Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

Rumors e Borse del 30 Giugno

TELECOM ITALIA , ENEL

L’operatore a banda larga Open Fiber avrebbe chiesto a Tim danni per 1,5 miliardi in una causa per presunta posizione dominante sul mercato. A riferirlo e’ l’ agenzia Reuters, facendo riferimento a due fonti.
La richiesta di risarcimento danni sarebbe stata proposta in seguito alla decisione di marzo dell’ Agcm di multare Tim per 116 milioni, per aver abusato della sua posizione nel mercato della banda larga nel tentativo di ostacolare l’ingresso dei concorrenti.
Secondo una fonte vicina a Tim, anche quest’ ultima stava preparando a sua volta un’ azione legale contro Open Fiber per concorrenza sleale, con una richiesta di risarcimento uguale o superiore a quella di OF.

INTESA /UBI

Oggi il Sindacato Azionisti di Ubi Banca, Patto parasociale che riunisce circa l”8% del capitale dell”istituto lombardo, si esprimera” sull”offerta pubblica di scambio volontaria promossa da Intesa Sanpaolo sulla totalita” delle azioni lo scorso 17 febbraio. Secondo quanto riferito da fonti e” stata infatti convocata la riunione del cosiddetto “Patto dei Bresciani” sul dossier. Piu” nel dettaglio sarebbero stati convocati sia il Comitato di Presidenza sia l”assemblea. Si tratta dell”ultimo Patto parasociale ad esprimersi. Il Patto Car e il Patto dei Mille si sono gia” detti contrari all”offerta. La convocazione del Comitato di Presidenza come quella dell”assemblea erano slittate a causa delle misure preventive per arginare il Coronavirus. Il presidente del Patto, Franco Polotti, coaudiuvato dai due vice-presidenti, Virginio Fidanza e Francesco Moccagatta, stimava di poter convocare l”assemblea entro venerdi” 13 marzo o al piu” tardi domenica 15, ma a causa dei decreti governativi che hanno prorogato le misure cautelative tali date sono slittate di mesi. D”altronde l”assemblea del Patto e” composta da 38 capigruppo in rappresentanza di 190 soci, numeri che richiedono una certa cautela anche in virtu” dell”eta” media dei pattisti. Inoltre la situazione – a detta dei membri dell”accordo – non richiedeva l”obbligo di esprimersi in tempi “emergenziali: per noi e” una maratona, non e” uno sprint”, avevano commentato fonti all”epoca a MF-Dowjones. Il Patto in questi mesi ha riflettuto attentamente sull”offerta, osservato i rafforzamenti delle quote e gli acquisti da parte dei soci ed esaminato i corsi di Borsa. Con la pubblicazione del prospetto informativo e del documento di registrazione dell”offerta (consultabili nella loro integrita” da venerdi”) ora ci sono tutti gli elementi per esprimersi sull”operazione. A seguire, probabilmente giovedi” (o comunque nella seconda parte di questa settimana), si terra” il Consiglio di amministrazione di Ubi per deliberare sull”Ops.

MPS

Per dimensioni sara” una delle maggiori cessioni di crediti deteriorati sul mercato italiano. Ieri, scrive MF, il consiglio di amministrazione di Banca Mps ha approvato il progetto di scissione a cui i vertici del gruppo lavorano ormai da oltre un anno. Nel dettaglio, l”istituto retto da Guido Bastianini cedera” attivita” per un valore nominale di oltre 8 miliardi ad Amco (la controllata del Tesoro guidata da Marina Natale che proprio ieri ha acquistato due miliardi di npl dalla Popolare di Bari): 4,8 miliardi di sofferenze e 3,34 miliardi di utp. Allo stock si aggiungono titoli obbligazionari e azionari per 5 milioni, contratti derivati per un valore contabile di un milione e attivita” fiscali differite per 104 milioni. Sul lato del passivo, invece, ci saranno un bridge loan erogato da JpMorgan e Ubs per 3,18 miliardi, contratti derivati per un valore contabile di 0,1 milioni e un patrimonio netto per un importo di 1,09 miliardi. Con la scissione Mps abbattera” il proprio profilo di rischio facendo passare il gross npe ratio dal 12,4% al 4,3% e si porra” pertanto “al di sotto della media del sistema bancario italiano e della soglia del 5% indicata dalle linee guida Eba” spiega una nota. Tra gli impatti la banca senese segnala anche “il miglioramento del Texas ratio, che passa da circa 86% a circa 43% e la riduzione di alcuni ratio patrimoniali (dovuta per l”appunto alla minore rischiosita” dell”attivo) con un Cet1 phase-in che scendera” dal 14,7% al 13,3% e un Cet1 fully loaded dal 12,7% all”11,1%”

BANCHE
L’assemblea straordinaria di Banca Popolare di Bari ha approvato la trasformazione in Spa dell’istituto e l’aumento di capitale da 933 milioni da offrire al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi (Fitd) e alla Banca del Mezzogiorno-Mediocredito Centrale nell’ambito del piano di salvataggio. Pop Bari ha anche annunciato un accordo con Amco per la cessione di un portafoglio da 2 miliardi di credit deteriorati al prezzo di circa 500 milioni.
FIAT CHRYSLER

Un Tribunale Usa ha confermato in appello l’ordinanza con cui si chiedeva a General Motors e Fiat Chrysler di incontrarsi per risolvere la causa avviata l’anno scorso da GM, che ha accusato il concorrente di aver corrotto alcuni membri del sindacato americano.

INTRED

Si sono verificate le condizioni previste dalla legge affinché Intred possa qualificarsi “emittente di strumenti finanziari diffusi tra il pubblico in misura rilevante”.Infatti, il numero complessivo degli azionisti, diversi dai soci di controllo, che detengono complessivamente almeno il 5% del capitale sociale di Intred è superiore a 500.Intred applicherà quindi la disciplina relativa agli “Emittenti Titoli Diffusi” a partire dall’esercizio 2021.

CAMPARI

Campari ha acquistato, dal 22 al 26 giugno 2020, 974.269 azioni proprie al prezzo medio di 7,4282 euro per azione per oltre 7,2 milioni.
Le operazioni rientrano nell’ ambito della vigente autorizzazione all’ acquisto di azioni proprie da destinare al servizio dei piani stock option, deliberata dall’assemblea degli azionisti dello scorso 27 marzo.
FIRST CAPITAL

First  Capital, fra il 22 e  il 26giugno  2020, ha  acquistato  1.100 azioni  proprie,  pari  allo  0,043%  del capitale   sociale,   ad   un   prezzo   medio   unitario   di   10,95 euro per   azione.Il controvalore complessivo dell’operazione è pari a euro 12.045 euro.Alla  data  del 29 giugno,  essendo presenti  altre  azioni  già  in  portafoglio, First Capital detiene direttamente 29.148 azioni proprie, pari all’1,141% del capitale sociale.

BANCA IFIS

Banca Ifis ha presentato la sua nuova corporate identity, il nuovo marchio. La Banca ha adottato una sonic brand identity validata da test neuroscientifici. Il sound brand, che si declina in un’unica armonia diffusa e riconoscibile, darà più forza al marchio e accompagnerà l’immagine di Banca Ifis. L’obettivo dell’operazione è quello di sostenere la crescita della società, anche all’estero.  “Anche di fronte all’emergenza da Covid-19 non ci siamo fermati…Vogliamo rafforzare il posizionamento della Banca tra le migliori anche a livello di brand strategy, portare i nostri colori all’estero…Il nuovo marchio, infatti, è molto più di un logo: esprime in modo chiaro e visibile quello che siamo, il modo in cui facciamo il nostro lavoro”, spiega il Vicepresidente Ernesto Fürstenberg Fassio
“Questa nuova corporate identity darà più forza al business, accrescendo l’immagine di Banca Ifis come protagonista dello sviluppo del territorio, mediante la sua riconoscibilità nazionale come operatore del settore bancario, aumentandone la reputazione, fidelizzando i clienti attuali e intercettandone di nuovi”, afferma l’Amministratore Delegato Luciano Colombini.

CATTOLICA

– Ha convocato per il 30 e il 31 luglio, in prima e seconda convocazione, l’assemblea per la trasformazione dell’assicurazione in società per azioni.

CALCIO

-E” convocata per le 15h00 l”assemblea straordinaria della Lega Serie A che dovra”, tra l”altro, analizzare le diverse offerte che i fondi di private equity hanno presentato per i diritti televisivi delle prossime stagioni del massimo campionato italiano. Il 26 giugno scorso e” scaduto il periodo di esclusiva dell”offerta di Cvc che ha messo sul piatto 2,2 mld euro per realizzare una NewCo con Via Rosellini (di cui il fondo deterrebbe una quota fino al 20%) in cui far confluire i diritti televisivi. Nonostante sia venuto meno il carattere dell”esclusivita” la proposta e” ancora valida e puo” essere ulteriormente migliorata. Anche perche” l”esclusiva sarebbe venuta meno nel momento in cui il piano del fondo sarebbe finito su altri tavoli esterni alle controparti. Secondo quanto appreso da Mf-Dowjones, non e” escluso che il fondo possa anche fare un rilancio economico della proposta presentata alla Lega Serie A. Un eventuale ritocco al rialzo avverra” solo dopo che saranno chiare le strategie e i piani di Via Rosellini. Entrando nel dettaglio, Cvc ha messo sul piatto 2,2 mld euro per realizzare una NewCo con Via Rosellini (di cui il fondo deterrebbe una quota fino al 20%) in cui far confluire i diritti televisivi. L”obiettivo e” concentrare le attivita” commerciali della Lega in un unico veicolo: diritti televisivi, merchandising, attivita” immobiliari presenti negli stadi e lo sviluppo del brand Lega Serie A. L”intenzione e” quella di replicare il modello usato in Premier League per far crescere il valore della Serie A. Quello di Cvc e” un progetto di medio lungo termine con un orizzonte temporale di circa 10 anni; e il modello a cui ci si ispira e” quello gia” messo in campo per la Formula 1. Non e” escluso, inoltre, che nel medio lungo periodo nel progetto di Cvc possa confluire anche quello del tanto sospirato canale del calcio della Lega. Inoltre nella proposta di Cvc c”e” anche quella di valorizzare o di realizzare nuovi stadi; un”operazione che potrebbe essere realizzata attraverso la creazione di un fondo infrastrutturale che le societa” potrebbero usare con le municipalita” per la realizzazione dei nuovi impianti o il restyling di quelli gia” esistenti. Oltre a Cvc ci sono anche altri fondi che avrebbero manifestato interesse per i diritti televisivi. Tra questi c”e” Bain Capital che avrebbe messo sul piatto 3 mld euro per il 25% della media company da realizzare sempre con la Lega. I denari della societa” di Boston servirebbero per sviluppare il canale tematico del calcio e costruire una piattaforma commerciale globale. Anche il fondo di private equity Advent International starebbe pensando di investire nel campionato italiano. La proposta avanzata avrebbe un valore economico di 13 mld euro. A questo punto la palla passa alla Lega Serie A che oggi potrebbe decidere se continuare o meno a dialogare con Cvc. Sempre in assemblea i presidenti del massimo campionato potrebbero comunque analizzare le altre propose pervenute sul tavolo. Altro punto all”ordine del giorno riguarda il dossier Bein Sport. Dalla ripresa del campionato (20 giugno scorso) Bein Sport, broadcaster che detiene i diritti della Serie A in Medio Oriente, non ha trasmesso i match del campionato italiano a causa del mancato risarcimento per i danni causati dalla pandemia Covid-19. Alla base dei dissidi c”e” anche la decisione della Lega di disputare la SuperCopppa in Arabia Saudita, Paese dove ha sede il canale “pirata” BeOutQ che trasmette gli stessi eventi di Bein Sport. In realta” secondo quanto scrive SportsPro, l”emittente ha ripreso a trasmettere le partite di Serie A gia” lo scorso 26 giugno. Sullo sfondo resta aperta la querelle che Via Rosellini ha in atto con Sky per quanto riguarda il pagamento dell”ultima tranche dei diritti della stagione in corso. Dopo aver trovato un accordo di pagamento con Dazn e Img e dopo aver presentato al Tribunale di Milano una richiesta di ingiunzione di pagamento nei confronto di Sky, il bonifico da parte della pay tv non e” ancora arrivato sul tavolo della Lega. Proprio per questo, e in ragione del fatto che il campionato sia ripreso domenica scorsa, si allarga il fronte dei dirigenti e dei presidenti della A che vorrebbero staccare il segnale a Sky per le ultime giornate di campionato (12 luglio). Lo scenario si complica ulteriormente se si considera che domani scade il termine ultimo per il pagamento della prima tranche dei diritti della prossima stagione del campionato. Le diplomazie sono al lavoro ma il rischio che si aprano numerosi contenziosi legali resta alto. Da ultimo, il disegno di legge presentato dalla senatrice di Italia Viva, Daniela Sbrollini che di fatto prevede modifiche alla Legge Melandri. Inoltre su ispirazione della Champions, la senatrice suggerisce l”istituzione quella che considera “una vera e proprio rivoluzione nel mondo del calcio anche a seguito delle ultime vicende legate all”emergenza sanitaria: la trasmissione di un evento in diretta e in chiaro, come prevede il modello attuale del calcio spagnolo”.

GUALA CLOSURES 

Special Packaging Solutions Investments, veicolo di InvestIndustrial, ha annunciato che l’offerta su Guala Closures si chiuderà il primo luglio; confermati termini e condizioni.

NETWEEK

Nel rispetto dell’ obbligo di comunicazione alla Consob dell’ aggiornamento mensile sulla struttura patrimoniale, Netweek ha riportato che l’ indebitamento finanziario netto del gruppo a fine maggio e’ risultato pari a 3,1 milioni, in calo di 0,35 milioni rispetto al mese precedente.
Tale variazione e’ attribuibile principalmente alla diminuzione i debiti bancari correnti nei media locali.
La capogruppo ha evidenziato una liquidita’ netta di 78mila euro, scesa di 37mila euro rispetto al mese precedente.

JUVENTUS

Ha stretto un accordo per rilevare dal Barcellona il centrocampista brasiliano Arthur Melo e per cedere al club Miralem Pjanić Gianluigi Buffon e Giorgio Chiellini resteranno con la società fino alla fine della stagione 2020-21. La Juventus ha firmato un accordo per la cessione definitiva di Simone Muratore

GVS

Gvs, sulla base delle informazioni ricevute da Mediobanca – Banca di Credito Finanziario quale soggetto incaricato dell”attivita” di stabilizzazione sulle azioni ordinarie, fa sapere che in data 29 giugno e” stata esercitata integralmente da parte di Mediobanca, per conto dei joint global coordinators, l”opzione greenshoe. Con l”esercizio dell”opzione greenshoe termina il periodo di stabilizzazione con effetto immediato. Lo spiega una nota.

ATLANTIA

La controllata Autostrade per l’Italia si è detta dispiaciuta dei disagi causati agli automobilisti e al territorio ligure dai lavori di manutenzione che sta effettuando e ha chiesto al ministero un incontro per discutere eventuali modifiche alla pianificazione degli interventi richiesti alla concessionaria per i tunnel autostradali.

ALITALIA (non quotata) 

Il premier Giuseppe Conte ha annunciato ieri sera la nomina dell’ex AD di Poste e attuale presidente di SAIPEM Francesco Caio, quale presidente della nuova Alitalia e di Fabio Lazzerini quale AD. “Il vertice neo-designato potrà da subito lavorare (…) al nuovo piano industriale, che sarà poi notificato alla Commissione Europea”, ha detto Conte su Facebook.

DIASORIN

DiaSorin lancia il nuovo test LIAISON SARS-CoV-2 IgM, marcato CE e reso disponibile negli Stati Uniti attraverso la notifica di validazione presentata alla Food and Drug Administration (FDA), alla quale conseguira’ la richiesta di autorizzazione all’ uso di emergenza, come previsto dalla ‘ Policy for Coronavirus Disease-2019 Tests During the Public Health Emergency (Revised)’ .
Il test e’ basato sulla tecnologia di immunodiagnostica CLIA per l’ identificazione qualitativa degli anticorpi specifici IgM sviluppati in risposta al SARS-CoV-2 in campioni di siero o plasma umano e risponde alla necessita’ di identificare la presenza degli anticorpi IgM nelle persone infettate dal SARS-CoV-2, permettendo, inoltre, di distinguere se queste abbiano sviluppato l’ infezione piu’ o meno recentemente.
Il test sierologico ha, inoltre, lo scopo di supportare l’ identificazione di individui con una risposta immunitaria adattiva al SARS-CoV-2 e di analizzare la risposta immunitaria dei pazienti affetti da Coronavirus.
La diagnosi precoce del COVID-19 attraverso l’ analisi della presenza di anticorpi IgM e’, inoltre, fondamentale nella gestione dei pazienti e nei programmi di monitoraggio della popolazione.
Il test sara’ disponibile sulle oltre 5.000 piattaforme LIAISON XL gia’ installate nel mondo.

APPUNTAMENTI
ITALIA
Banca Carige, assemblea azionisti di risparmio (10,30).

Giano Holding, veicolo di Exor, termina Opa obbligatoria totalitaria su azioni ordinarie Gedi Gruppo Editoriale.

DATI MACROECONOMICI
ITALIA
Istat, stima prezzi consumo giugno (11,00) – attesa +0,1% su mese, -0,2% su anno; armonizzato +0,1% su mese, -0,3% su anno.

Istat, prezzi alla produzione dell’industria e delle costruzioni maggio (12,00).

EUROPA
Francia, stima prezzi consumo giugno – attese dato armonizzato +0,3% su mese, +0,4% su anno; prezzi produzione maggio (8,45).

Gran Bretagna, Pil trim1 (8,00) – attese -2,0% su trimestre, -1,6% su anno.

Grecia, prezzi produzione maggio e vendite al dettaglio aprile (11,00).

Portogallo, stima prezzi al consumo giugno (10,30).

Spagna, Pil trim1 (9,00) – attese -5,2% su trimestre, -4,1% su anno; partite correnti aprile (10,00).

Zona euro, stima prezzi consumo giugno (11,00) – attese +0,1% su anno.

USA
Indice CaseShiller prezzi case aprile (15,00) – attesa 4% su anno.

Pmi Chicago giugno (15,45) – attesa 45,0.

Fiducia consumatori giugno (16,00) – attesa 91,7.

Scorte settimanali prodotti petroliferi Api (22,30).

ASTE TITOLI DI STATO
ITALIA
Tesoro offre 2,5-3 miliardi quarta tranche Btp 5 anni luglio 2025 cedola 1,85%, 750 milioni/1,25 miliardi settima tranche Ccteu 15/12/2023 e 2,5-3,5 miliardi tra seconda tranche Btp 1/12/2030 1,65% e nona tranche 1/8/2030 0,95%.

EUROPA
Germania, Tesoro offre 3 miliardi Bund scadenza 15 novembre 2027 cedola zero.

BANCHE CENTRALI
EUROPA
Svezia, riunione politica monetaria consiglio esecutivo Riksbank (9,00).

Zona euro, consigliere esecutivo Bce Isabel Schnabel (15,00).

Zona euro, intervento vicepresidente Bce Luis de Guindos (17,00).

USA
Washington, audizione presidente Fed Powell a commissione Servizi finanziari Camera (18,30).

New York, intervento presidente Fed New York John Williams a seminario (17,00).

Washington, intervento presidente Fed Minneapolis Kashkari e Fed Atlanta Bostic (20,00).

APPUNTAMENTI
ITALIA
Tavola rotonda in occasione consegna premio attrattività finanziaria “Stato o mercato: quali strategie per il rilancio dell’economia e delle imprese”, introduce Ceo Arca Fondi Sgr Loser, partecipano a panel Ceo Campari Group Kunze-Concewitz, Ceo illimity Bank Passera (12,30).

Roma, a Copasir audizione rappresentanti Borsa Italiana.

Roma, autorità energia comunica tariffe luce e gas in vigore da 1 luglio.

EUROPA
Bruxelles, intervento commissario Ue Giustizia Reynders a evento su strategia Garante europeo protezione dati 2021-2024 (13,30).

Lussemburgo, termina riunione ministri Agricoltura e pesca Ue.

Comments are closed.