Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

Rating del 15 Maggio

 

rating7Mediaset Ubs ha alzato il rating sul titolo a buy da neutral e il target price a 2,4 euro da 1,6 euro. Il taglio delle stime sugli utili di breve termine, hanno commentato gli esperti, sono stati annullati dalla ripresa e dal minor debito. “Mediaset sta trattando a premio rispetto ai competitor nel breve termine, ma in linea per il 2015 sull’Eps. Crediamo che ci sia un potenziale di upside per le stime”, hanno commentato gli esperti.

Natixis alza target a 1,8 da 1,2 euro, REDUCE

Mediobanca Securities ha alzato il target price di Mediaset a 1,70 euro da 1,45 euro confermando il rating a neutral, in scia ad una solidita’ finanziaria maggiore in Italia e all’aumento della capitalizzazione di mercato per Mediaset Espana ed Ei Towers.

Finmeccanica Mediobanca Securities ha confermato il rating underperform sul titolo e il target price a 23,4 euro. I conti del 1* trimestre della societa’ sono stati in linea con le attese degli analisti a livello di conto economico, mentre la posizione finanziaria netta e’ stata peggiore delle loro stime. La societa’ ha confermato la guidance per il 2013. Finmeccanica nei primi tre mesi dell’anno ha riportato un utile di 6 mln euro e un debito di 4,858 mld di euro rispetto ai 4,2 mld euro previsti da Mediobanca Securities.

Ubi Banca, Natixis alza target a 3,16 da 2,96 euro, NEUTRAL

TERNA Equita taglia da buy a hold dopo la trimestrale

I ricavi del 1^ trimestre di Tod’s sono stati
leggermente deludenti, nonostante la performance debole nel wholesale era stata gia’ ampiamente anticipata, commentano da Citigroup, confermando il rating buy sull’azione con target price a 124 euro. Comunque il momentum sostenuto in Cina e Usa ha compensato l’andamento del mercato italiano. Sui margini e’ stata registrata poca pressione e la societa’ ha confermato la guidance per il 2013.
Citigroup taglia il rating di Energias de Portugal da buy a neutral e rivede al ribasso le stime sull’Eps 2013-2015 rispettivamente del 4,3%, del 5,6% e del 4,2%. Il broker spiega che il downgrade della raccomandazione e delle previsioni e’ legato ai risultati registrati dall’utility nel primo trimestre.

B.Popolare . La banca ha comunicato ieri a mercati chiusi i risultati del 1* trimestre. Gli analisti di Citigroup evidenziano che l’istituto “ha registrato un utile netto di 92 mln euro, superiore alla nostra stima pari a 70 mln euro, grazie ai redditi da trading e da commissioni e ai piu’ bassi costi.

Intesa Rating confermato outperform e target price a 1,64 euro
Autogrill, Exane Bnp alza target a 9,1 euro da 8,2, NEUTRAL

Comments are closed.