Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

RATING DELL’11 SETTEMBRE

borsaoperativitàRATING DELL’11 SETTEMBRE
Autogrill
Equita Sim conferma la raccomandazione hold con target price a 10,6 euro su Autogrill . “Il management ha presentato WDF, l`operatore di retailing aeroportuale che sara’ scisso da Autogrill il prossimo 1* ottobre. WDF nel biennio 2010-2012 ha incrementato i ricavi a un tasso composto medio annuo di crescita del 9,3% e l`Ebitda del 16,4%. Nel primo semestre si e’ verificato un rallentamento anche per il contributo negativo dei cambi e l`incremento delle commissioni sulle concessioni in Spagna”, riferiscono gli esperti. “Per WDF sono state confermate le guidance 2013 che prevedono, coerentemente con le nostre stime, un fatturato di 2050 mln e un Ebitda di 250-260 mln.

UNICREDIT
UN UPGRADE A 5,5 EU Stamattina con una nota gli analisti di Jp Morgan hanno promosso il titolo a “overweight”, ovvero sovrappesare in portafoglio, da “neutral”.

ATLANTIA
Mediobanca Securities ha alzato il target price su Atlantia da 16,4 a 16,8 euro, confermando la raccomandazione outperform. Gli esperti hanno incrementato le stime 2013-2015 “alla luce dei recenti dati incoraggianti sul traffico in Italia”, che per gli analisti dovrebbero essere “solo l’inizio di un trend di ripresa che stimiamo continuera’ anche nel quarto trimestre 2013, grazie a uno scenario macro in miglioramento”. Inoltre, se l’Italia migliora, i volumi sui mercati esteri in cui opera Atlantia “restano forti”, con il Brasile in progresso rispetto al primo semestre “grazie alla buona performance di luglio e agosto”, +6,5% a/a, cosi’ come la Polonia, mentre il Cile “e’ in linea con i primi sei mesi dell’anno”, spiega Mediobanca Securities

COMMERZBANK
Citigroup ha alzato il target price di Commerzbank da 7,85 a 9,7 euro alla luce dei risultati finanziari ottenuti dalla banca nel secondo trimestre e soprattutto del recente aumento, che rende la situazione di capitale della banca tedesca piu’ solida. “Il recente aumento, affiancato alla riduzione degli asset ponderati al rischio, gli ha permesso di rimborsare gli aiuti statali e di fare grandi passi avanti nel percorso di rafforzamento del capitale”, che rimane comunque fortemente collegato all’andamento del ciclo economico, argomenta Citi, restando neutral sul titolo. Tra i maggiori rischi di breve termine, gli analisti individuano l’erosione dei margini e l’andamento dell’attivita’ creditizia, in particolare nei settori shipping e commercial real estate

INTESA
gli analisti di Jp Morgan hanno promosso il titolo a neutral da underweight.TARGET 1,65 EU

Ieri sera a Borsa chiusa Intesa Sanpaolo Vita, controllata di Intesa Sanpaolo nel ramo assicurativo, ha collocato un bond subordinato Tier2 a 5 anni, dell’importo di 500 milioni di euro.

NOKIA

Una promozione per Nokia. Gli esperti di Berenberg hanno migliorato il giudizio sulla compagnia finlandese, portandolo da “Sell” (vendere) a “Buy” (acquistare), in seguito alle prospettive di sviluppo del settore. Gli analisti hanno anche incrementato da 1,5 euro a 5,8 euro il target price .

ENEL

HSBC ha alzato la raccomandazione da “underweight” a “neutral”.

Comments are closed.