Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

RUMORS DEL 1 FEBBRAIO

PRELIOSRUMORS DEL 1 FEBBRAIO

PRELIOS

Prelios comunica che la posizione finanziaria netta consolidata a fine dicembre e’ pari a circa 1,2 milioni, in miglioramento di circa 4,7 milioni rispetto a fine novembre (-3,47 milioni). Nello specifico tale variazione e’ da imputarsi ad un aumento del flusso di cassa generato dalla gestione operativa.
La posizione finanziaria netta di Prelios Spa e’ invece passata dai 61,9 milioni di Novembre ai 71,5 del mese di dicembre.
Si ricorda che Prelios e’ tenuta a pubblicare con cadenza mensile aggiornamenti relativi alla propria posizione finanziaria netta, in ottemperanza alla richiesta avanzata da Consob ai sensi dell’art. 114, comma 5, del D.Lgs. n. 58/98.

AMAZON

E’ Amazon il marchio di maggior valore economico al mondo. Precede Apple e Google grazie a un incremento di valore del 42% negli ultimi dodici mesi che lo ha portato a una quotazione di 150.8 miliardi di dollari. Sono questi i dati della l’ultima Global 500 di Brand Finance che mette in fila le prime 500 aziende del mondo.

EVASIONE FISCALE

Nuovo record nel 2017 della lotta all’evasione. L’attività di recupero dell’evasione fiscale ha riportato nelle casse dello Stato 20,1 miliardi di euro, con un aumento del 5,8% rispetto al 2016. Lo ha annunciato il direttore generale dell’Agenzia delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini, alla presentazione dei risultati 2017.

TELECOM

ha presentato alle autorità italiane di sorveglianza il suo piano di scorporo della rete fissa, lo ha detto ieri il presidente Arnaud De Puyfontaine nel corso di un evento media.
Se l’incontro tra l’amministratore delegato Amos Genish ed il ministro Carlo Calenda del 7 febbraio sarà favorevole, il progetto sarà portato in consiglio di amministrazione.
De Puyfontaine si è detto fiducioso di poter appianare tutti i contrasti con il governo.
Il Sole24Ore riporta che lo stesso presidente, avrebbe chiesto un incontro a Francesco Starace, a.d. di Enel . Sembra che l’ex monopolista elettrico sia contrario ad entrare nella società della rete attraverso la partecipata Open Fiber.

BIM

Il Tar del Lazio ha respinto l’istanza presentata dal riassicuratore lussemburghese Barents in merito alla cessione della quota di controllo di Banca Intermobiliare (Bim) al fondo inglese Attestor.
E’ quanto riporta la stampa, secondo il cui il tribunale ha motivato la scelta in quanto non e’ di sua competenza decidere su questo tipo di ricorsi. Tale decisione, di conseguenza, implica anche la respinta della richiesta da parte di Barents di sospendere la vendita del pacchetto di maggioranza.
Lo scorso novembre Barents, fino all’ultimo in corsa per l’acquisto della quota di controllo della banca torinese (pari al 71%) prima che la scelta dei commissari liquidatori della ex controllante Veneto Banca ricadesse su Attestor lo scorso 25 ottobre, aveva fatto ricorso al Tar per bloccare l’accordo in quanto avrebbe violato il principio di non concorrenza.
Nel frattempo, il fondo britannico attende il via libera delle autorita’ di vigilanza (che hanno avviato gli iter autorizzativi a dicembre) per portare a termine l’acquisizione entro il primo trimestre 2018.

TERNI ENERGIA

Nella serata di ieri il gruppo guidato da Stefano Neri ha annunciato, in accordo con la controparte contrattuale, il prolungamento fino al 28 febbraio 2018 del termine per la sottoscrizione dell’operazione di cessione di asset fotovoltaici, termine previsto inizialmente per la data odierna.
La presente operazione rientra nell’ambito di un’offerta vincolante per l’acquisto di alcuni impianti fotovoltaici per complessivi 16,8 MW, detenuti dalle Special purpose vehicle (Spv) Energia Alternativa Srl, Soltarenti Srl, Guglionesi Srl e Solter Srl.
L’offerta e’ stata presentata da un primario operatore di investimento internazionale nel settore fotovoltaico e implica un incasso complessivo massimo di circa 16,6 milioni di euro, prevedendo anche l’assunzione da parte dell’acquirente di debiti finanziari legati agli impianti per un massimo di complessivi 41,7 milioni.

UNICREDIT

ha raggiunto un accordo con le organizzazioni sindacali per 550 nuove assunzioni di giovani a fronte di uscite volontarie nel rapporto di 1 a 1.
La banca riaprirà quindi i termini temporalidi accesso ai piani di esodo con pensionamento diretto e al fondo di solidarietà per coloro che abbiano maturato i requisiti entro l’1 giugno 2024, spiega una nota dei sindacati.
In particolare entro il primo trimestre 2018 verranno raccolte leadesioni per coloro che maturino la finestra entro l’1 dicembre 2023, mentre nel corso del secondo trimestre si raccoglieranno le altre.

UBI BANCA

‘Il consolidamento del sistema e’ scritto nella pietra’. E’ quanto ha affermato durante un evento a Milano Victor Massiah, Ad di Ubi, in merito alle prospettive del settore bancario nei prossimi anni.
Il manager ha aggiunto che ‘Tutti pensano all‘importanza delle economie di scala, degli investimenti tecnologici, costi di regolamentazione e diversi comportamenti delle clientela che inducono a pensare a dimensioni di scala piu’ importanti. Penso che nessuno sia escluso. Non stiamo parlando del prossimo trimestre ma dei prossimi anni’.
Il Ceo ha sottolineato che tale scenario non riguardera’ solo il settore creditizio italiano l’Italia, ma anche quello europeo.
In merito al possibile coinvolgimento di Ubi nel consolidamento, il numero uno della banca lombarda ha precisato che ‘Tutti stanno guardando, non siamo un‘eccezione. Speriamo che ci siano occasioni di consolidamento positive per tutti. Al momento Ubi, e’ in una fase di digestione’ ha concluso riferendosi alle recente acquisizione delle tre Good Bank.

Comments are closed.