Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

Enel risultati trimestrali meglio attese

Ospitiamo un post 
Scritto da Riccardo Barbuti   
Fondatore di mercati e materie
Dati usciti ieri sera ma vanificati da disastro JP Morgan
L’Utile netto  si colloca a 1,05 miliardi, gli analisti si aspettavano 950 milioni, il titolo sta tenendo bene, ieri sera avevamo segnalato l’analisi di Uptrend.it e senza il disastro JP Morgan forse avremmo assistito al breakout di quota 2,50, il dividendo ricordo verrà pagato a giugno, quindi la fase di accumulo del titolo continuerà?
ENEL – BUY LONG SU BREAKOUT AREA 2.50
enel1005
L’evidente fase di congestione laterale all’interno della quale il titolo si muove da diverse sedute sembra preludere ad un imminente movimento direzionale che potrebbe avere una amoiezza non trascurabile.
Sia a livello di resistenze di medio e breve termine che seguendo i nostri algoritmi, l’area 2.50 sembra essere il livello decisivo per tentare una inversione rialzista dopo mesi di discesa.In caso di breakout di questo livello (necessaria almeno la conferma di una chiusura a 4 ore…) ci attenderemmo una rapida accelerazione verso i successivi target stimabili in area 2.58, 2.73 e 2.85 in rapida successione (livelli di Fibonacci…).

Comments are closed.