Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

Apple pronta a rivelare come userà i quasi 100 miliardi di cassa. Il mercato vuole il dividendo

 

Apple

apple dividendo

renderà noto oggi l’utilizzo che intende fare dei 97,6 miliardi di dollari di liquidità trattenuti nei forzieri della società e che potrebbero essere distribuiti agli azionisti attraverso il primo dividendo dal 1995.
E’ infatti prevista per le ore 15 italiane una conferenza del ceo di Apple, Tim Cook, in cui il manager, affiancato dal direttore finanziario Peter Oppenheimer, darà informazioni concernenti l’utilizzo della liquidità presente in azienda. L’annuncio della conference call è stato dato attraverso un comunicato societario diffuso nella notte. Nella nota si chiarisce che nel corso della conferenza non verranno dati aggiornamenti sul trimestre in corso e che non verranno trattati argomenti diversi dall’utilizzo della liquidità aziendale. L’incontro si focalizzerà invece sulla annuncio dei risultati ai quali la società è giunta in merito al miglior utilizzo della cassa.Una terminologia che rinvigorisce la scommessa di quanti si sono avvicinati al titolo Apple nelle ultime settimane, trascinandolo al massimo storico di 600 dollari, in previsione di una maxi-distribuzione di dividendi. Una strada che potrebbe avere conseguenze importanti non solo per le tasche degli azionisti. Molti fondi non investono infatti per statuto in titoli che non distribuiscono cedole. Un’apertura di Apple in questo senso potrebbe far avvicinare al capitale dell’azienda di Cupertino nuovi investitori istituzionali.Oltre al dividendo, le altre possibilità a disposizione di Apple per l’utilizzo della cassa variano dal riacquisto di azioni proprie (buyback) fino a nuove maxi-acquisizioni.  

 

Comments are closed.