Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

Fiat Industrial confermata Sector Leader negli indici Dow Jones Sustainability

 

fiat ind3Fiat Industrial confermata Sector Leader negli indici Dow Jones Sustainability
World e Europe per il terzo anno consecutivo
Per il terzo anno consecutivo Fiat Industrial è stata confermata Sector Leader negli indici

RICORDIAMO CHE IL TITOLO E ‘ PRESENTTE COME STOCK PICK DEL NOSTRO PORTAFOGLIO PRINCIPALE
Dow Jones Sustainability (DJSI) World e Europe. Il punteggio, ottenuto sulla valutazione del
2013, è di 88/100 rispetto a una media di 49/100 delle aziende appartenenti al settore
Industrial Engineering. L’analisi è stata condotta da RobecoSAM, società specializzata in
investimenti sostenibili.
Il DJSI World e il DJSI Europe, che fanno parte della più prestigiosa famiglia di indici di
sostenibilità (DJSI), includono solo le società giudicate migliori nella gestione del proprio
business, secondo criteri di responsabilità economica, sociale e ambientale. Nel DJSI World
sono state 98 le aziende del settore Industrial Engineering invitate a partecipare e solo 12
quelle ammesse, mentre nel DJSI Europe ne sono state invitate 30 e ammesse 8.
Il Presidente di Fiat Industrial, Sergio Marchionne, ha commentato:
“Ancora una volta sono stati riconosciuti i nostri sforzi nel voler mantenere elevati standard di
sostenibilità nel nostro modello di business. L’aver confermato per il terzo anno consecutivo
il posizionamento negli indici Dow Jones Sustainability è per noi un riscontro importante del
nostro impegno quotidiano, che proseguirà con la definizione di obiettivi sempre più sfidanti
anche per la nuova CNH Industrial.”
Il posizionamento negli indici DJSI è il frutto di importanti risultati raggiunti in vari ambiti. In
particolare, Fiat Industrial ha ottenuto il massimo punteggio nelle principali aree di
valutazione nella sezione ambientale (politiche ambientali e la gestione ambientale dei propri
processi produttivi), in quella sociale (sviluppo e gestione del capitale umano, filantropia,
reporting) e nella gestione della catena di fornitura.
A Maggio 2013, il 6,01% del flottante di Fiat Industrial era detenuto da investitori socialmente
responsabili.
COMUNICATO STAMPA

Comments are closed.