Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

Nuovi rating per 4 big estere

buysell3UBS ha avviato la copertura su Apple  con “Buy” ed un target sul prezzo a $740. Secondo la banca d’affari il titolo non sarebbe caro se si tiene conto anche di una più moderata crescita delle vendite degli smartphone e dei tablet e dell’introduzione di nuovi prodotti. UBS si attende che il lancio sul mercato della nuova versione dell’iPhone fungerà da catalizzatore per il corso delle azioni dell’impresa della mela. UBS crede che sebbene la crescita degli utili dovrebbe rallentare, la bassa valutazione apra spazi di apprezzamento se Apple dovesse battere le stime del consensus.
Credit Suisse ha confermato il suo rating di “Outperform” su Volkswagen  ed alzato il target sul prezzo da €180 a €195. Secondo la banca d’affari lo sconto con cui quota il titolo rispetto a quello di Daimler  sarebbe ingiustificato. Credit Suisse indica in una nota che dopo l’acquisizione di Porsche AG  la percentuale di utile generata da Volkswagen con le auto di lusso ed i veicoli commerciali sarà simile a quella della rivale. Credit Suisse indica inoltre che Volkswagen è il costruttore di automobili che dispone del più elevato potenziale di miglioramento dell’efficienza interna.
UBS ha tagliato il suo rating su MasterCard  e Visa  da “Neutral” a “Sell”. La banca d’affari indica in una nota che la domanda da parte dei consumatori si sta indebolendo a livello globale. Secondo gli  analisti, inoltre, i titoli dei giganti delle carte di credito presenterebbero un’elevata valutazione.

Comments are closed.