Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

Indice finalmente ha coperto il gap e la nostra newsletter ha consigliato un trading perfetto

borsa20L’indice è approdato a 16000 ci ha fatto penare ma poi… tutto come da preventivo,Chiuso il gap.Lo dicevamo da settimane .

CHIUSURA 16050 PUNTI

Oggi la nostra news letter (attiva solo per il trading segnalato extra sito ai soci) ha consigliato  un trading perfetto acquistare Unicredit a rottura 3,6 eu target 3,8 eu e comprare Intesa a 1,28 eu target 1,35 eu per il momento sembrerebbe essere stati chirurgici,ma vedremo se si raggiungeranno gli obiettivi.Su Enel ,invece avevamo  detto di compare per chiusura gap corto  2,404 eu anche questa operazione sembra  sia andata a buon fine.Il mercato ti fa aspettare ti  fa spesso soffrire ,sembra che voglia spingerti verso una direzione diversa ,ma se tu credi in quello che fai e sai tenere duro i risultati ci saranno sempre.La PAZIENZA  è una cosa non da tutti, ma è la  chiave del successo.Anche la nostra operazione su Fiat industrial ,dove tutti si domandavano perchè con il recesso a 8,897 eu  il titolo vale 8,4? perchè il mercato era negativo e non guardava la realtà delle aziende come spesso accade.Lo stesso discorso ,vedrete accadrà con Telecom, che in questi giorni è bistrattata e fuori dal mercato,non appena ci saranno news positive di accordi o vendite vedremo scoppiare le quotazioni.Da non sottovalutare il nostro buy a 3,6 eu su Finmeccanica che a tale livello scontava i downgrade e negatività assoluta .Per il resto segnalavamo come Eni era tornata ad essere un buy dopo aver infranto la barriera dei 16 eu.Per Fiat ordinaria questa mattina vi dicevamo che eravamo curiosi nel vedere la sua reazione dopo le brutte notizie che erano uscite ieri ,il titolo come da copione ha continuato nel suo trend primario ossia a rialzo ed ora i 6 eu non sono più un utopia.Come segnalato più volte consideriamo Fiat uno dei titoli con maggiori potenziali ,anche se la nostra stock pick resta la fiat ind/Cnh almeno fino alla fusione poi vedremo.Tra gli altri titoli da noi sempre seguiti e segnalati ,abbiamo le Ansaldo che oggi non anno beneficiato della bella seduta di borsa , ma siamo in attesa di buone news per la vendita o il Deal.La Juventus nostra small cup per ecellenza bloccata sul livello 0,19/0,195 eu e non ci da la possibilità di intervenire.L’indice SP 500 è ormai prossimo ai 1700 e poi vedremo cosa accadrà se dopo la lunga serie di trimestrali ci sarà la pausa di storno oppure un’inarrestabile salita.

Buona serata

2 comments to Indice finalmente ha coperto il gap e la nostra newsletter ha consigliato un trading perfetto

  • mari

    prima o poi anche il nostro indice toccherà i massimi del 2000 a 55000 punti,ci vuole pazienza.

    • Tutto può accadere ma io parlo di fatti nel breve che noi avevamo sempre detto sarebbero accaduti, contro tutti gli shortisti del caso,che arrivano non si sa mai perchè sempre quando l’indice gia è sceso.sono degli incompetenti o lo fanno apposta?io credo siano boriosi e incompetenti.