Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

Rating del 9 gennaio

RATINGRating del 9 gennaio

FERRAGAMO
Stamattina due broker intervengono sul titolo della società del lusso, le loro visioni sono opposte.
Bank of America Merrill Lynch ha riavviato la copertura con Buy e target price a 30 euro, Kepler Cheuvreux ha tagliato da Reduce da Hold.

PRISMYAN

Barclays è intervenuta stamattina sul titolo della società dei cavi alzando il target price a 22,5 euro dal precedente 16 euro. Il giudizio resta Overweight.
Nel report si parla del buon andamento della divisione che realizza elettrodotti sottomarini.

STM
GLI analisti di Deutsche Bank hanno deciso di tagliare la raccomandazione da ‘hold’ a ‘sell’, limando il target price da 4,7 a 4,5 euro.

Martedì scorso Barclays aveva tagliato il giudizio sul titolo a ‘underweight’ da ‘equalweight’. Il target price è fissato a 5 euro.
La società ha annunciato che il prossimo 27 gennaio, dopo la chiusura di Wall Street, pubblicherà i conti di tutto il 2013.

TOD’S

Bofa Merrill Lynch.

Il broker ha confermato il giudizio “underperform” con un target price di 100 euro. Ieri ha chiuso in ribasso del 2,6% a 104,7 euro.

Anche MainFirst Bank giudica il titolo “underperform” con target a 103 euro.

BANCA POPOLARE
Exane BNP Paribas consiglia di comprare in vista di novità positive che potrebbero arrivare prima del rilascio dei dati trimestrali (24 febbraio). Il giudizio è ‘outperform’ con target price a 1,8 euro.

Ancora più positivi gli analisti di Keefe, Bruyette & Woods che hanno la stessa raccomandazione e un target price di 1,90 euro.

FIAT
Gli analisti di Nomura confermano tuttavia la raccomandazione reduce e il target price a 4 euro. Gli esperti restano infatti cauti in attesa di verificare il raggiungimento degli obiettivi del gruppo anche se capiscono “la storia rialzista del titolo in termini di ristrutturazione e l’upside potenziale dell’azione in caso del recupero della redditivita’ e dei flussi di cassa”.

 

Comments are closed.