Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

Eni un affare?

enila societa’ ha discusso la riorganizzazione del business plan per il rilancio della divisione chimica. Tra i punti principali gli esperti di Banca Imi evidenziano che la societa’ si aspetta di raggiungere l’obiettivo di un Ebit al punto di pareggio nel 2016 e di 300 mln euro entro il 2017-2018. Inoltre, il totale degli investimenti e’ atteso di circa 2 mld euro tra il 2013 e il 2016, come gia’ annunciato, con un IRR ben al di sopra del tasso soglia e dato un Ebitda di circa 9 mln euro nel 2017-2018
confermato il trend positivo che contraddistingue i rating del cane a sei zampe ormai da diverso tempo. Se Banca Imi già da venerdì ne aveva promosso l’accumulo in portafoglio, Ubs continua sulla stessa onda e punta all’acquisto. Rating buy a 21€ di target price.SECONDO NOI è UN TITOLO INTERESSANTE PER LA CHIUSURA DEL SUO GAP POSTO A 19,19 EU.inoltre stacca il 20 maggio un corposo dividendo di 0,54 eu

Un quotidiano finanziario indica che il governo del Kazakhstan ha inizato ad onorare gli impegni assunti con Eni e le altre oil company riunite nel KPO (Karachaganak Petroleum Operating). Il gruppo guidato da Paolo Scaroni ha già incassato una prima parte dei 325 milioni di dollari (250 milioni di eur)pattuiti con l’accordo firmato nel dicembre 2011 e diventato operativo lo scorso giugno.  Il credito residuo vantato dal gruppo è di 212 milioni di euro, ciò significa che Astana ha già versato 38 milioni di euro circa. La cifra sembrerebbe modesta, ma è emblematica della pace ritrovata.Intanto ieri il gruppo ha acquistato un nuovo blocco esplorativo in Egitto.

Comments are closed.