Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

RATING DEL 13 SETTEMBRE

rating5RATING DEL 13 SETTEMBRE

Autogrill

ha peggiorato il giudizio sulla società di ristorazione, portandolo da “Outperform” (farà meglio del mercato) a “Neutrale”, in seguito alla riduzione della stima sull’utile per azione per l’esercizio in corso. Tuttavia, gli esperti hanno incrementato il prezzo obiettivo, portandolo da 10,2 euro a 12EU

MEDIASET
Nomura ha alzato la raccomandazione da “reduce” a “neutral”, portando il target price da 2 a 3,3 euro.

La Doria

-Banca Imi ha alzato il target price di La Doria a 3,53 euro da 3,27 euro, confermando a buy il rating, dopo una revisione delle stime in scia alle positive indicazioni sul 2013 e all’outlook sul 2014. Le attese degli esperti per l’anno in corso puntano ad un solido miglioramento dei margini per l’azienda, in linea con quanto contenuto nel piano industriale.

Cembre,

Gli analisti di Banca Aletti hanno ritoccato al ribasso il prezzo obiettivo su Cembre, portandolo da 7,15 euro a 6,9 euro, in seguito alla riduzione delle stime sull’utile per azione per il biennio 2013/2014. Gli esperti hanno confermato il giudizio “In-line” (neutrale).
KPN
Barclays ha alzato il rating su Kpn da equalweight a overweight alla luce del probabile takeover da parte di America Movil. La banca, che aumenta il target price da 1,8 a 2,6 euro, crede che America Movil finira’ per raggiungere un accordo con la fondazione alzando il prezzo dell’offerta di acquisizione di Kpn.

Buzzi Unicem, 

Gli analisti di Bernstein hanno tagliato il target price su Buzzi Unicem, portandolo da 10,9 euro a 10 euro. La stessa banca d’affari ha ridotto da 5,7 euro a 4,8 euro il prezzo obiettivo su Italcementi. Gli esperti hanno ribadito il giudizio “market perform” (neutrale) su entrambe le aziende.

GRANDI VIAGGI

Banca Akros ha ridotto il target price del gruppo G.Viaggi (-2,87% in borsa) a 0,41 euro da 0,46 euro, confermando ad accumulate il rating. Tagliate in particolare le stime 2013 dopo la pubblicazione dei conti.

EI TOWERS

Equita Sim ha confermato sul titolo la raccomandazione buy e il target price a 33 euro ritenendo che il titolo offra un rendimento sui flussi di cassa interessante (7-8% 2014-2015) e opportunita’ di crescita “extra da M&A e/o asta per le nuove frequenze televisive”.

 Ap Moller-Maersk

Morgan Stanley ha alzato il target price di Ap Moller-Maersk da 50.000 a 56.000 dkk alla luce dei risultati della performance del titolo registrato nell’ultimo mese in scia alla pubblicazione dei risultati finanziari del secondo trimestre. Raccomandazione confermata a equalweight.

Comments are closed.