Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

APPLE SEMPRE AL CENTRO DI OGNI ANALISI FINANZIARIA

apple4APPLE SEMPRE AL CENTRO DI OGNI ANALISI FINANZIARIA
Il finanziere Carl Icahn ha dichiarato ieri nel corso di un’intervista alla TV di essere ancora convinto che Apple sia “molto sottovalutata”.
Icahn ha messo in evidenza soprattutto l’enorme disponibilità di liquidità e la capacità del gruppo di generare cash flow grazie al lancio continuo di nuovi prodotti.

Mentre Susquehanna ,con la commercializzazione del nuovo iphone,crede che ci saranno sorprese negative con il primo week end di vendite.Le loro analisi sono legate ad una serie di interviste fatte tra i consumatori .
Questo nuovo prodotto l’iphone 5C il primo giorno di presentazione ha visto scendere le quotazioni del 7%.

L’AZIONE E’ SEMPRE DI VALENZA SECONDO NOI DEVE SOLO CHIUDERE I SUOI GAP E RIPARTIRA’ ALLA GRANDE.

INTERVISTA A TIM COOK “Non siamo nel business della robaccia”: Tim Cook, CEO di Apple, è piuttosto chiaro parlando al Businessweek. Cupertino è su piazza solo per la fetta più remunerativa e costosa del mercato, e proseguirà su questa strada: “Il marketshare di Apple è maggiore di quello di BMW o Mercedes o Porsche nel mercato delle automobili. Che c’è di sbagliato nell’essere BMW o Mercedes?”. È anche per questo che iPhone 5C non è economico come qualcuno si attendeva: Apple punta a produrre smartphone di lusso, più che status symbol dei prodotti che nell’immaginario della clientela siano associati a un’esperienza utente unica.

Al via al debutto dei nuovi iPhone 5s e 5c che da oggi sono venduti in Giappone, Cina, Hong Kong, Singapore, Germania, Francia, Inghilterra e Stati Uniti. In tutti questi Paesi si registrano persone in fila ai negozI.

Comments are closed.