Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

TELECOM APPEAL PER VENDITA TIM BRASILE

telecomTELECOM APPEAL PER VENDITA TIM BRASILE

Si riaccende la speculazione in seguito alle indiscrezioni di stampa sull’accelerazione impressa da Telefonica sul dossier Tim Brasil. Un’offerta per l’asset brasiliano sarebbe infatti in fase avanzata e potrebbe arrivare gia’ entro fine mese. Gli spagnoli dovrebbero riunirsi gia’ nei primi giorni della prossima settimana per fare il punto sulla situazione e valutare le condizioni di fattibilita’. Sempre secondo quanto riportato dalla stampa, il progetto dovrebbe prevedere la costituzione di un veicolo locale per rilevare Tim Brasil e spacchettare poi le attivita’ tra i principali concorrenti sulla piazza. “Il newsflow su Tim Brasil aumentera’ ulteriormente la speculazione sul potenziale di M&A nell’area, dal momento che crediamo che Telefonica non avrebbe mai accettato di ridurre la propria esposizione nel mercato brasiliano, piuttosto che la sua partecipazione nell’operatore italiano”, commenta Mediobanca Securities. Gli analisti ricordano comunque che l’a.d. di Telecom, Marco Patuano, ha suggerito come Telecom Italia non abbia bisogno di vendere Tim Brasil dal momento che e’ un asset core ma se una grande offerta dovesse arrivare allora il gruppo sarebbe costretto a valutarla. A detta di MB “la dismissione dell’asset brasiliano potrebbe risolvere alcuni dei problemi con l’antitrust in America Latina” e ridurre visibilmente il leverage sul rapporto debito netto/Ebitda. Secondo gli esperti, infine, “il 2014 sara’ l’anno del consolidamento del business Mobile, sia per il mercato italiano che per quello brasiliano, e questo potrebbe avere un impatto positivo e visibile per tutti i player che operano nei due Paesi”.

 

FONTE MF

Comments are closed.