Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

Rating del 2 Luglio

ratingENEL
Mediobanca Securities ha riavviato la copertura su Enel con rating neutral e target price a 2,6 euro

ENI
Goldman Sachs Neutral ▼ 19.0000
Deutsche Bank Buy ▼ 20.0000

FIAT
Equita sim Hold 4.7000
Banca Akros Hold 4.6000
Le nuove immatricolazioni piu’ i nuovi contratti firmati a giugno indicano che il mercato italiano delle auto potrebbe essere vicino ad un punto di svolta dopo sei mesi di calo”. Questo e’ quanto affermano gli analisti di Mediobanca Securities in un report, dopo i dati sulle immatricolazioni del mercato italiano, che hanno registrato un calo del 5% a/a, piu’ contenuto rispetto a quello di Fiat ( del 15,2%. Gli esperti affermano tuttavia che “gli altri principali mercati europei, in particolar modo Francia e Germania, che hanno cominciato a risentire piu’ tardi della crisi, potrebbero richiedere un po’ piu’ di tempo prima di recuperare. La capacita’ di recupero del segmento premium dell’auto del mercato italiano e’ positiva per Brembo”. I rating degli esperti sul settore sono: outperform su Fiat Industrial (target price di 10,4 euro), neutral su Fiat (Tp 4,5 euro),

APPLE

RAYMOND JAMES STRONG BUY 600.00 $

Terna

-Mediobanca Securities ha riavviato la copertura su Terna con rating outperform e target price a 3,9 euro. Secondo gli analisti, che parlano di quadro regolatorio “molto stabile” per la societa’, la revisione regolatoria di medio termine non dovrebbe portare sorprese rilevanti; c’e’ poi alta visibilita’ sulle spese per investimenti fino al 2017.

MEDIOBANCA
UBS NEUTRAL 5.20 €

Enel G.P.
Mediobanca assegna rating neutral
Mediobanca Securities ha riavviato la copertura su Enel G.P. (+0,06% a 1,631 euro) con rating neutral e target price a 1,75 euro. “Crediamo che Enel G.P. sia una societa’ eccellente, ma riteniamo che i target di crescita siano elevati e che l’azienda possa essere penalizzata dal mantenimento di bassi prezzi dell’elettricita’ in Italia, dalla pressione regolatoria e dalle difficolta’ nell’ulteriore espansione sui mercati emergenti, quale conseguenza di uno scenario macro piu’ difficile”, spiegano gli analisti. In generale, comunque, la diversificazione dovrebbe “mitigare i rischi” e la societa’ dovrebbe essere in grado di finanziare il piano di investimenti con il flusso di cassa generato internamente, “tenendo dunque il debito sotto controllo”

TELECOM ITALIA
KEPLER BUY 0.85 €

PIRELLI & C
EQUITA SIM OUTPERFORM 9.30 €

Comments are closed.