Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

RATING DEL 26 SETTEMBRE

borsaoperativitàRATING DEL 26 SETTEMBRE

PIAGGIO
Bank of America-ML ha ridotto il rating di Piaggio a underperform fissando il target price a 2 euro per azione. Gli esperti giudicano il consensus troppo ottimista e tagliano ancora una volta le loro stime sul periodo 2013-2015 per riflettere non solo la debolezza in Europa, ma anche un effetto cambio e un minore profilo di crescita in Asia. A detta della banca americana, inoltre, la societa’ non generera’ sufficienti flussi di cassa per migliore il suo debito netto. Gli analisti, comunque, si dicono impressionati dagli sforzi del gruppo sul fronte del contenimento dei costi. A detta della casa d’affari, infatti, il management e’ stato in grado di ottenere buone performance nonostante l’andamento del mercato; segnale che le efficienze e il taglio costi stanno pagando.

APPLE

La casa di Cupertino ha dato un buon risultato sulla vendita degli iPhone con 9 milioni di pezzi venduti nell’ultimo fine settimana, battendo le prospettive degli analisti che non andavano oltre i 7,5 milioni. Per Goldman Sachs è quindi ora di comprare (buy) a 560$.

TOD’S
Banca Akros ha alzato il target price su Tod’s da 116 a 139,5 euro, confermando la raccomandazione hold. “Il punto di partenza debole di Tod’s era, ma ancora parzialmente e’, l’esposizione all’Italia; l’esito della strategia, di successo e con tempismo, e’, al contrario, una societa’ che lavora a due velocita’, guardando alla stabilizzazione in Italia – non ancora raggiungibile nel 2013 – e alla crescita in Asia e nelle Americhe. Crediamo che ancora una volta Tod’s stia superando la crisi dei consumi da vincitrice, mantenendo le promesse fatte a inizio anno”, affermano gli analisti.

Rheinmetall

Equinet taglia il rating su Rheinmetall da accumulate a hold dopo l’intervista dell’amministratore delegato Armin Papperger al quotidiano finanziario Handelsblatt. Il top-manager ha in particolare rivelato l’intenzione del conglomerato tedesco attivo nei settori della difesa e dell’automotive di creare una joint venture nel comparto petrolifero con Ferrostaal. Quest’ultima “ha sfortunatamente una cattiva immagine.

Beiersdorf

Credit Suisse taglia il rating di Beiersdorf a underperfom da neutral e il target price a 60 euro da 68. La banca rivede inoltre al ribasso le stime sull’Eps per il periodo 2015-2016 (-5%), mostrandosi scettica sul raggiungimento del margine previsto e sulla creazione di valore a partire da un capitale netto pari a 2,5 mld euro.
DANIELI
Akros alza raccomandazione ad ACCUMULATE da HOLD, target 25,20 euro
A2A

Kepler Cheuvreux ha confermato su A2A la raccomandazione buy e il target price a 0,83 euro. Gli esperti affermano che le loro stime sono sostanzialmente allineate a quelle del consenso e che il driver principale del piano e’ il debito netto/Ebitda “che potrebbe scendere da 4,1 volte nel 2012 a 2,3 volte nel 2016. Il payout del dividendo deve essere tenuto sotto controllo al fine di gestire il debito”. Gli analisti ricordano che “il business plan della societa’ che e’ stato presentato a novembre 2012 mira principalmente a controllare il debito”, con una politica di dividendo basata su un payout ratio del 60% sull’utile netto.

 

MPS

BANCA MPS: slitta ulteriormente il piano industriale e da Equita Sim decreta un hold generico, poco dopo aver scelto a un hold a 0,17€ ad inizio settimana.
ENEL
dismissioni anche per la società di energia italiana stavolta a favore dei russi. Visione differente tra gli operatori per quanto riguarda il titolo con un ottimismo di Equita Sim che ne consiglia l’acquisto (buy) a 3,30€, mentre Kepler Cheuvreux preferisce custodire le azioni in portafoglio limitandosi a un incoraggiante hold a 2,70€.

Comments are closed.