Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

Rumors e News del 10 Giugno

 

USA
Washington, FOMC termina riunione politica monetaria; annuncia tassi (20,00); segue conferenza stampa (20,30).

INTESA SANPAOLO  UBI

 L’Antitrust ritiene che allo stato non ci siano le condizioni per autorizzare l’offerta di Intesa su Ubi a causa delle incertezze sull’accordo sottoscritto dalla banca di Carlo Messina con Bper Banca EMII.MI sulla cessione di un ramo d’azienda per evitare una posizione dominante.

L’offerta non concordata di Intesa su Ubi “cela la volontà di eliminare un operatore temibile e conferma l’assoluto valore competitivo di Ubi”. E’ quanto ha argomentato Ubi davanti all’Antitrust, sulla base delle risultanze istruttorie inviate dall’authority alle parti. Secondo Ubi l’ops elimina un soggetto capace “di esercitare una significativa pressione concorrenziale” e “l’unico competitor” di medie dimensioni in grado “di creare nel breve/medio periodo un terzo polo alternativo” a Intesa e Unicredit.

L’ops di Intesa su Ubi è “connotata da profili pro-competitivi, in quanto, distanziando il posizionamento di Intesa da quello di Unicredit” può “limitare il rischio di collusione tacita e di effetti di coordinamento, tipici di contesti in cui operano pochi soggetti con analogo posizionamento”. Inoltre permetterebbe di “trasferire una parte sostanziale” delle efficienze create “ai consumatori”. Sono le considerazioni svolte da Intesa all’Antitrust, secondo quanto sintetizzato nelle risultanza istruttorie dell’authority.

APPUNTAMENTI MACRO

Ore 08:45 Francia: Produzione industriale, aprile;
Ore 13:00 USA: Richieste mutui MBA, settimana 5 giugno;
Ore 14:30 USA: Inflazione, maggio.

Banche. Unicredit , Banco BPM

. La Banca centrale europea starebbe elaborando un piano per far fronte a centinaia di miliardi di euro di prestiti causati dall’epidemia di coronavirus, scrive stamattina Reuters. Si tratterebbe di mettere in piedi una “Bad Bank” in grado di prendersi almeno una parte delle sofferenze che si stanno accumulando nei bilanci delle banche.

BORSE ASIA

Stamattina l’indice globale Dow Jones Asia guadagna lo 0,3%. In lieve rialzo i mercati azionari di Hong Kong +0,21%, di Tokyo+0,15%. E’ in calo dello 0,5% lo Shanghai Composite. La Borsa di Mumbai ha aperto in rialzo dello 0,7%, anche per effetto delle anticipazioni sull’ammontare degli acquisti di azioni di società indiane quotate, da parte di soggetti esteri.

BORSA USA E FED

Le Borse rallentano in prossimità delle comunicazioni della Federal Reserve di stasera, evento delicatissimo in quanto un minimo accenno di ottimismo sull’andamento dell’economia potrebbe essere interpretato come il primo segnale di un cambio della politica monetaria super espansiva dei trilioni di dollari a pioggia: stasera il governatore Jerome Powell dovrà evitare qualsiasi affermazione da falco, i mercati stanno tranquilli solo con i toni da colomba.I rendimenti dei Treasury Usa hanno beneficiato ieri della debolezza dell’equity, mentre il mercato aspetta oggi indicazioni dalla Fed, nel giorno in cui termina la consueta due-giorni del Fomc. Gli analisti non attendono variazioni sensibili di politica monetaria da parte della banca centrale Usa, ma cercheranno di avere imput piu’ precisi da Powell e i suoi riguardo ai possibili tempi della recessione in atto e soprattutto della ripresa . I licenziamenti in Usa sono risultati in calo ad aprile – pur rimanendo a livelli vicini al record – cosi’ come le assunzioni, segno che al mercato del lavoro serviranno anni per riprendersi dalla crisi coronavirus, nonostante il rimbalzo a sorpresa dell’occupazione a maggio Secondo Tony Rodriguez, responsabile della strategia fixed income per Nuveen, e’ probabile comunque che il dato incoraggiante di maggio presti il fianco alla Fed per abbandonare ogni velleita’ di tassi negativi . Ad ogni modo, osservano altri operatori, la fiacchezza delle borse unita al calo del dlr/yen, suggeriscono che il mercato obbligazionario potrebbe ritracciare ulteriormente con il tasso del Treasury a 10 anni <us10yt=tweb>che potrebbe riportarsi sotto allo 0,75% soprattutto in caso di sorprese su forward guidance e controllo della curva da parte del Fomc questa sera.

Da segnalare anche il riemergere di potenziali rischi per i mercati dalla corsa alla presidenza Usa, con Trump che negli ultimi sondaggi perde terreno a favore di Biden

Il modesto ribasso di ieri di Wall Street, mostra che l’appuntamento di stasera non sta provocando grandi ripensamenti, il Dow Jones -’1% dopo sei sedute filate di forti rialzi, mentre il Nasdaq è addirittura salito dello 0,3%Il Nasdaq supera per un attimo la soglia storica dei diecimila punti trascinato dall’ ennesima performance dei titoli FAANG: Netflix +3,5%, Apple  +3,3%, Facebook  +3%, Amazon +3%.

Kkr

-Le infrastrutture telefoniche possono essere uno dei business piu” interessanti per gli investitori istituzionali internazionali. Anche perche” il gap da colmare sul mercato e” elevato soprattutto per quel che attiene la digitalizzazione del Paese e la copertura complessiva del territorio. Cosi”, nella complessa partita che si sta giocando attorno a Open Fiber, la societa” co-partecipata pariteticamente da Cassa Depositi e Prestiti ed Enel – e” stato varato un aumento di capitale da 450 milioni e sono stati chiesti finanziamenti bancari per 550 milioni per il potenziamento dell”attivita” – ecco che puo” entrare in campo un nuovo attore protagonista. Perche”, secondo quanto appreso da fonti finanziarie da MF-Milano Finanza, il fondo d”investimento americano KKR ha aperto il dossier relativo alla societa” guidata dall”ad Elisabetta Ripa che ha per mission quella di realizzare l”infrastruttura di rete a banda ultra larga interamente in fibra ottica fiber to the home (Ftth) in tutta Italia.

Generali ass

Spunta la carta Stato al tavolo Delfin- Mediobanca- Generali. Secondo quanto risulta a MF-Milano Finanza, in un incontro tenuto nei giorni scorsi tra il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Riccardo Fraccaro e il vice ministro allo Sviluppo Stefano Buffagni sarebbe stata valutata l”ipotesi di coinvolgere la Cassa Depositi e Prestiti, il braccio armato del Tesoro, ove necessario in chiave difensiva, a tutela delle assicurazioni triestine con l”acquisto di una piccola quota simbolica. Una decisione non e” ancora stata presa ma si tratterebbe di un modo per rappresentare concretamente l”intenzione dell”esecutivo di non retrocedere davanti alla necessita” di tutelare un gruppo considerato strategico per il risparmio del Paese, dopo averlo ricompreso sotto l”ombrello del golden power e aver acceso un faro anche su Mediobanca, sua controllante.

SAFILO

 Moody’s ha tagliato il rating della società a B3 da B2 e cambiato l’outlook a ‘negativo’ dopo aver incorporato il potenziale impatto negativo derivante dalla pandemia.

NEODECORTECH

Neodecortech, tra i principali operatori europei nella produzione di carte decorative per pannelli nobilitati e del flooring utilizzati nel settore dell’ interior design, annuncia la propria partecipazione alla prima Digital Italian sustainability week 2020.
La Digital Italian sustainability week 2020 e’ un evento organizzato da Borsa Italiana, che si svolgera’ interamente in modalita’ virtuale dal 29 giugno al 3 luglio 2020 e riunira’ oltre 40 societa’ quotate, rappresentanti quasi il 50% della capitalizzazione di mercato, con l’ obiettivo di supportare il dialogo tra societa’ quotate e investitori domestici e internazionali sui temi di strategia e finanza sostenibile innovativa.
EXOR
Giano Holding, veicolo interamente posseduto da Exor, nell’ambito dell’ offerta pubblica di acquisto obbligatoria totalitaria promossa sulle azioni ordinarie di Gedi, ha acquistato sul mercato 726.234 azioni ordinarie della stessa Gedi, al prezzo di 0,46 euro per azione.
L’operazione, secondo quanto si apprende da una nota, e’ stata effettuata ieri 9 giugno.
Sempre nell’ambito dell’Opa, iniziata lo scorso 3 giugno, sono state apportate in adesione il il 18,043% delle azioni oggetto dell’offerta (36.041.508 titoli, 3.626.480 ieri 9 giugno).

BCE ED UE

BCE

In questo contesto, la Bce – che con le sue ultime mosse non ha fatto altro che ribadire il proprio mood aggressivo di fronte all’emergenza – non ha mancato pero’ di ricordare ieri che se l’aumento della spesa europea è necessario in questo momento, esso deve rimanere un episodio isolato, dal momento che alcuni Paesi membri fanno già molta fatica a sostenere il debito . Si prevede che quello italiano si avvicinera’ al 160% del Pil entro fine anno, mentre alcuni analisti gia’ sollevano dubbi sulla sostenibilità di tale situazione nel lungo periodo. Francoforte, per bocca di Olli Rehn, membro del board, si e’ mostrata possibilista anche sull’eventualita’ di acquistare i cosiddetti ‘fallen angels’ – titoli corporate con rating “spazzatura”. La Banca centrale europea sta elaborando un piano per far fronte a centinaia di miliardi di euro di potenziali crediti in sofferenza a seguito dell’epidemia di coronavirus, secondo quanto riferito a Reuters da due persone a conoscenza della questione.

Bce lavora a bad bank

Il progetto ha lo scopo di tutelare le banche commerciali da qualsiasi nuova ricaduta della crisi, nel caso in cui l’aumento della disoccupazione comprometta la possibilità di rimborsare i prestiti.Secondo una delle fonti la Bce ha istituito una task force per esaminare l’idea di una ‘bad bank’ che raccolga le sofferenze bancarie in euro e il lavoro sul progetto ha subìto un’accelerazione nelle ultime settimane.La Bce non ha commentato.Il piano prevede che il Meccanismo europeo di stabilità, l’istituzione Ue che può fornire assistenza finanziaria ai Paesi dell’area dell’euro o alle banche, svolga un ruolo di garante della bad bank, secondo le fonti.

UE 

Sul fronte Ue, prosegue a rilento e fra non pochi ostacoli il dibattito sul Recovery Fund da 750 mld di euro, in vista di negoziati che allo stato appaiono piuttosto difficili.I ministri delle finanze del blocco ne hanno discusso in un primo giro di ricognizione ieri . Sempre ieri, il presidente dell’Eurogruppo, Mario Centeno, ha annunciato che non si candiderà per un secondo mandato alla guida dell’organismo che riunisce i 19 ministri delle Finanze dell’Eurozona e lascerà l’incarico il 13 luglio. Centeno, che si dimetterà anche dalla carica di ministro delle Finanze del Portogallo, ha scritto su Twitter che giovedì lancerà il processo di selezione del suo successore che si concludera’ il 9 luglio . Restando alla politica europea, da registrare anche la netta presa di posizione dei ministri degli Esteri di Germania, Francia e Italia che, in un comunicato congiunto, hanno chiesto ieri in tarda serata un cessate il fuoco in Libia e il ritiro di tutte le forze militari e mercenarie in campo, mentre il conflitto sembra aggravarsi

EXPERT SYSTEM

Il Cda di Expert System, riunitosi in data odierna, ha approvato il piano strategico 2020-2024 volto ad accelerare significativamente la crescita del Gruppo nel mercato in forte espansione dell’ intelligenza artificiale, puntando a realizzare nel 2024 ricavi pari a 100 milioni (32% CAGR) con Ebitda pari a 22 milioni.
Il Piano di crescita di Expert System prevede un particolare focus sul mercato degli Stati Uniti, che si ritiene sia quello a piu’ alto potenziale, con margini di sviluppo ampi, e un ecosistema fertile per l’ innovazione e favorevole alla rapida scalabilita’ del business. La Societa’ concentrera’ forti investimenti sulla strategia Go-toMarket attraverso il reperimento di figure professionali di alto livello, in particolare nell’ ambito sales & marketing.

TERNA

Terna ha rinnovato il proprio programma di emissioni obbligazionarie denominato ‘ Euro Medium Term Note Programme’ (EMTN) da 8 miliardi.
Deutsche Bank e Citigroup hanno svolto il ruolo di joint arrangers del programma, a cui e’ stato assegnato il rating ‘ BBB+/A-2’ da parte di S&P, ‘ (P)Baa2 /(P)P-2′ da parte di Moody’ s, ‘ BBB+’ da parte di Fitch e ‘ A-/S-1’ da parte di Scope.

APPUNTAMENTI
ITALIA
Assemblea: DiaSorin (15,00).

STMicroelectronics, webcast presentation “Investor Day” a Exane BNPP European CEO Conference.

ESTERO
Assemblea annuale: Prosiebensat1 Media, Mediaset Espana.

DATI MACROECONOMICI
ITALIA
Ocse, composite leading indicator aprile (10,00).

FRANCIA
Produzione industriale aprile (8,45) – attesa -20,0% m/m.

GRECIA
Prezzi al consumo maggio (11,00).

USA
Prezzi al consumo maggio (14,30) – attesa zero m/m; 0,2% a/a.

Guadagni reali settimanali maggio (14,30).

Scorte settimanali prodotti petroliferi EIA (16,30).

CINA
Prezzi produzione maggio (3,30) – attesa -3,3% a/a.

Prezzi al consumo maggio (3,30) – attesa -0,5% m/m; 2,7% a/a.

Attesa fino al 17 giugno M2 maggio – attesa 11,3% a/a.

ASTE DI TITOLI DI STATO
ITALIA
Tesoro offre 7 miliardi nuovo Bot a 12 mesi, scadenza 14/6/2021 (367 gg).

EUROPA
Portogallo, Tesoro offre 1,25-1,5 miliardi riaperture titoli di Stato scadenze 21/7/2026 e 18/10/2030.

Grecia, Tesoro offre un miliardo titoli Stato 52 settimane.

BANCHE CENTRALI
ITALIA
Banca d’Italia pubblica dati sui depositi, impieghi, sofferenze bancarie di aprile e sui titoli di Stato italiani detenuti da banche operanti in Italia a fine aprile; “L’economia italiana in breve” di maggio.

EUROPA
Gran Bretagna, intervento online Governatore Bank of England Bailey (14,30).

Svezia, intervento governatore Riksbank Ingves sulle sfide che la politica monetaria deve gestire e sulle forze trainanti per l’utilizzo di nuovi strumenti, come l’utilizzo del bilancio per raggiungere l’obiettivo di inflazione quando il livello dei tassi di interesse è molto basso a Stoccolma (12,00).

Zona euro, conferenza stampa governatore banca centrale slovacca Kazimir (10,00).

Zona euro, audizione governatore banca centrale olandese Knot su potenziali rischi dell’epidemia di coronavirus per il settore finanziario al Parlamento olandese ad Amsterdam (13,00).

Zona euro, intervento online vice presidente BCE de Guindos a evento organizzato da ‘Institute of International and European Affairs (IIEA)’ (15,30).

USA
Washington, FOMC termina riunione politica monetaria; annuncia tassi (20,00); segue conferenza stampa (20,30).

APPUNTAMENTI
ITALIA
Intervento membro board BCE Schnabel a seminario online di ‘Florence School of Banking and Finance’ su “ECB Policies in COVID-19 times” (13,00).

#SMARTInvestorDay di IR Top Consulting: “Green Aim” con presidente Renergetica Sommariva, presidente e AD Elettra Investimenti Bombacci, presidente e AD Kolinpharma Petrelli, AD Monnalisa Simoni, AD Energica Motor Company Cevolini, AD FOPE Nardin (10,30).

Roma, a Commissione Difesa del Senato audizione AD Leonardo Alessandro Profumo su partecipazione italiana ai progetti della difesa comune europea (8,30).

Roma, a Commissione Schengen audizione ministra Lavoro Catalfo su regolarizzazione migranti (14,00).

Roma, a Commissione parlamentare di inchiesta sul sistema bancario e finanziario della Camera audizione DG ABI Sabatini su applicazione delle misure di supporto alla liquidità di cui ai DL 18 e 23 (8,15).

Roma, a Commissione Affari sociali della Camera audizioni informali in videoconferenza sulla sperimentazione in atto per il trattamento dei pazienti affetti da Covid-19 con il plasma e sulle altre sperimentazioni in corso, direttore scientifico Istituto nazionale Malattie infettive “Lazzaro Spallanzani” Ippolito (dalle 14,30).

EUROPA
OCSE pubblica “Economic Outlook”, presentazione online con segretario generale Gurria (10,00).

Bruxelles, intervento negoziatore per la Brexit UE Barnier sullo stato delle negoziazioni Brexit (15,00).

Vienna, 11° riunione ministeriale OPEC e non-OPEC in video conferenza.

Comments are closed.