Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

Market Mover della settimana

I market mover della settimana dal 18 al 22 febbraio: verbali Fed e minute BCE solo la portata iniziale di una lunga cena.

Oltre ai tradizionali dati sul PMI manifatturiero, composito e servizi di numerose economie, le prossime giornate torneranno a concentrarsi sulle grandi banche centrali mondiali.

Nello specifico, i market mover della settimana 18-22 febbraio ricominceranno a parlare di politica monetaria grazie ai verbali BCE e Fed che alzeranno il velo sulle discussioni avvenute durante le ultime riunioni.

Attenzione anche agli indici ZEW di Germania ed Eurozona, oltre che al PIL tedesco che farà seguito alla rilevazione di giovedì scorso.

Tra i market mover della settimana occhi puntati sull’inflazione italiana che sarà preceduta dai dati sul fatturato e sugli ordinativi industriali del Belpaese.

Per quel che riguarda l’Eurozona, poi, dall’11 al 18 febbraio sarà interessante scoprire qualcosa di più sulla fiducia dei consumatori. Infine, tra i market mover della settimana attenzione a quelli in arrivo dagli USA, con le scorte di petrolio a fare da protagoniste.

Market mover lunedì 18 febbraio

  • tutto il Giorno, USD: festa compleanno Washington
  • 00:50, JPY: principali ordinativi di macchinari Giappone
  • 12:00, EUR: report mensile della Buba Germania

Market mover martedì 19 febbraio

  • 01:30, AUD: verbali di politica monetaria Australia
  • 10:00, EUR: fatturato e ordinativi industriali Italia
  • 10:00, EUR: partite correnti Eurozona
  • 10:30, GBP: indice dei salari medi Regno Unito
  • 10:30, GBP: richieste di sussidi alla disoccupazione Regno Unito
  • 10:30, GBP: tasso di disoccupazione Regno Unito
  • 11:00, EUR: indici ZEW Germania
  • 11:00, EUR: sentiment fiducia ZEW Eurozona

Market mover mercoledì 20 febbraio

  • 00:50, JPY: saldo della bilancia commerciale Giappone
  • 01:30, AUD: indice del livello salariale Australia
  • 08:00, EUR: indice dei prezzi di produzione Germania
  • 12:00, GBP: tendenza degli ordini industriali Regno Unito
  • 16:00, EUR: fiducia dei consumatori Eurozona
  • 20:00, USD: verbali di riunione del FOMC
  • 22:30, USD: scorte settimanali di petrolio USA

Market mover giovedì 21 febbraio

  • 01:30, AUD: variazione del livello di occupazione Australia
  • 01:30, AUD: tasso di disoccupazione e partecipazione Australia
  • 08:00, EUR: inflazione Germania
  • 08:45, EUR: inflazione Francia
  • 09:15, EUR: PMI manifatturiero, composito e servizi Francia
  • 09:30, EUR: PMI manifatturiero, composito e servizi Germania
  • 10:00, EUR: PMI manifatturiero, composito e servizi Eurozona
  • 11:00, EUR: inflazione Italia
  • 13:30, EUR: minute BCE
  • 14:30, USD: ordinativi di beni durevoli USA
  • 14:30, USD: indice di produzione della Fed di Philadelphia USA
  • 14:30, USD: occupazione Philly Fed USA
  • 15:45, USD: PMI manifatturiero, composito e servizi USA
  • 16:00, USD: vendite di abitazioni esistenti USA
  • 16:30, USD: scorte di petrolio greggio USA

Market mover venerdì 22 febbraio

  • 00:30, JPY: inflazione Giappone
  • 08:00, EUR: PIL Germania
  • 10:00, EUR: IFO Germania
  • 11:00, EUR: inflazione Eurozona
  • 14:30, CAD: vendite al dettaglio Canada
  • 19:00, USD: impianti trivellazione USA Baker Hughes USA

Piazza affari seduta 18 Febbraio

Per la seduta del 18 febbraio 2019 i mercati azionari europei non avranno il punto di riferimentorappresentato dalla piazza USA. Lunedì Wall Street, infatti, resterà chiusa per il Presidents’ Day, la festa per commemorare il compleanno di George Washington, ma non mancheranno in ogni caso gli spunti operativi a partire da Piazza Affari dove è atteso, sul FTSE MIB, nel settore del gas, il CdA di Snam, mentre tra le Mid Cap ci sarà pure, nel settore delle telecomunicazioni, il Consiglio di Amministrazione di Inwit.

Consiglio di Amministrazione Snam e conference call 18-19 febbraio

Nel dettaglio, lunedì 18 febbraio 2019 è in programma il Consiglio di Amministrazione  di Snam che sarà chiamato, tra l’altro, ad approvare il Bilancio consolidato ed il progetto di bilancio di esercizio al 31 dicembre 2018. E’ invece fissata per martedì 19 febbraio la conference call per la presentazione dei risultati annuali, e la pubblicazione del relativo comunicato stampa.

Assemblea dei Soci Inwit già fissata per il prossimo 27 marzo

Sul sito di Inwit, allo stesso modo, si legge che in data lunedì 18 febbraio del 2019 c’è in calendario il Consiglio di Amministrazione per l’approvazione del progetto di bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2018, mentre l’Assemblea per l’approvazione del bilancio è stata già fissata per il prossimo 27 marzo

La conference call di Inwit per la presentazione dei dati contabili 2018 alla comunità finanziaria si terrà nello stesso giorno, ovverosia a conclusione del CdA di lunedì prossimo, mentre in caso di proposta di dividendo a valere sui risultati 2018, ed approvazione da parte dell’Assemblea dei Soci, il mese di pagamento della cedola agli azionisti sarà quello di aprile 2019.


Comments are closed.