Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

Raccomandazioni titoli Usa del 13 novembre

1) Cisco System
Con la bolla delle dotcom, il gigante delle comunicazioni, che allora aveva quotazioni da record, è dovuto scendere a più miti consigli e a valutazioni più umane. Un trend che è continuato in discesa fino ad aprile anche a causa della recessione, ma la presentazione delle trimestrali potrebbe portare più di una lieta sorpresa.
2) Home Depot
Già da tempo si prospettava una stabilità nei segnali dell’housing e questa tendenza, ora che Obama è certo di restare per altri 4 anni, potrebbe rafforzarsi nel breve termine. meglio dunque approfittare di nomi come Home Depot, appunto, anche sulla scia dell’ottimismo che Wall Street nutre per i suoi conti, aiutati da un indotto, per quanto riguarda l’immobiliare, incoraggianti nell’ambito dei rivestimenti e delle tappezzerie.
3) Pharmaceuticals Horizon
Nonostante gli analisti vedano un deficit di 0,48 dollari per azione, sarebbe comunque meno della metà di quanto registrato nei precedenti del 2011. Anche grazie all’interesse per il settore farmaceutico dato dalla riforma sanitaria e l’ampio margine di miglioramento previsto per il breve termine.
4) Velti
In questo caso a essere premiato è il futuro della comunicazione in ambito mobile con il fornitore di marketing e campagne pubblicitarie specializzato nel settore della telefonia cellulare e dei tablet. Per questo gli analisti vedono un aumento del 63% dei ricavi.
5) Dollar Tree 
Gli analisti vedere la famosa catena di negozi con un miglioramento di 0,49 dollari per azione, al di sopra del precedente dato 2011 di 0,44 dollari ma è facile pensare che possa strappare un risultato anche migliore visto che è dal 2008 che il titolo batte le attese degli analisti, puntualmente.

Comments are closed.