Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

Rumors e News del 24 Giugno

 

ATLANTIA

In un vertice convocato martedì nel tardo pomeriggio, il premier e i ministri dell’Economia e dei Trasporti hanno deciso di proseguire il negoziato con i Benetton sulla concessione di Autostrade per l’Italia, secondo quanto riferito da una fonte governativa. I tre avrebbero definito un set di condizioni al di sotto delle quali non si può andare qualora si optasse per un’alternativa alla revoca.

ATLANTIA AUTOGRILLL

Edizione, la holding company della famiglia Benetton che controlla Atlantia e Autogrill ha registrato un drastico calo dell’utile netto nel 2019 e ha proposto all’assemblea di non pagare dividendi.

FIAT CHRYSLER

Un giudice federale di Detroit ha ordinato ai Ceo di Fca e di General Motors di incontrarsi non oltre il 1 luglio per cercare di risolvere la disputa legale avviata l’anno scorso da GM contro Fca accusata di presunta corruzione del sindacato Usa.

Borsa USA

I future di Wall Street sono positivi.  Ieri sera l’S&P500 ha chiuso in rialzo dello 0,4%, il Nasdaq dello 0,7%, sotto i massimi della seduta.

Le continue evidenze della ripartenza delle economie hanno fornito il propellente ai mercati azionari in questo avvio di settimana segnato anche da un incremento dei contagi negli stati più popolosi degli Stati Uniti: nella sua testimonianza al Congresso di ieri sera, lo scienziato Anthony Fauci ha definito la recrudescenza dell’epidemia qualcosa di “disturbante”.  Dalla Casa Bianca però sono arrivate piene rassicurazioni, su ogni cosa. Il Segretario al Tesoro Steven Mnuchin ha detto che gli Stati Uniti saranno fuori dalla recessione a fine anno e che in luglio il Congresso esaminerà un  nuovo piano di stimoli all’economia.

BORSE ASIA

Con pochi scambi e scarsa convinzione, le Borse dell’Asia stamattina salgono, quella di Seul (+1,8%) e  quella di Giakarta (+1,3%)  in modo vigoroso, mentre le altre sono fiacche. NIKKEI invariato , si muovono tra lievi rialzi e lievi ribassi, gli indici di riferimento di Hong Kong e Shanghai-0,21%.
EUROPA
Ieri le Borse europee hanno chiuso in rally, anche se in Europa,  sono tornate le zone rosse: per effetto del boom di contagi avvenuto in un mattatoio nel Nord Ovest della Germania, le autorità statali hanno reintrodotto il lock down.

Le risorse per far fronte anche ad una seconda puntata dell’epidemia non mancano, non solo perché le cifre stanziate sono colossali, ma soprattutto perché non sono ancora state spese. Bloomberg ha rilevato che meno del 15% dei fondi messi a disposizione dai governi, in via diretta o indiretta, attraverso prestiti e garanzie, sono stati impiegati. Ci sono 2.000 miliardi di euro di risorse finanziarie che aspettano di essere impiegate. Il numero uno dell’associazione delle Camere di Commercio dell’Europa, intervistato nell’inchiesta, denuncia le lentezze delle procedure di assegnazione dei fondi e chiede di far presto, per mettere in sicurezza circa 20 milioni di aziende.

Anche in Italia, il bazooka è stato usato pochissimo, dei 500 miliardi di euro messi a disposizione del governo attraverso garanzie pubbliche sui prestiti concessi, solo 37 miliardi di euro risultano impiegati. Lo stesso in Germania, dove è quasi del tutto inutilizzato il fondo da 1.200 miliardi di euro messo in campo per concedere garanzie pubbliche sui prestiti: al 18 giugno, risultavano esborsi per 30 miliardi.

CORONAVIRUS NEL MONDO 

Sono diversi gli Stati degli Usa che vedono record nei numeri dei contagi mentre in America Latina il bilancio delle vittime, aggiornato a ieri, ha superato quota 100.000, secondo calcoli Reuters. Per via dell’aumento dei casi, secondo il ‘New York Times’, l’Europa è pronta a bloccare i passeggeri statunitensi, equiparandoli a quelli brasiliani e russi. Passando in Europa, mentre la Gran Bretagna ha deciso di riaprire pub, ristoranti e hotel dal 4 luglio, la Germania ha optato per imporre nuove misure di restrittive nel Nord Reno-Vestfalia per un nuovo focolaio in un mattatoio.

POLITICA ITALIA E UE

Mentre tiene banco nella maggioranza la questione del taglio dell’Iva, cara al premier Conte, e i partiti cercano di serrare le fila in vista delle Regionali, il presidente del Parlamento Ue Sassoli in un’intervista a ‘Il Messaggero’ ha detto che i fondi messi a disposizione da Bruxelles non servono per abbassare le tasse. Sassoli ha sottolineato che l’Italia rischia di perdere gli aiuti se non presenterà progetti su ‘green deal’ e digitalizzazione. I leader europei si sono dati appuntamento il 17 luglio per il nuovo summit Ue per cercare di giungere a un’intesa sul ‘Recovery fund’. Secondo lo stesso quotidiano, nella trattativa sul fondo si starebbe pensando di far passare la scadenza per l’utilizzo delle risorse dal 2024 al 2022 con la conseguenza di spingere i governi, tra cui l’Italia, a fare presto e bene le riforme.

MEDIASET

Per i propri obiettivi di crescita non esclude per il futuro nuove acquisizioni né la valutazione di cessione di attività non core. Lo ha scritto il gruppo di Cologno Monzese rispondendo alle domande di un azionista in vista dell’assemblea del 26 giugno.

RELATECH

Relatech ha perfezionato l’acquisizione del 60% di Mediatech, società specializzata in soluzioni e servizi in cloud iper-convergenti, con un’elevata attenzione anche ai temi della cybersecurity
Il corrispettivo è pari a circa 1,5 milioni di euro. È previsto il pagamento di una componente cash ed una componente in kind attraverso la cessione di 70.125 azioni Relatech, ad un prezzo unitario di 7,13 euro. I venditori, che matureranno un earn-out collegato alle performance di Mediatech fino al 2022, hanno assunto un impegno di lock-up sulle azioni Relatech per una durata di 12 mesi dal closing dell’operazione.
Attraverso l’operazione, Relatech consoliderà il posizionamento competitivo, grazie ad una maggiore diversificazione dei clienti e ad un’offerta più ampia.Mediatech, in qualità di partner qualificato di Big vendor internazionali, quali Nutanix, si integra perfettamente nel business model di Relatech ed è in grado di ampliare l’ecosistema di partnership tecnologiche della società.

CNH INDUSTRIAL 

Cnh Industrial N.V. ha annunciato che la societa” interamente controllata Cnh Industrial Capital LLC ha definito il pricing per l”emissione del prestito obbligazionario dell”ammontare nominale pari a 600 mln usd, con cedola all”1,950%, scadenza nel 2023 e prezzo di emissione pari a 99,370%. Il regolamento dell”offerta, si legge in una nota, e” atteso per il giorno 2 luglio2020, fermo restando il soddisfacimento delle usuali condizioni di closing. Cnh Industrial Capital LLC intende utilizzare i proventi netti dell”offerta, in aggiunta alla propria liquidita” generale, per i fabbisogni legati al capitale circolante e per le generali esigenze aziendali incluso, tra l”altro, l”acquisto di crediti o altri asset nel normale corso delle attivita”. I proventi netti potrebbero inoltre essere utilizzati per rimborsare, alla scadenza, altro indebitamento di Cnh Industrial Capital LLC. I titoli senior unsecured di Cnh Industrial Capital LLC pagheranno interessi semestralmente il 2 gennaio e il 2 luglio di ogni anno a partire dal 2 gennaio 2021 e saranno garantiti da Cnh Industrial Capital America LLC e New Holland Credit Company, LLC, entrambe interamente controllate da Cnh Industrial Capital LLC. I titoli scadranno il 2luglio 2023. Jp Morgan Securities LLC, NatWest Markets Securities Inc., Societe” Generale e Wells Fargo Securities, LLC agiscono in qualita” di joint book-running managers e rappresentanti degli underwriters dell”offerta, e Banca IMI S.p.A., Credit Agricole Securities (USA) Inc. e UniCredit Capital Markets agiscono in qualita” di joint book-running managers dell”offerta. I titoli saranno offerti nell”ambito dello shelf registration statement depositato presso la U.S. Securities and Exchange Commission in data 15 marzo 2019. com/mcn fine

 UNICREDIT

Ha emesso uno strumento subordinato di tipologia Tier 2 destinato a investitori istituzionali per un totale di 1,5 miliardi di dollari. I titoli hanno una scadenza a 15 anni e prevedono la possibilità di un solo richiamo anticipato da parte dell’emittente dopo il decimo anno alla pari.

FINECOBANK 

Jo Hambro Capital Management ha una partecipazione del 3,1% al 17 giugno detenuta nell’ambito della propria attività di gestione discrezionale del risparmio, secondo gli ultimi aggiornamenti Consob.

MATICA FINTEC

Matica Fintec lancia C330, il nuovo sistema desktop per l’identificazione in ambito militare e governativo. Il sistema è già oggetto di un importante contratto di fornitura, concluso con Identisys USA, per un lotto di 25 unità e un totale di circa 155 mila dollari. La consegna è prevista entro il mese di luglio 2020. Identisys è il più grande provider agli end-user di soluzioni ID e Security del Nord America.  Il mercato americano è da diversi anni l’area globale con la maggiore richiesta di questa tipologia di sistemi.   La Matica C330 si unisce alla già esistente C410, completando la gamma di prodotti con una fascia di prezzo più contenuta. Il nuovo sistema è stato realizzato dal dipartimento di ricerca e sviluppo di Matica Fintec, in tempi ristretti nonostante l’emergenza epidemiologica.

CATTOLICA ASSICURAZIONE

Il Giornale scrive che Vittoria Assicurazioni potrebbe venire in aiuto del gruppo assicurativo partecipando all’aumento di capitale da 500 milioni
richiesto dall’Ivass.

LEONARDO

Blackrock detiene il 5% del capitale al 18 giugno, di cui il 2,768% con diritto di voto e il 2,23% attraverso posizioni lunghe.

APPUNTAMENTI
ITALIA
Assemblea: Rai Way (11,00).

CY4GATE (CY4.MI) debutta all’AIM.

DATI MACROECONOMICI
FRANCIA
Fiducia imprese giugno (8,45) – attesa 80.

GERMANIA
Indice Ifo giugno (10,00) – attesa 85,0.

USA
Prezzi mensili case aprile (15,00).

Scorta prodotti petroliferi Eia (16,30).

ASTE DI TITOLI DI STATO
EUROPA
Germania, Tesoro offre 2,5 miliardi Bund scadenza 15/5/2035, cedola zero.

BANCHE CENTRALI
EUROPA
Zona Euro, intervento membro board Bce Philip R. Lane a webinar (9,00).

Zona Euro, riunione ‘Governing Council’ Bce a Vilnius (Lituania); 25 giugno riunione ‘General Council’. No decisione tassi.

USA
Chicago, intervento online presidente Fed Chicago Charles Evans (18,30).

St. Louis, intervento presidente Fed St. Louis James Bullard (21,00).

APPUNTAMENTI
ITALIA
Banca d’Italia presenta in videoconferenza il rapporto “Economia della Lombardia”, introduce direttore sede di Milano Sopranzetti, interviene presidente Prada Mazzi, conclusioni DG Banca d’Italia Franco (16,00).

MF-Milano Finanza e Accenture, ‘Insurance Day’ su “Assicurare la resilienza. Come sta cambiano il ruolo e il business delle Compagnie nei confronti delle aziende e delle persone” con introduzione presidente Ania Farina, AD Allianz Campora, GM UnipolSai Laterza (10,00).

Roma, a Commissione Politiche Ue della Camera audizione in videoconferenza vicepresidente Banca europea per gli investimenti (Bei) Scannapieco (15,00).

Camera, a Commissione Finanze audizione in videoconferenza direttore Agenzia delle entrate Ruffini sulle tematiche relative alla fatturazione elettronica (13,15).

Milano, Assogestioni annuncia dati raccolta fondi e gestioni maggio.

EUROPA
Berlino, conferenza stampa ministro Economia tedesco Altmaier sulla situazione economica della Germania e sulla sua posizione come piazza economica nella concorrenza internazionale (15,00).

Bruxelles, presidente Commissione Ue von der Leyen tiene un dibattito strutturato sul razzismo.

Bruxelles, presidente Commissione Ue von der Leyen e capo budget Ue Johannes Hahn presentano il progetto di bilancio generale dell’Ue per il 2021 e il rapporto annuale di gestione e di rendimento per il 2019.

Bruxelles, vice presidente Commissione Ue Timmermans presenta integrazione ‘smart sector’ del blocco.

USA
Washington, Fmi pubblica ‘World Economic Outlook Update’ (15,00); conferenza stampa di presentazione Chief Economist Fmi Gopinath.

Comments are closed.