Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

Leonardo: analisi tecnica.

Leonardo: analisi tecnica.

Leonardo ha inviato segnali di risveglio nelle ultime sedute ed i corsi si sono spinti nei pressi di quota 10.0 euro ma è necessario ancora un ulteriore sforzo per poter assistere ad un allungo più convincente nel medio periodo. Un importante traguardo è quello dei 10.96 euro ma prima di raggiungere tale meta è necessario abbattere quota 10.33 e 10.63 euro. Il superamento di quota 10.96 (in chiusura) rappresenterebbe un forte segnale in vista di un miglioramento grafico ed a quel punto ci sono buone possibilità che il titolo possa raggiungere i primi target a 11.50 e 11.75 euro. Negative invece discese sotto quota 9.52 euro preludio ad un nuovo test a 9.32 euro in prima battuta.

Leonardo sostiene che i dati dell’esercizio 2017 sono in linea con le Guidance rivista e, come previsto, risentono di alcune difficoltà, non strutturali, riscontrate nel settore Elicotteri.  Il settore continua a rappresentare un business di eccellenza, con una gamma di prodotti leader nei mercati di riferimento, quote crescenti nei segmenti di mercato più appetibili e prospettive di sviluppo come evidenziato nel Piano Industriale 2018-2022. Quest’ultimo si basa, infatti, su una crescita solida e sostenibile nel lungo periodo di tutti i business chiave del Gruppo; Leonardo potrà infatti sfruttare il proprio favorevole posizionamento di mercato, il solido portafoglio ordini (oltre € 33,6 mld. al 31 dicembre 2017) e il modello organizzativo della «One Company» per cogliere le opportunità di mercato, attraverso la definizione di una nuova strategia commerciale associata ad un controllo rigoroso di costi e investimenti e ad una strategia finanziaria disciplinata e focalizzata sulla generazione di cassa, ritornando così ad una crescita duratura e sostenibile. Le criticità avute nel 2017 sono state chiaramente comprese ed affrontate tempestivamente, intraprendendo azioni correttive in termini di cambiamenti organizzativi, di processi e di governance.

Indicatori tecnici (sett.):

RSI(14) Vendere
STOCH (9,6) Neutrale
STOCHRSI (14) Ipercomprato
MACD(12,26) Vendere
ATR(14) meno volatilità
CCI(14) Neutrale
ADX(14) Comprare
ROC Vendere
UO Comprare

Williams R: neutrale.

 Medie mobili esponenziali:

il prezzo è collocato al di sopra di Ema20, quest’ultima è inferiore a Ema50; entrambe sono inferiori alla media mobile di periodo 200 (SMA). Secondo questa teoria non è in atto l’orientamento più rialzista possibile.

Bande di Bollinger (vedi grafico): i trader colgono dei segnali di acquisto quando il prezzo tocca la banda inferiore, o si allunga per breve periodo al di fuori di essa, colgono invece dei segnali di vendita quando il prezzo tocca la banda di Bollinger superiore, o si allunga per breve tempo al di fuori di essa (questo ind. Funziona meglio durante una fase di contrazione del range).

Punti di Pivot (gg):

S3 S2 S1 Punti di Pivot R1 R2 R3
Classico 9,440 9,537 9,652        9,749 9,864 9,961 10,076
Fibonacci 9,537 9,618 9,668        9,749 9,830 9,880 9,961
Bull/Bear Power(13) 0,7420 Comprare

Beta: 1.33

Ratio Prezzo/Utile: 20.94

Eps: 0.47

Range 52 settimane: 8.39 – 16.11 euro.

Dividendi:

Anno rif. bil. Valore
2016 0,14  euro
2015 0,14
2014 0,00
2013/2012 0,00/0,00
PERFORMANCE %
Ytd -0.04
1 Mese +4.8
6 Mesi -33.7
1 Anno -25.8
3 Anni -12.8
5 Anni +150

Lo scorso 16 aprile Leonardo ha reso noto che che il Governo del Pakistan introdurrà in servizio ulteriori elicotteri bimotore intermedi AW139. In base agli accordi contrattuali raggiunti, le nuove unità saranno impiegate per compiti di trasporto passeggeri, elisoccorso e utility su tutto il territorio nazionale. Gli elicotteri saranno consegnati all’inizio del 2019.

Outlook.

In un contesto di mercato che, pur rimanendo caratterizzato da alcune incertezze, comincia a mostrare segnali di ripresa, nel 2018 è attesa una crescita dei volumi di produzione, con la progressiva risoluzione delle difficoltà produttive registrate nel 2017 che consentirà di sfruttare a pieno il potenziale della gamma di prodotti della Divisione, ben posizionati nei segmenti più attrattivi del mercato. In linea con l’obiettivo di ritornare ad una marginalità in doppia cifra nel 2020, nel corso dell’anno è inoltre previsto un progressivo miglioramento della redditività, che beneficia dell’implementazione di azioni di revisione dei processi e dell’organizzazione oltre che di
iniziative specifiche di miglioramento della performance industriale e della competitività dei prodotti principali.

Risultati 2017 in linea con la Guidance rivista
  • Nuovi ordini pari a € 11,6 miliardi
  • Ricavi pari a € 11,5 miliardi
  • Book to bill pari a 1
  • EBITA pari a € 1,07 miliardi e Redditività (RoS) al 9,2%
  • FOCF pari a € 537 milioni

 

Proposto il pagamento di un dividendo pari a € 14 cent., invariato rispetto al 2016

Il 2018 sarà un anno di consolidamento: confermata la Guidance presentata a gennaio
  • Il 2018 si apre con un portafoglio ordini di  € 33,6 miliardi
  • Solide basi e investimenti mirati per una crescita sostenibile
  • Miglioramento dei Velivoli, anche grazie al programma Eurofighter
  • Costante miglioramento degli Elicotteri
  • Solidi progressi all’interno dell’Elettronica, Difesa e Sistemi di Sicurezza
Focus sull’esecuzione del Piano Industriale volto alla crescita solida e sostenibile di lungo periodo
  • Buon posizionamento sui mercati internazionali di riferimento con prospettive di crescita
  • Compiuta realizzazione del modello «One Company» e rafforzamento della strategia commerciale
  • Condizioni di mercato favorevoli a sostenere la crescita della top line e una maggiore redditività
  • Piano di investimenti mirati su tecnologie e prodotti con le migliori prospettive commerciali
  • Continuo e rigoroso controllo dei costi e strategia finanziaria disciplinata
  • Flusso di cassa in crescita dal 2020.

Comments are closed.