Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

RUMORS E NEWS DEL 16 MARZO

CORONAVIRUS, MISURE GOVERNO

In attesa delle misure per fronteggiare le ricadute del coronavirus che il Cdm si appresta a varare stamani, il premier Giuseppe Conte avverte in un’intervista al Corriere della Sera che “questo decreto non sarà sufficiente”, che i danni dell’epidemia saranno “seri e diffusi” e servirà un piano di ricostruzione. Conte, che auspica un coordinamento europeo sul piano sia sanitario che economico, segnala che il picco dell’epidemia non è ancora stato raggiunto e queste sono le settimane più rischiose in cui serve massima precauzione. Il provvedimento che sarà approvato stamani prevede aiuti a imprese, lavoratori e famiglie, con una serie di misure tra cui nove settimane di Cig per tutti e un primo stop ai pagamenti fiscali. Il Sole 24 Ore ieri parlava di un deficit che salirebbe intorno al 4% del Pil.
Siglato sabato, dopo una notte di trattative con sindacati e associazioni industriali, un protocollo a tutela della salute del personale che lavora in fabbriche e uffici rimasti aperti,ma diverse aziende tra cui Ferrari e Fincantieri stanno fermando l’attività. Di venerdì sera la decisione di chiudere i parchi di Roma e Milano, con ordinanze annunciate dai sindaci Virginia Raggi e Beppe Sala.Bloccati i treni notturni per il Sud, dopo le richieste dei governatori meridionali preoccupati per i tanti arrivi dalle regioni più colpite dal virus. Mentre Domenico Arcuri assume l’incarico come commissario nazionale all’emergenza sanitaria, il governatore della Lombardia Attilio Fontana ha deciso di farsi affiancare in qualità di consulente dall’ex capo della Protezione civile Guido Bertolaso, dopo polemiche con l’attuale capo della struttura Angelo Borrelli e con Palazzo Chigi.

Intanto, ha scritto nel fine settimana il Messaggero, il governo sarebbe vicino ad assumere il pieno controllo di Alitalia, con l’epidemia che rende impossibile la vendita della compagnia.

Un miliardo di euro per la comunicazione, la promozione e la penetrazione commerciale delle imprese italiane sui mercati esteri; contratti per forniture, lavori e servizi facilitati e il potenziamento del “credito d”imposta fiere” per le pmi. Lo scrive Italia Oggi.

INTESA

Pier Franco Maria Boccassino, chief compliance officer di Intesa Sanpaolo, ha acquistato 35 mila azioni della banca a un prezzo medio di 1,553 euro. E” quanto emerge da un Modello di notifica e di comunicazione al pubblico delle operazioni effettuate da persone che esercitano funzioni di amministrazione, di controllo o di direzione e da persone a loro strettamente associate.

ATLANTIA

Il gruppo ha comunicato venerdì che le misure di contrasto del coronavirus stanno avendo un impatto sul traffico e sulla gestione operativa delle infrastrutture gestite in concessione dalle controllate del gruppo. Secondo i dati forniti da Atlantia, nell’ultima settimana il traffico sulla rete di Autostrade per l’Italia è sceso del 40,5% rispetto alla stessa settimana dell’anno precedente, mentre negli scali romani di Adr, Fiumicino e Ciampino, il traffico passeggeri si è ridotto del 70,7%.

UNIPOL

La compagnia assicurativa approfitta della debolezza dei mercati finanziari. Ha acquistato sul mercato nelle ultime quattro sedute titoli della controllata UnipolSai ) complessivamente per lo 0,49% del capitale, incrementando la propria quota detenuta nella compagnia all’81,5%.Il consenso aggiornato di Bloomberg registra 6 Buy, 1 Neutral, 0 Sell. Target medio 5,36 euro.

BORSE STAMATTINA

l Nikkey -2,43%, Shanghai -2% e Hong Kong -4,5%, mentre Sidney -10% dieci.
Male anche tutti i listini del sud est asiatico con perdite dal tre per cento di Seul, al quattro di Taiwan, al cinque di Nuova Deli, fino all’ otto di Manila.
Infine il future sul Dax sta perdendo l’ otto per cento, sotto i 9.000 punti,  rispetto ai massimi registrati a fine seduta della scorsa ottava in scia al mega rimbalzo degli indici americani, mentre l’ Eurostoxx, il quale termina le contrattazioni con la chiusura dei mercati europei, cede due punti percentuali rispetto alla chiusura di venerdi’.

COVID-19 IN EUROPA E NEL MONDO –

L’Italia va verso i 25.000 contagi, con i morti che nella sola giornata di ieri sono aumentati del 25% superando i 1.800. Il governatore della Lombardia ha avvertito che a breve non ci saranno più posti in terapia intensiva. Ma i casi crescono a ritmi preoccupanti anche altrove in Europa, dichiarata dall’Oms epicentro dell’epidemia.
Italia e Germania hanno ordinato migliaia di ventilatori per le terapie intensive, mentre i produttori avvertono che i dispositivi scarseggiano.
Intanto il Vaticano ha annunciato che tutti i riti della Settimana santa e della Pasqua si svolgeranno senza pubblico, in una decisione senza precedenti. In programma oggi una videoconferenza dei leader del G7 per discutere una risposta coordinata all’emergenza. Negli Usa il presidente Donald Trump ha dichiarato lo stato di emergenza nazionale, aprendo così la strada a nuovi aiuti governativi per far fronte al rapido diffondersi del virus.
Per il segretario del Tesoro Steven Mnuchin il pacchetto di aiuti dovrebbe essere “significativo ma non enorme”.
L’attesa si concentra comunque su Federal Reserve, che dopo il recente taglio dei tassi a sorpresa nel meeting di politica monetaria di questa settimana potrebbe adottare ulteriori misure di supporto all’economia.La Cina — dove la situazione dei contagi sta migliorando
— incoraggerà le banche a fare di più per finanziare il commercio e il credito al consumo con l’obiettivo di aiutare la ripresa economica, ha detto un funzionario dell’ente che regola il settore bancario. Il ministro delle Finanze sudcoreano ha promesso misure di stabilizzazione rapide per evitare movimenti di massa sul mercato valutario e fornire liquidità all’economia se necessario.L’Australia sta considerando nuove misure di stimolo per fronteggiare gli effetti dell’epidemia.

TeamSystem

ha varato due iniziative attraverso cui intende rimanere a fianco a imprese e professionisti anche durante emergenza sanitaria in corso. In particolare, si legge in una nota, le inziative si propongono di dotare partite Iva, Pmi e professionisti, di una serie di strumenti digitali utili per affrontare il momento difficile, riducendo al minimo la perdita d”operativita” e continuando a preservare la competitivita”. Nel dettaglio, con Smart4Italy l”azienda pesarese mettera” a disposizione la propria suite di soluzioni digitali di collaboration per garantire continuita” lavorativa anche da remoto, e con Cash4Italy consentira” ai fruitori di affrontare il fabbisogno di liquidita” grazie alla cessione dei crediti commerciali tramite una piattaforma fintech: sara” possibile incassare subito fino al 90% dell”importo delle fatture. Strumenti di collaboration e piattaforma fintech di cessione delle fatture saranno accessibili gratuitamente per tutto il 2020.

IMPRESE

Il governo Conte ha gia” attivato lo scudo statale su tutte le aziende strategiche quotate in Borsa. Lo ha appreso milanofinanza.it da fonti autorevoli. Su un pacchetto di aziende che vale oltre 200 miliardi di euro e su cui si sono abbattuti i ribassi dei giorni scorsi a Piazza Affari dovuto all”emergenza Coronavirus e” infatti gia” attiva la normativa Golden Power approvata a settembre dall”esecutivo insieme al decreto sulla cybersicurezza suggerito dal Dis. La normativa sulla Goden Power, che prevede di essere attivata con un Dpcm del Presidente del Consiglio, scatta subito in momenti d”emergenza a prescindere dal varo o meno di un provvedimento attuativo, e” quanto hanno ancora sottolineato le stesse fonti.

RELATECH

Relatech, fra il 9 e il 13 marzo, ha acquistato azioni proprie per un ammontare di circa 26mila euro.
La società detiene 348.571 azioni proprie, pari al 3,73% del capitale sociale.

LA DORIA

l consiglio di amministrazione ha approvato i risultati dell’esercizio 2019, che vedono un fatturato e una marginalità in crescita.In dettaglio.I ricavi consolidati sono stati pari a 717,6 milioni di euro, in aumento rispetto al 2018 (687,9 milioni di euro). Nel corso del 2019, il gruppo ha perseguito con successo la strategia di incremento delle quote di mercato, nonostante un quadro economico e uno scenario di settore sfavorevoli. L’Ebitda si attesta a 56 milioni di euro, (52,8 milioni nel 2018), l’Ebitda margin passa dal 7,7% al 7,8%.
L’Ebit ammonta a 34,5 milioni di euro, 34,7 milioni nel 2018. Sul risultato hanno influito gli ammortamenti collegati agli investimenti effettuati.La marginalità operativa lorda è superiore alle previsioni grazie ai maggiori volumi prodotti, all’ aumento dei prezzi di vendita e agli effetti positivi della progressiva entrata a regime del piano quadriennale di investimenti lanciato nel 2018. Il risultato è stato conseguito nonostante la forte pressione competitiva sui prezzi, esercitata dalle insegne della Grande Distribuzione tradizionale e dei Discounts. L’utile netto è arrivato a 19,9 milioni di euro, (27,3 milioni nel 2018). Il risultato è stato influenzato dagli oneri su cambi pari a 5 milioni di euro. L’indebitamento netto è in aumento a 148,8 milioni di euro dai 112,3 milioni registrati alla fine del 2018, a causa degli investimenti realizzati. È stato proposto un dividendo di 0,18 euro per azione. La nuova guidance 2020-2022 tiene conto di uno scenario macroeconomico difficile e di una congiuntura sfavorevole per il settore conserviero a causa di una dinamica inflattiva dei costi di alcune materie prime e della forte pressione competitiva sui prezzi esercitata dalla grande distribuzione.

SAIPEM

-Nel corso dell”odierna sessione borsistica l”a.d. di Saipem, Stefano Cao, ha acquistato sul mercato 100.000 azioni del gruppo a un prezzo di carico compreso tra 2,039 euro e 2,043 euro. E” quanto si apprende da un filing model di Intenral Dealing. Complessivamente, il top manager ha investito nell”operazione 204.120 euro.

LVENTURE

LVenture Group  è una holding di partecipazioni quotata sul MTA di Borsa Italiana e primario operatore early stage Venture Capital a livello europeo. La società ha rinviato l’approvazione del Progetto di Bilancio di Esercizio 2019 da parte del Consiglio di Amministrazione, prima prevista per il 19 marzo 2020. La decisione è stata presa in relazione all’impatto globale dell’epidemia di coronavirus, che rende necessaria un’analisi più approfondita. La nuova data sarà stabilita durante il Consiglio di Amministrazione del 19 marzo 2020. L’Assemblea degli Azionisti, prima prevista per il 24 aprile 2020, sarà posticipata ad altra data che verrà tempestivamente comunicata.

BORSA USA

Volano gli indici americani negli ultimi 15′ di contrattazione in scia alla dichiarazione di Trump dello stato di emergenza nazionale oltre a provvedimenti ad hoc per contrastare la diffusione del virus anche negli Stati Uniti.
I tre indici principali guadagnano tutti allineati il 9,3-9,4%, mettendo a segno una delle migliori sedute della storia, mentre il Russell 2000 avanza del 6,1%. In forte calo il VIX che cede il 23% a quota 57,8 punti.
Malgrado il balzo storico dell’ ultima seduta, il bilancio della settimana e’ stato molto negativo con il Dow Jones che ha ceduto il 10,4% lo S&P500 l’ 8,8% ed il Nasdaq l’ 8,2%.
Sul mercato obbligazionario il rendimento del titolo a due anni guadagna quattro punti base allo 0,53% ed il decennale tredici allo 0,98%.
Tutti gli undici settori dello S&P500 hanno chiuso in verde con i finanziari che volano (+13,2%) riducendo le perdite della scorsa ottava al -9,8%.
In forte ascesa anche la tecnologia (+11,7%) con Apple che balza del 12% sulla notizia che la societa’ riaprira’ i negozi in Cina. Nel weekend, la societa’ di Cupertino ha invece comunicato che chiudera’ quelli sul territorio americano, al pari di Nike.
Balzo anche del settore energia (+8,8%), comunque tra le peggiori performance del giorno, in virtu’ del modesto incremento del greggio (+0,7%) a quota 31,7 dollari al barile. Il comparto e’ stato il peggiore della settimana con una caduta del -24,3%.
Male i metalli preziosi con loro che registra la peggiore ottava (-9,3%) dal 1983, a conferma che anche i metalli preziosi vengono pesantemente venduti per coprire le perdite su altre asset class.
Ieri sera la Fed e’ intervenuta abbassando i tassi di interesse di 100 bps e con un nuovo Quantitative Easing di 700 miliardi di dollari per evitare ulteriori tensioni sugli spread del mercato obbligazionario.
Pochi minuti prima la Bank of New Zealand ha abbassato i tassi dello 0,75%, mentre e’ previsto un intervento congiunto delle altre principali Banche Centrali nella giornata odierna.
Questa mattina i futures americani sono sospesi al ribasso (-5%) sul margine di oscillazione consentito, mentre crollano i mercati asiatici con Sidney che perde il dieci per cento ed il futures sul Dax attualmente in calo di otto punti percentuali.

MUTUIONLINE

MutuiOnline, nel 2019, ha registrato ricavi per 219,9 milioni (+18,8% rispetto al periodo di confronto), grazie al contributo sia della divisione broking sia della divisione BPO.
Il risultato operativo e l’utile netto, nel periodo, sono cresciuti rispettivamente a 50,8 milioni (+10,1% a/a) e a 41,2 milioni (+19,8% rispetto al 2018).
Il cda proporra’ all’assemblea la distribuzione di un dividendo pari a 0,12 euro per azione.

DATI MACROECONOMICI
ITALIA
Istat, prezzi consumo finali febbraio (10,00) – attesa dato IPCA -0,4% m/m; 0,3% a/a.

USA
New York Fed manifatturiero marzo (13,30) – attesa 3,00.

Flussi netti investimenti gennaio (21,00).

ASTE TITOLI STATO
ZONA EURO
Francia, Tesoro offre titoli Stato a breve.

BANCHE CENTRALI
ITALIA
Banca d’Italia pubblica supplemento al bollettino statistico “Finanza pubblica, fabbisogno e debito” di gennaio.

APPUNTAMENTI
G7, videoconferenza per discutere risposta coordinata a emergenza coronavirus.

ITALIA
Roma, Cdm su decreto con misure contro coronavirus (10,00).

EUROPA
Berlino, conferenza stampa Merkel e premier serbo Vucic dopo incontro, atteso focus su migrazione (12,00).

Bruxelles, riunione Eurogruppo, partecipano Lagarde e Panetta.

Lubiana, Ocse pubblica rapporto economico 2020 su Slovenia.

USA
Washington, intervento commissario Ue per il Commercio Hogan su controversie commerciali USA-UE (17,30).

Comments are closed.