento godiamoci il nostro short su etf Americano e dollaro, quando sarà passata e digerita la situazione che senza QE si vive bene lo stesso e forse meglio ,riprenderemo a comprare la leva a rialzo.

Comments are closed.