Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

News del 4 Aprile

borse17PMI SERVIZI ZONA EURO – Dopo le indagini sul manifatturiero uscite lunedì scorso, oggi è la volta dei Pmi servizi di marzo relativi alle principali economie europee. Per l’Italia è attesa una conferma dell’indice in territorio di decisa decrescita, addirittura in lieve ribasso a 43,5 punti da 43,6 di febbraio. Per la zona euro nel suo complesso è invece attesa una conferma di quanto evidenziato dalle stime flash, sia per il Pmi servizi sia per il Pmi composito, entrambe a 46,5 puntiin marzo.

FMI SU CREDITO A IMPRESE ITALIANE – Intanto secondo uno studio pubblicato ieri sera dal Fmi, il 30-40% del rialzo del premio al rischio sui governativi italiani rispetto a quelli tedeschi si riflette, nell’arco di tre mesi, sui tassi dei prestiti offerti alle imprese. Un allargamento di 100 punti base dello spread Btp/Bund – spiega il Fmi – si traduce mediamente in aumento di 15-20 punti base del premio di rendimento che le banche italiane devono pagare rispetto alle controparti europee per finanziarsi (news).

RINVIO SU DEBITI PA -Verrà varato entro lunedì il decreto legge sul rimborso dei 40 miliardi di debiti arretrati della Pubblica amministrazione, atteso per ieri ma rinviato per una serie di approfondimenti. In una telefonata con l’eurocommissario Rehn, Monti ha illustrato i dettagli del provvedimento, ribadendo l’impegno italiano ad un deficit non superiore al 3% del Pil, mentre Grilli ha assicurato che la misura non prevede un aumento delle tasse, come ventilato ieri da alcune indiscrezioni stampa (news).

 

Comments are closed.