Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

Rumors e News del 10 Dicembre

Rumors e News del 10 Dicembre
Ore 08:45 Francia: Produzione industriale, ottobre;
Ore 10:00 Italia: Produzione industriale ottobre;
Ore 10:30 Regno Unito: Produzione manifatturiera, ottobre;
Ore 11:00 Germania: ZEW, dicembre.
FCA
-“Sono molto fiducioso che il memorandum of understanding vincolante tra Fca e Psa sara” firmato quanto prima. I gruppi di manager al lavoro hanno la volonta” che le cose vengano fatte presto e questo aiuta tutto il processo”. Carlos Tavares, il ceo di Psa Peugeot Citroen, nonche” ceo in pectore del gruppo che dovrebbe nascere dall fusione tra la casa francese e Fca, e” stato premiato a Detroit come Leader of the Year 2019 dalla rivista Automotive News e nell”intervista che ha rilasciato all”editore della rivista Jason Stein, il manager portoghese ha fatto il punto sul lavoro delle task force delle due case che dovrebbero arrivare entro Natale alla formulazione di una intesa vincolante sotto forma di un memorandum of understanding. E le cose stanno andando talmente per il verso giusto che, secondo quanto risulta a MF-Milano Finanza, la firma della lettera di intenti vincolante, attesa entro venerdi” 20 dicembre, dovrebbe essere vergata se non gia” nel weekend, quantomeno a inizio di settimana prossima.
ATLANTIA
Salgono le quotazioni di un possibile ingresso di Cassa Depositi e Prestiti in Atlantia. Secondo quanto risulta a MF-Milano Finanza, l”eventuale entrata di Cdp nel capitale della holding in funzione di presidio pubblico di garanzia sarebbe allo studio come via d”uscita alternativa alla revoca della concessione autostradale. Sul tema della caducazione ieri il premier Giuseppe Conte, che si e” riservato l”ultima parola sulla partita, e” stato cauto, limitandosi a dire che l”esito del procedimento aperto nei confronti di Autostrade per l”Italia (Aspi), controllata di Atlantia , dovrebbe concludersi entro fine anno. Di certo la decisione del Tar di Genova di inviare alla Corte Costituzionale il ricorso della societa” contro il decreto che l”ha esclusa dalla ricostruzione del ponte Morandi, arrivata venerdi” scorso, non e” un buon viatico per gli ultra” della revoca a tutti i costi. E in questo contesto l”ipotesi dell”ingresso dello Stato nel capitale della holding infrastrutturale tramite Cdp, potrebbe rappresentare una soluzione, in quanto si tratterebbe di una messa sotto tutela, di fatto, del delicato settore delle autostrade, a garanzia del non ripetersi di fatti come quelli che stanno emergendo dalle inchieste della magistratura sulla manutenzione di ponti e viadotti sulla rete gestita da Aspi
SAFILO
-Safilo e Marc Jacobs hanno rinnovato anticipatamente l”accordo di licenza per le collezioni di occhiali da sole e da vista a marchio Marc Jacobs. L”accordo avra” durata fino al 31 dicembre 2026. Il rinnovo di questa partnership, giunta al quindicesimo anno di collaborazione, spiega una nota, rafforza ulteriormente il portafoglio di Safilo nel segmento contemporary, mentre estendera” il posizionamento del marchio al segmento luxury con il lancio della collezione Marc Jacobs Runway che sara” disponibile sul mercato a partire da gennaio 2021.
com/lab
Il Nikkei di Tokyo -0,09EU , il Kospi di Seul guadagna lo 0,3%, l’Hang Seng di Hong Kong perde lo 0,12%.

CSI300 dei listini di Shanghai e Shenzen -0,3%.
Dai dati diffusi stanotte si apprende che in Cina l’inflazione si è spinta sui massimi degli ultimi sette anni, il che rende meno ampio lo spazio di manovra della Banca Popolare della Cina, uno dei soggetti che guidano ed indirizzano lo sviluppo economico del Paese. In novembre i prezzi al consumo sono saliti del 4,5%, dal +3,8% di ottobre: il dato non è del tutto inaspettato, in quanto si temevano gli effetti della peste suina africana sul prezzo della carne di maiale, ma l’accelerazione è superiore al +4,4% stimato dal consensus. Il prezzo dei maiali vivi da macellazione si è raddoppiato nel giro di un anno, in novembre +102%.
Si muovono poco i mercati della valute, in attesa della conferenza stampa di Jerome Powell di domani sera, al termine dell’ultima riunione dell’anno del comitato ristretto della Federal Reserve. C’è il rischio che le comunicazioni siano un non evento, in quanto, nelle settimane precedenti, i vertici della banca centrale hanno detto che il ciclo economico, aggiustato con i ribassi del costo del denaro arrivati nella seconda parte dell’anno, non ha bisogno di altri interventi. Il boom dei nuovi posti di lavoro negli Stati Uniti di novembre dovrebbe rendere ancora più probabile la conferma del quadro presentato da Powell nelle ultime uscite.
GOVERNO
 L’esecutivo deve lavorare insieme per fare riforme strutturali che richiedono un sforzo congiunto, ha detto il premier Giuseppe Conte in un’intervista al Corriere della Sera, aggiungendo che sono necessari ulteriori tagli delle tasse con una riforma decisiva dell’Irpef.
Ieri il leader del M5s Luigi Di Maio ha detto che il governo stilerà a gennaio la lista delle priorità.MANOVRA 

Il voto finale al Senato, con fiducia, è previsto venerdì, poi il testo passerà alla Camera. Il governo ha fatto marcia indietro su quasi tutte le tasse di scopo della manovra.

Il grosso delle misure addizionali viene nel 2020 dai giochi; le clausole di salvaguardia del 2021 sfondano quota 20 miliardi.

NEODECORTECH

La società ha approvato il bilancio intermedio al 31 ottobre 2019.In dettaglio, i ricavi sono stati pari a 115,7 milioni di euro (+3,8% rispetto al 31 ottobre 2018, pari a 111,5 milioni di euro).L’Ebitda rettificato ammonta a 15,1 milioni di euro, in linea con lo scorso anno. L’indebitamento finanziario netto è stato pari a 43,4 milioni di euro, in miglioramento di 9 milioni rispetto alla posizione finanziaria netta dello scorso anno (52,4 milioni di euro). Il dato è risultato minore di 0,9 milioni rispetto al 31 dicembre 2018.Per quanto riguarda la guidance 2019, i ricavi consolidati sono visti a circa 136 milioni, con marginalità stabili rispetto ai dati del 31 ottobre 2019.L’indebitamento finanziario è atteso in ulteriore miglioramento.

AZIMUT

Fitch ha tagliato il rating a BBB- con outlook stabile.
TELECOM ITALIA (TIM)
 Ha raggiunto un accordo con Dazn per l’accesso ai contenuti della piattaforma di sport in streaming.
MEDIASET

 Il tribunale civile di Milano esaminerà la richiesta di Vivendi di sospendere in via cautelare il piano di riorganizzazione pan-europeo di Mediaset dopo l’assemblea straordinaria che il gruppo di Cologno Monzese terrà il 10 gennaio.

SOCIETÀ
ITALIA
ALTRE QUOTATE
Sanlorenzo debutta all’Mta.

DATI MACROECONOMICI
ITALIA
Istat, produzione industriale ottobre (10,00) – attesa -0,2% m/m; -2,1% a/a.

FRANCIA
Produzione industriale ottobre (8,45) – attesa 0,2% m/m.

GERMANIA
Indice Zew dicembre (11,00) – attesa zero.

GRAN BRETAGNA
Stima Pil ottobre (10,30) – attesa 0,1% m/m; 0,7% a/a.

Produzione industriale ottobre (10,30) – attesa 0,2% m/m; -1,2% a/a.

Produzione manifatturiera ottobre (10,30) – attesa zero m/m; -1,4% a/a.

Bilancia commerciale ottobre (10,30) – attesa Ue -11,65 miliardi; non-Ue -3,5 miliardi.

GRECIA
Prezzi al consumo novembre (11,00) – attesa -0,3% a/a.

Produzione industriale ottobre (11,00).

PORTOGALLO
Bilancia commerciale ottobre (12,00).

ZONA EURO
Indice Zew dicembre (11,00).

USA
Revisione costo lavoro Q3 (14,30) – attesa 3,3%.

Revisione produttività Q3 (14,30) – attesa -0,1%.

Scorte settimanali prodotti petroliferi API.

ASTE DI TITOLI DI STATO
ITALIA
EUROPA
Germania, Tesoro offre 4 miliardi Schatz scadenza 10/12/2021.

Spagna, Tesoro offre titoli Stato 3 e 9 mesi.

BANCHE CENTRALI
ITALIA
Banca d’Italia pubblica dati sui depositi, impieghi, sofferenze bancarie di ottobre e sui titoli di Stato italiani detenuti da banche operanti in Italia a fine ottobre.

EUROPA
Gran Bretagna, Bank of England pubblica rapporto di stabilità finanziaria.

USA
Washington, FOMC inizia riunione; termina l’11 dicembre.

APPUNTAMENTI
ITALIA
Roma, a Commissione Finanze del Senato dl fiscale e bozza riforma Mes (14,00 e 20,30).

Roma, Banca d’Italia termina “Recent trends in firm organisation and firm dynamics” (dalle 9,15).

Roma, “Rome Investment Forum” con Boccia, presidente Ania e Poste Italiane Farina, presidente ABI Patuelli, presidente Febaf Abete, Boccia (dalle 10,00).

Roma, convegno “Gender gaps in the Italian economy and the role of public policy”, governatore Banca d’Italia Visco apre i lavori (16,00); intervento vice DG Banca d’Italia Perrazzelli; conclusioni ministro Pari Opportunità Bonetti.

Milano, termina “2019 Italy Corporate Governance Conference” (9,30); tra i partecipanti AD Borsa Italiana Jerusalmi, vice presidente Assogestioni Corcos, atteso Gualtieri, CFO TIM Ronca, presidente Consob Savona, AD Buzzi Unicem Buzzi, AD Diasorin Rosa, AD Equita Vismara, Commissario Consob Di Noia; conclusioni presidente Assonime Cipolletta.

EUROPA
Bruxelles, riunione Consiglio Affari Generali.

Comments are closed.