Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

Fondo Qataris entra in telecom?

telecomFondo Qataris entra in telecom?

L’interesse da parte del fondo governativo del Qatar a rilevare una quota del capitale della newco che nascerà dallo scorporo della rete di Telecom Italia “è una notizia destituita da ogni fondamento”. Lo riferisce un portavoce del gruppo italiano di tlc, smentendo l’indiscrezione pubblicata sul Financial Times che riporta di un possibile ingresso del fondo Qataris nella società che nascerà dallo spin-off. In ambienti finanziari, già vengono indicati come potenziali investitori i fondi sovrani del Qatar e di Abu Dhabi, da Adia a Mubadala. Ma interessati potrebbero anche essere i grandi fondi infrastrutturali europei. Secondo il FT il fondo governativo del Qatar avrebbe allacciato alcuni contatti con Telecom Italia in merito all’acquisto di una partecipazione della società che nascerà dallo scorporo della rete fissa del gruppo italiano: le trattative sarebbero in fase avanzata. Qataris andrebbe ad affiancare Cassa Depositi e Prestiti che, secondo le recenti voci, acquisterebbe una quota del 30% della nuova entità con un investimento iniziale di circa 2 miliardi di euro. Secondo indiscrezioni sarebbe infatti ormai prossima la definizione dell’incarico che la Cassa Depositi e Prestiti affiderà a una banca. Quest’ultima curerà da advisor l’individuazione dell’investitore che dovrebbe entrare con una quota di minoranza (si parla di circa un 30%) del capitale della newco creata per contenere tutte le partecipazioni nelle società delle infrastrutture pubbliche.

Comments are closed.