Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

RUMORS E NEWS DEL 27 DICEMBRE

banco-popolareRUMORS E NEWS DEL 27 DICEMBRE

L’AD di Banco Bpm Spa  Giuseppe Castagna in un’intervista al Sole 24 Ore:
CON APPLICAZIONE IFRS9 TARGET CESSIONE NPL PUÒ AUMENTARE DI ALMENO 3 MLD A 11 MLD SENZA IMPATTI SU CONTO ECONOMICO
TRENDAUMENTO MARGINE DI INTERESSE DOVREBBE PROSEGUIRE IN TRIM4  BANCO BPM VEDE RISPARMI COSTI DI OLTRE 100 MILIONi IN 2018 DOPO USCITE VOLONTARIE SUPERIORI ATTESE  AL MOMENTO NON NECESSARIA CESSIONE AGOS DUCATO, “E’ CARTA DI RISERVA”
CASTAGNA ESCLUDE NUOVAMENTE BISOGNO AUMENTO CAPITALE, CONFERMA UTILE 1 MLD IN 2019

TELECOM
Il Sole24Ore torna a parlare dei provvedimenti che Agcom ha preso contro gli operatori telefonici sul criticato passaggio alla tariffazione a 4 settimane per i clienti di telefonia fissa. Il tema era già stato discusso lo scorso giovedì dallo stesso giornale. Agcom chiede ai gestori di stornare ai clienti l’effetto subito con il passaggio dalla tariffazione mensile a quella a 4 settimane, a partire dal 23 giugno 2017. Gli operatori hanno gatto ricorso e attendono per febbraio la risposta del TAR.

FCA

Fiat Cheysler  ha annunciato che richiamerà circa 1,8 milioni di RAM 2500 e 35000 (modelli di pick up) prodotti tra il 2010 e il 2016. La causa del richiamo sarebbe il malfunzionamento, in determinate condizioni meteorologiche, del sistema di sicurezza che evita che la leva del cambio venga spostata dalla posizione parking senza prima premere il pedale del freno.
La società ha fatto sapere che il malfunzionamento è stato legato ad un numero ridotto di incidenti e feriti.

MATTARELLA SCIOGLI CAMERE

Domani giovedì 28 dicembre terminerà la XVII legislatura della Repubblica. Ambienti parlamentari danno infatti ormai per scontato che il presidente Sergio Mattarella scioglierà le Camere allo scadere di questa data, giorno in cui il premier Paolo Gentiloni congederà di fatto il suo mandato nel corso della conferenza stampa di fine anno, prevista per le 11. La data prevista per le elezioni è quella del 4 marzo.

BANCA IFIS

Nuove operazioni sul fronte della gestione degli NPL per l’istituto veneto. Banca IFIS ha annunciato l’acquisto di due nuovi pacchetti di crediti deteriorati per un totale di 197 milioni di euro lordi.
Il primo portafoglio è in gran parte costituito di prestiti personali non garantiti e carte di credito e conta 17 mila posizioni per un totale di 143 milioni di euro.
Il secondo portafoglio è costituito da prestiti sia retail sia corporate, per 55 milioni di euro, di cui 30 milioni garantiti. Il totale di NPL gestiti da Banca IFIS ammonta attualmente a 13 miliardi di euro lordi.
I risultati al 30 settembre 2017 dell’istituto specializzato nel factoring e nella gestione dei crediti problematici sono stati ancora una volta caratterizzati da una forte crescita. Il margine netto di intermediazione è stato di 371,3 milioni di euro, in crescita del 56,2% rispetto al 2016, grazie all’integrazione di Interbanca. L’utile netto nel periodo è stato di 149,1 milioni di euro, più che raddoppiato (+125%) rispetto allo stesso periodo di un anno prima.
Migliora la solidità patrimoniale: il Cet1 Ratio arriva a 17,14% dal 15,7% di fine 2016.
Molto positivo il costo del rischio, addirittura positivo per 19 punti base.
Il comunicato della società fa inoltre notare come siano confermate tutte le previsioni di profitto del business plan.

MTV

Con riferimento al Contratto Atlas e alla seconda emissione di bond convertibili si comunica che Atlas Special Opportunities ha richiesto la conversione di ulteriori dieci bond per un valore di 100mila euro.
In base al meccanismo contrattuale saranno quindi emesse ulteriori 1.149.407 azioni ordinarie Mondo TV France oltre a quelle gia’ assegnate.

Comments are closed.