Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

ANSALDO TRASPORTI PROBABILMENTE CEDUTA ISOLATAMENTE

ansaldoANSALDO TRASPORTI PROBABILMENTE CEDUTA ISOLATAMENTE

Pochi giorni per conoscere il destino di Ansaldo Energia. Che, salvo sorprese dell’ultima ora, sarà di proprietà dell Coreana DOOSAN per quanto riguarda il nuovo partner di riferimento, ma non rinuncerà alla sua vocazione italiana, probabilmente con Cassa Depositi e Prestiti PER IL 29% e l’attuale azionista, la Finmeccanica. L’amministratore delegato del gruppo romano, Alessandro Pansa, ha convocato per lunedì prossimo i sindacati. Argomento, il destino di energia e trasporti, le attività “no core” di un gruppo sempre più orientato su spazio e difesa. Questo però non vuol dire abdicare a un ruolo e a una funzione di presenza sul territorio.

Per Ansaldo Energia, il destino passa dall’alleanza con gruppi stranieri interessati a sviluppare il business, non a inghiottire un concorrente e ad acquisirlo. Doosan, colosso coreano che attraverso l’azienda genovese potrà rafforzarsi in un business che la società genovese ha mostrato in questi ultimi dieci anni di saper affrontare con competenza, come dimostrano i risultati raggiunti. Nell’operazione dovrebbe trovare spazio anche Cassa Depositi e Prestiti, al fianco di Finmeccanica. In uscita, invece, il fondo americano First Reserve.

MA MILANO FINANZA ASSERISCE CHE si profila un’altra soluzione. Secondo Mf Ansaldo Breda che potrebbe essere acquistata dal Fondo di sviluppo italiano, che fa capo alla Cdp,come detto sopra .Ma scorporata dalla vendita di ANSALDO TRASPORTI.interessati per Ansaldo Sts sarebbero numerosi, da General Electric, a Hitachi, compresa la canadese Bombardier.
Secondo gli analisti la cessione della sola Ansaldo Sts permetterebbe di valorizzarla al meglio, senza il rischio di danneggiare gli interessi degli azionisti di minoranza.
BORSAINVESTIMENTI CREDE DA UN ANNO SU QUESTA IPOTESI E REITERA IL TARGET 8,5 EU PER STS

 

 

 

 

 

Comments are closed.