Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

TELECOM SECONDO EQUITA E MEDIOBANCA SECURITIES

telecomTELECOM SECONDO EQUITA E MEDIOBANCA SECURITIES

Secondo gli analisti di Mediobanca Securities “l’interesse sull’equity story restera’ alto, in vista del Cda” del 3 ottobre, “non solo per l’aggiornamento del piano strategico. Continuiamo a vedere la cessione degli asset brasiliani come il modo piu’ rapido e facile per risolvere la questione del debito, in quanto un aumento di capitale non avrebbe il supporto dell’azionista principale”.
GLI ANALISTI DI EQUITA
Tengono banco le indiscrezioni di stampa sulle probabili dimissioni di Franco Bernabe’ dal ruolo di Presidente Esecutivo. Viene indicato come possibile sostituto Sarmi, Ceo di Poste Italiane e con un passato di top manager anche in Telecom. Se fosse confermata questa linea, da Equita ipotizzano che non verrebbe perseguita l’ipotesi di aumento di capitale, sgradita a Telco e quindi causa del cambio di management. “L’indisponibilita’ di Telefonica/Telco a sottoscrivere un aumento di capitale lascia intendere che anche quello della fusione non e’ uno scenario da considerare se non nel lungo periodo”. Gli analisti credono anche che verrebbe perseguita l’ipotesi di cessione di Tim Brazil “anche perche’ in qualche modo potrebbe essere imposta dalle autorita’ brasiliane”. Inoltre i tempi lunghi per cedere il Brasile e lo scontro management/soci probabilmente spingeranno comunque le agenzie di rating a tagliare il rating sul debito a junk. L’eventuale cancellazione dell’aumento di capitale toglie la preoccupazione della pressione sulla liquidita’ ed offre sollievo di brevissimo, precisano dalla sim milanese. “Tuttavia lo scenario non ci pare offrire importanti spazi di upside a meno di rapida, ricca e trasparente cessione di Tim Brazil che pero’ oggi e’ uno scenario ancora poco visibile”, concludono gli esperti.

Comments are closed.