Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

Rumors e News del 22 Luglio

BORSE E REAZIONI SU RECOVERY FUND

Gli investitori digeriscono lo storico accordo del Consiglio europeo. Sull’onda del compromesso, i cui dettagli erano in buona parte già prezzati, il rendimento del decennale di riferimento italiano è sceso a nuovi minimi da inizio marzo, fino a toccare 1,05%. Spread in restringimento ai minimi da fine febbraio, in linea con quanto accaduto agli altri Paesi della periferia. L’accordo Ue rappresenta un ulteriore sostegno al trend che vede la carta italiana in miglioramento dopo l’annuncio della Bce sul Pepp a marzo.

INTESA

Intesa Sanpaolo  Consob ha approvato il supplemento al prospetto informativo dell’offerta pubblica di scambio su Ubi, dopo l’incremento del corrispettivo e dell’ok antitrust all’operazione.
Il Patto dei Mille, che raccoglie l’1,6% del capitale di Ubi, ha deciso di lasciare ai propri componenti, libertà di scelta sull’adesione all’offerta di Intesa, dice Reuters. A febbraio, Patto dei Mille aveva espresso parere contrario all’adesione.
A ieri le adesioni all’Ops lanciata da Intesa su Ubi erano pari all’8,488% del capitale oggetto dell’offerta, ha fatto sapere ieri la Borsa.

ENI

Versalis, societa’ chimica di Eni, ha avviato nello stabilimento a Crescentino (Vercelli) una nuova linea per la produzione di liquido disinfettante per mani, commercializzato con marchio Invix, per soddisfare la crescente domanda a fronte dell’ attuale situazione sanitaria a livello nazionale.
Il disinfettante, sviluppato su formulazione dell’ OMS e autorizzato dal Ministero della Salute italiano, e’ un presidio medico chirurgico che ha come principio attivo l’ etanolo (alcol) ottenuto da materie prime vegetali.
Il bio-etanolo e’ prodotto presso l’ impianto di Crescentino, progettato per processare biomasse residuali, il cui assetto e’ stato riadattato per utilizzare temporaneamente sciroppo di glucosio da mais come materia prima per far fronte all’ emergenza sanitaria.
Nell’ ambito delle iniziative Eni a sostegno delle comunita’ per supportare l’ attuale situazione sanitaria, sono state donate ad Arpa Piemonte e alla Protezione civile Piemonte alcune decine di tonnellate di disinfettante.Il procuratore aggiunto di Milano Fabio De Pasquale, al termine della sua requisitoria nel processo sulle presunte tangenti Eni e Shell in Nigeria, ha chiesto la condanna a otto anni di reclusione per l’AD di Eni Claudio Descalzi e per l’ex AD Paolo Scaroni, 900.000 euro di sanzione pecuniaria ciascuna per Eni e Shell, imputate come persone giuridiche.
Secondo Bloomberg, che cita persone a conoscenza della situazione, Eni starebbe valutando la cessione di asset in Congo e in Norvegia.

BCE

Atteso nel primo pomeriggio un intervento della presidente Christine Lagarde, e più tardi quello del numero due Luis de Guindos.
Ieri de Guindos ha detto che il calo del Pil della zona euro nel secondo trimestre potrebbe essere inferiore alle stime, ma preoccupano le notizie sul Covid-19 dal mondo, specie dagli Usa, destinate ad avere un impatto negativo sul commercio mondiale.Sempre ieri, il ‘falco’ Isabel Schnabel ha detto che restando nell’ambito dello scenario base delle previsioni Bce è possibile che la dotazione del Pepp venga impiegata interamente, e che non è urgente discutere dei ‘fallen angels’ — obbligazioni societarie che hanno perso il rating ‘investment grade’ — in relazione agli acquisti di titoli da parte di Francoforte.

BORSA USA

Wall Street parte ancora forte, in scia alla brillante seduta di molti listini europei, ma cede nel finale dimezzando parte dei guadagni.
Anche ieri i listini hanno tenuto velocita’ alternate con i meno performanti nelle scorse settimane che sono andati meglio rispetto a quelli che invece avevano tirato la volata nei mesi precedenti.
Nel dettaglio, il Nasdaq (-0,8%) e’ l’unico indice che ha chiuso in negativo mentre avanzano con ritmi diversi gli altri tre listini principali: Dow Jones (+0,6%), S&P500 (+0,2%), Russell 2000 (+1,3%).
Sale anche il VIX di oltre un punto percentuale a quota 24,85.
Il mercato e’ stato penalizzato nel finale dalla notizia che gli aiuti fiscali in scadenza a fine mese non saranno prorogati, almeno nella stessa entita’ dei mesi precedenti.
Wall Street continua a mostrare la sua vulnerabilita’ nelle sedute nelle quali la tecnologia non e’ in grado di trascinare il mercato con i titoli a grande capitalizzazione che faticano ad allungare ulteriormente dopo una lunghissima corsa.
Il settore energia e’ stato ieri di gran lunga il migliore (+6%) con nove delle dieci azioni piu’ performanti dello S&P500 che appartenevano a questo comparto.Stanotte una delle agenzie sanitarie degli Stati Uniti ha diffuso i risultati di una ricerca sulla diffusione del virus: la cifra reale degli infetti è molto più alta di quella ufficiale. Nell’area di New York per esempio, l’agenzia stima che quasi il 7% delle persone abbia preso in qualche forma la Covid 19 nel periodo marzo aprile, circa 12 volte di più di quel che indicavano i precedenti rapporti sanitari.
Queste novità non stanno spaventando i mercati, anzi, li esaltano perché rendono più probabile l’arrivo di altre misure di sostegno, sia da parte della Federal Reserve, sia da parte del governo.

DA ACCORDO UE SCOSSA A MERCATO BOND 

Il via libera al Recovery fund da 750 miliardi di euro è destinato a scuotere gli asset finanziari della zona euro e in particolare i mercati obbligazionari. Finora la Ue come istituzione aveva contribuito solo per una frazione al mercato dei bond euro di governi e agenzie che vale circa 8.500 miliardi di euro: Bruxelles ha al momento 54 miliardi di debito, ma se raccogliesse tutti i 750 miliardi sul mercato le emissioni potrebbero ammontare a 262,5 miliardi il prossimo anno e nel 2022 e a 225 miliardi nel 2023, secondo stime Ing.

BORSE ASIA

Nikkei di Tokyo -0,58% HANG SENG -0,36% Kospi di Seul +0,1%. Il ribasso più ampio è quello dellS&P ASX200 di Sidney -1%: ieri i nuovi infetti in Australia hanno toccato una nuova cifra record, con 484 positivi nello stato di Vittoria, quello che genera un quarto del Pil del paese.Le Borse della Cina seguono una rotta opposta e salgono: Shanghai Composite +1,4%.
Quasi tutte su, le valute dell’area Asia Pacifico e del settore economie emergenti, con il dollaro in arretramento su tutti i fronti. L’euro dollaro torna sui livelli di un anno e mezzo fa a 1,154.

 POLITICA ITALIA 

Il governo e il premier Giuseppe Conte escono rafforzati dalla difficile trattativa tra i leader Ue conclusasi ieri mattina con un compromesso sul Recovery plan, ha detto il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri. L’Italia, ha aggiunto il titolare di via XX Settembre, presenterà “già a ottobre” a Bruxelles il suo piano di rilancio nazionale. Gualtieri sottolinea che non ci saranno meccanismi di governance con passaggi all’unanimità e che anche il ‘freno di emergenza’, eventualmente attivabile per i pagamenti, sarà temporaneo e non intaccherà le prerogative della Commissione e i meccanismi decisionali basati sul metodo comunitario. In un incontro con Conte, il presidente Sergio Mattarella ha chiesto di accelerare sul piano di riforme, riportano alcuni quotidiani.
Per il Sole 24 Ore l’accordo raggiunto a Bruxelles potrebbe valere quasi 30 miliardi per la manovra italiana 2021. Secondo la Repubblica i circa 20 miliardi che possono essere pre-finanziati nel 2021 includendo spese fatte quest’anno potrebbero essere usati per sgravi alle imprese innovative. No di Conte a Pd e Gualtieri sul Mes, riporta Il Messaggero. La Stampa parla di prime tensioni sui fondi Ue, la cui gestione Conte vuole tenere in capo a Palazzo Chigi.
Oggi pomeriggio è attesa, secondo fonti governative, una riunione del Consiglio dei ministri che dovrebbe approvare un nuovo scostamento di bilancio da 20 miliardi. Circa metà delle risorse andrebbe a finanziare la cig straordinaria per il Covid.Esteso, ma in casi specifici, anche il blocco dei licenziamenti.
Parte delle risorse dovrebbe essere utilizzata anche a sostegno del settore automotive.

Banca Montepaschi

Moody’s ha messo sotto osservazione per un possibile upgrade, a seguito della accordo raggiunto a fine giugno per il trasferimento di 8,1 miliardi di euro di sofferenze lorde ad Amco.

ATLANTIA

Il Sole24Ore riporta che Autostrade per l’Italia non abbasserà i prezzi dei pedaggi, per effetto del prossimo cambio di proprietà, in antitesi a quel che sarebbe avvenuto nel caso Atlantia avesse mantenuto il controllo. In questo modo, si offrono ai nuovi soci, sia pubblici che privati, dei ritorni più allettanti.
Edizione, a cui fa capo il 30% del gruppo Atlantia, ha confermato Gianni Mion alla presidenza e individuerà a breve un amministratore delegato che avrà tra gli altri “il compito di ridefinire e attuare le linee strategiche del gruppo”.

PRYSMIAN

Prysmian Group, leader mondiale nel settore dei sistemi in cavo per l”energia e le telecomunicazioni, comunica di aver siglato un accordo per l”acquisizione del 100% di Ehc Global per un valore di 130 milioni di dollari canadesi. La transazione, spiega una nota, e” soggetta alle approvazioni regolatorie e ad altre consuete condizioni di chiusura. Fondata nel 1977, Ehc Global e” un produttore e fornitore di corrimano, rotelle, cinghie piatte, componenti strategici e soluzioni integrate per l”industria della mobilita” verticale. Ehc Global offre inoltre una gamma completa di servizi di manutenzione e installazione per scale mobili e tappeti mobili. La societa” ha sede a Oshawa, Canada, e uffici, unita” produttive e centri di distribuzione in Nord America, Sud America, Europa e Cina. Nel 2019 EHC Global ha generato ricavi pari a 119 milioni CAD e un Adjusted Ebitda di oltre 18 milioni CAD. L”acquisizione di Ehc Global e” in linea con la strategia di crescita e rafforzamento dei business ad alto valore aggiunto di Prysmian Group. Ehc Global rappresenta il completamento dell”offerta del business Draka Elevator, che amplia in questo modo il proprio portafoglio includendo una vasta gamma di prodotti e servizi per l”industria delle scale mobili. Draka Elevator offre un portafoglio di oltre 7.000 componenti per l”industria della mobilita” verticale che nel 2019 ha generato ricavi per oltre 250 milioni di euro. Draka Elevator progetta, ingegnerizza e fornisce cavi speciali per ascensori unitamente a soluzioni ad alto valore aggiunto – come kit di installazione, sistemi di cablaggio e di connettorizzazione e “Rapid Response Units” per manutenzioni/riparazioni – a tutti i principali produttori e manutentori di ascensori come OTIS, Kone, Schindler e thyssenkrupp. I prodotti Draka Elevator sono installati in alcune delle piu” alte e iconiche strutture come The Shard a Londra, Burj Khalifa a Dubai, Marina Bay Sands a Singapore, e Hudson Yards a New York. Il perfezionamento della transazione e” previsto nel quarto trimestre 2020.

TIM 

Secondo indiscrezioni, CDP avrebbe dato il suo gradimento all’ingresso nel capitale di Open Fiber, del fondo infrastrutturale londinese Wren House, il quale però, avrebbe presentato un’offerta per la quota di Enel, più bassa di quella di Macquarie.

StM

Il produttore di chip Texas Instruments ha comunicato i dati del trimestre ieri sera: l’utile è sopra le attese, anche le previsioni sul trimestre in corso sono meglio delle attese.

IREN

ha concluso, attraverso Ireti e Amiat, l’acquisizione della partecipazione pari al 50% della società Nord Ovest Servizi e, attraverso Iren Energia, l’acquisizione del 28% delle quote azionarie di Asti Energia e Calore, entrambe detenute da Asta (gruppo Gavio).

Unicredit  

ha ceduto ad Illimity e Guber Banca un portafoglio di finanziamenti in sofferenza a piccole e medie imprese del valore lordo di 702 milioni di euro.

DBA GROUP

DBA Group, attraverso la societa’ interamente controllata Unistar LC d.o.o, ha siglato un accordo con l’ Istituto di Assicurazione Sanitaria della Slovenia per la fornitura, l’ implementazione e la manutenzione della Infrastruttura server IT IBM Mainframe serie z15.
Il valore totale del contratto e’ pari a 4.551.820 euro per la durata di 36 mesi ed il margine atteso e’ conforme alle proiezioni inserite nel Piano Industriale 2019-2023.
L’ architettura IT che verra’ implementata e’ un sistema di privacy e resilienza idoneo a supportare i carichi di lavoro mission-critical ed e’ progettata per supportare gli ambienti IT piu’ esigenti come quello del Cliente.
Questo contratto conferma la partnership strategica di lungo termine tra IBM Slovenija e Unistar (IBM Gold Business Partner in Slovenia), convalidando le quote di mercato nei servizi IT del Gruppo Actual nei Balcani.

SAIPEM

Saipem si è aggiudicata nuovi contratti nell’eolico offshore, per progetti attualmente in fase di sviluppo al largo delle coste dell’Inghilterra, della Scozia e della Francia per un valore complessivo che supera i 90 milioni di euro.Dogger Bank Offshore Wind Farms, una joint venture tra Equinor e SSE Renewables, ha assegnato a Saipem un contratto per il trasporto e l’installazione di due piattaforme di trasformatori offshore per le prime due fasi del Dogger Bank: Dogger Bank A e Dogger Bank B.Ciascuna piattaforma avrà una capacità di 1,2 GW e sarà costituita da un jacket da circa 2.900 tonnellate e da un topside da circa 8.500 tonnellate. Una volta portato a compimento, Dogger Bank costituirà il più grande parco eolico offshore al mondo situato a 130 chilometri al largo della costa nord-orientale dell’Inghilterra. Il progetto è il primo a utilizzare la tecnologia
HVDC nel mercato eolico offshore nel Regno Unito.Saipem si è aggiudicata, inoltre, un contratto di installazione da parte di Seaway 7 relativo al parco eolico offshore Seagreen, un progetto da 1.075 MW realizzato in joint venture tra SSE Renewables (49%) e Total (51%) al largo della costa orientale della Scozia. Lo scopo del lavoro prevede l’installazione di 114 fondazioni per un numero equivalente di turbine eoliche.Infine, a Saipem è stato assegnato anche un contratto per il trasporto e l’installazione del jacket e del topside della sottostazione per il parco eolico offshore di St-Brieuc, in Bretagna, Francia, sviluppato da Ailes Marines, parte del gruppo Iberdrola. Le attività di project management e di ingegneria saranno eseguite da Saipem SA, la controllata francese di Saipem con sede a Parigi.

Askoll Eva

Facendo seguito a quanto comunicato il 30 giugno 2020, informa che e’ stata emessa a favore di Negma la seconda tranche del prestito obbligazionario convertibile (POC) cum warrant per un importo di 1 milione, cosi’ come previsto dall’ accordo d’ investimento.
La tranche e’ composta da 100 obbligazioni convertibili in azioni del valore nominale di 10.000 euro ciascuna per un importo complessivo di 1 milione e un controvalore di 960.000 euro (dato dal prezzo di sottoscrizione pari al 96% del valore nominale).
In abbinamento alle obbligazioni sono stati inoltre emessi 125.000 warrant, che danno diritto a sottoscrivere un corrispondente numero di azioni della societa’ al prezzo di 2,4 euro per azione entro il quinto anno successivo all’ emissione della tranche del prestito obbligazionario e dei warrant stessi, per un controvalore totale di circa 300.000 euro.

EXOR

Giano Holding, veicolo che fa capo ad Exor, ha acquistato sul mercato 672.369 azioni ordinarie Gedi, al prezzo di 0,46 euro per azione.
L’operazione, secondo quanto si apprende da una nota, e’ stata effettuata ieri 21 luglio.

DATI MACROECONOMICI
USA
Vendite case esistenti giugno (16,00) – attesa 4,78 milioni; 24,5%.

Scorte settimanali prodotti petroliferi Eia (16,30).

ASTE DI TITOLI DI STATO
EUROPA
Germania, Tesoro offre 1,5 miliardi Bund scadenza 15/8/2048, cedola 1,25%.

Portogallo, Tesoro offre 1-1,250 miliardi titoli di Stato scadenza 21/7/2026, cedola 2,875% e scadenza 18/10/2030, cedola 0,475%.

BANCHE CENTRALI
EUROPA
Zona euro, intervento presidente Bce Christine Lagarde a ‘Washington Post Live’ (15,15).

Zona euro, intervento online vice presidente Bce Luis de Guindos (17,00).

APPUNTAMENTI
ITALIA
Roma, riunione Consiglio dei Ministri su scostamento di bilancio (pomeriggio).

Roma, premier Conte riferisce su esiti Consiglio europeo in Senato (12,00) e alla Camera (16,00).

Roma, a Commissione Istruzione del Senato audizione ministro Pisano sulle iniziative del Governo, in materia di innovazione tecnologica e digitalizzazione (8,30).

Roma, a Commissione di Vigilanza sull’anagrafe tributaria audizione del Direttore dell’Agenzia delle Entrate Ruffini in relazione alle disposizioni attuative delle misure sull’efficientamento energetico degli edifici, previste in particolare dal Decreto Rilancio (8,30).

Roma, a Commissione di vigilanza Rai audizione AD Rai Salini (20,00).

Roma, a Comitato Schengen audizione governatrice regione Calabria Santelli su fenomeni migratori ed emergenza sanitaria Covid-19 (14,00).

Roma, a Commissione Bilancio della Camera rendiconto generale dell’Amministrazione dello Stato per l’esercizio finanziario 2019, disposizioni per l’assestamento del bilancio dello Stato per l’anno finanziario 2020.

Arquata Del Tronto (AP), cerimonia inaugurazione nuovo stabilimento Unimer, partecipa ministro Trasporti De Micheli (12,00).

EUROPA
Bruxelles, vice presidente Commissione UE Dombrovskis presenta modifiche mirate ai regolamenti finanziari per facilitare la ripresa economica dopo la crisi COVID-19.

Mosca, intervento premier russo Mishustin in Parlamento.

Parigi, Ocse presenta in videoconferenza indagine economica sulla Grecia (11,00).

Comments are closed.