Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

Rumors e News del 17 Ottobre

FIAT CHRYSLER 

E’ stata multata negli Stati Uniti per 79 milioni di dollari per non aver rispettato i parametri richiesti sul risparmio dei carburanti. La sanzione non avrà impatti materiali sulla società. 

GO INTERNET

Go internet, societa” attiva nel settore dell”Internet Mobile, ha concluso con Zte, leader mondiale nella produzione di soluzioni Ict, un accordo per la fornitura di base stations 5G-ready. Le nuove base stations, spiega una nota, verranno utilizzate, in un primo momento, per completare la migrazione dalla tecnologia Wimax alla tecnologia Lte della rete presente nella regione Marche. Successivamente, le stesse base stations saranno utilizzate in modalita” 5G, cio” semplicemente effettuando un upgrade. Le nuove base stations Zte consentiranno inoltre l”estensione dell”intera rete della Societa” con l”attivazione di nuove postazioni 5G sia nella regione Marche sia in Emilia-Romagna. Grazie all”accordo di frequency sharing concluso nel 2018 con Linkem, le base stations Zte potranno essere utilizzate con 80 Mhz di frequenza, permettendo cosi” di aumentare la velocita” e la capacita” della rete. “L”accordo con ZTE e” di assoluta importanza per GO internet nel contesto di un mercato molto orientato verso le reti 5G e consente una trasformazione tecnologica fondamentale con l”obiettivo di mantenere la Societa” fortemente competitiva” ha dichiarato Giuseppe Colaiacovo, Presidente di GO internet. “Siamo molto onorati di servire GO internet per il nuovo network 5G – ha dichiarato Hu Kun, Presidente di ZTE Western Europe e Amministratore Delegato di ZTE Italia – “ZTE li sosterra” nella realizzazione di una nuova rete tecnologica, sicura e all”avanguardia; invitiamo inoltre GO Internet e gli stakeholder del Governo italiano a sperimentare le nuove connessioni 5G nel nostro Centro di Ricerca e Innovazione a L”Aquila, e a testare e verificare le apparecchiature nel nostro Cyber Security Lab di Roma”. Go internet e” stata assistita per gli aspetti legali dell”operazione da un team coordinato dall”Avv. Carlo Riganti, managing partner di STARCLEX – Studio Legale Associato. Da ultimo, si precisa che, in data 27 settembre 2019, Go internet ha notificato, un”informativa completa sui termini dell”Accordo alla Presidenza del Consiglio dei Ministri. A conclusione del procedimento cosi” avviato, il Presidente del Consiglio dei Ministri, con decreto in data 15 ottobre 2019, ha esercitato i poteri speciali mediante l”imposizione alla Societa” di specifiche prescrizioni.

FISCO

Nuova rivoluzione del regime forfettario che perdera” la caratteristica del calcolo a forfait del reddito imponibile passando ad una determinazione dello stesso in via analitica, rendendolo di fatto estremamente simile al vecchio regime fiscale dei minimi. E” quanto riporta Italia Oggi.

NEWS APERTURA BORSE

In Asia stamattina, sale soltanto la Borsa di Hong Kong (Hang Seng +0,7%), tutte le altre sono poco mosse, alcune in lieve rialzo ed altre in lieve ribasso.
Nikkei di Tokyo invariato, CSI 300 dei listini di Shanghai e Shenzen +0,1%, Kospi di Seul -0,1%.

E’ emerso nelle ultime ore che c’è ancora parecchio lavoro da svolgere, per poter arrivare ad un accordo definitivo, ancorché parziale, sui commerci, tra Stati Uniti e Cina. Il South Morning Post riferisce che le comunicazioni si sono interrotte ed a Pechino stanno aspettando di sapere quando arriverà la delegazione incaricata di seguire la redazione finale del contratto, quella da sottoporre il mese prossimo a Trump e Xi Jinping a metà novembre.  

Ieri a Wall Street, l’indice S&P500 ha chiuso in calo dello 0,2%, depresso dal preoccupante dato sui consumi e dal peggioramento del contento macroeconomico segnalato dal bollettino della Federal Reserve (Beige Book). La brusca frenata delle vendite al dettaglio di settembre, arrivata dopo qualche mese di costante  miglioramento, mette in allarme, perché le famiglie statunitensi dovrebbero essere il baluardo anti crisi: in questi anni hanno accumulato risparmi, hanno ridotto il debito  ed hanno una forte propensione al consumo,
Il dato di ieri, dovrebbe convincere della necessità di una riduzione del costo del denaro, i membri ancora indecisi del Federal Open Market Committee, il braccio operativo della banca centrale degli Stati Uniti che si riunisce la settimana prossima.

Nel corso della notte ha diffuso i risultati del trimestre Netflix, particolarmente convincenti per quanto riguarda i nuovi abbonati (6,77 milioni in più): il titolo si è acceso nell’after hour, +9%, anche se la cifra è leggermente più bassa della previsione della società. Per gli ultimi tre mesi dell’anno, i nuovi abbonati dovrebbero salire a 7,6 milioni, due milioni meno di quel che si aspettavano gli analisti. I vertici societari hanno ammesso che la concorrenza di Apple, di Disney, e di tutti quelli che negli ultimi anni hanno lanciato televisioni in streaming, si fa sentire: nel 2019 non ci dovrebbe essere cresciuta degli abbonati.

CELLULARLINE

Il direttore finanziario della società, Stefano Cerrato, ha acquistato 2.500 azioni ad un prezzo unitari di 6,74 euro. È quanto risulta dall’ultimo Internal Dealing diffuso da Cellularline. 
L’investimento totale ammonta a quasi 17mila euro.
Cerrato lavora presso Cellularline da gennaio 2015. Laureato in Economia e Commercio presso l’Università Statale di Torino, in precedenza ha maturato diverse esperienze presso rinomate aziende del settore turistico, come Alpitur e Kuoni. 

BANCA FARMAFACTORING 

Ha collocato con successo un nuovo bond unsecured senior preferred per 300 milioni di euro con tasso fisso dell’1,75% annuo e scadenza il 23 maggio 2023.

EDISON 

Ha firmato gli accordi per l’avvio delle attività di costruzione di IGB, gasdotto di interconnessione tra Grecia e Bulgaria, informa una nota. )

ASTM SIAS 

Le assemblee straordinarie hanno approvato il progetto di fusione per incorporazione di Sias in Astm secondo un rapporto di cambio che prevede 0,55 azioni Astm per ogni azione Sias. Il diritto di recesso, legato al cambio di oggetto sociale della incorporante, è stato fissato a 21,76 euro per ogni azione Astm.

BANCA INTERMOBILIARE 

Il Cda ha convocato l’assemblea straordinaria per il 22 novembre per deliberare sulla riduzione del capitale sociale a integrale copertura delle perdite accertate al 31 agosto pari a 22,7 milioni. Il consiglio chiederà anche la delega ad aumentare il capitale sociale fino a 100 milioni senza esclusione del diritto di opzione.

APPUNTAMENTI
IPO
RCF Group, termina IPO.

ESTERO
Risultati Bolloré, Casino, Nestlé, Pernod Ricard, Unilever, Vivendi, Morgan Stanley.

DATI MACROECONOMICI
ITALIA
Istat, commercio estero e prezzi import agosto (10,00).

GRAN BRETAGNA
Vendite dettaglio settembre (10,30) – attesa zero su mese, 3,2% anno.

PORTOGALLO
Partite correnti agosto (12,00).

USA
Licenze edilizie settembre (14,30) – attesa 1,35 milioni.

Inizio nuovi cantieri settembre (14,30) – attesa 1,32 milioni.

Nuove richieste sussidi disoccupazione settimanali (14,30) – attesa 215.000.

Indice Fed Filadelfia ottobre (14,30) – attesa 8,0.

Produzione industriale settembre (15,15) – attesa -0,1% mese.

Capacità utilizzo impianti settembre (15,15) – attesa 77,7%.

Produzione manifatturiera settembre (15,15) – attesa -0,2% mese.

Scorte settimanali prodotti petroliferi EIA (17,00).

ASTE DI TITOLI DI STATO
ITALIA
Tesoro, operazione di riacquisto seguenti titoli di Stato:
BTP scadenza 1/2/2020, cedola 4,50%; CTZ scadenza 30/3/2020; BTP Italia scadenza 23/4/2020; CCTeu scadenza 15/12/2020.

EUROPA
Francia, Tesoro offre 7,5-9 miliardi seguenti Oat: scadenza 25/2/2022, cedola zero; scadenza 25/3/2025, cedola zero; scadenza 25/5/2026, cedola 0,5%.

Spagna, Tesoro offre fino a 3,5 miliardi Bonos scadenza 2021, 2024, 2029.

BANCHE CENTRALI
EUROPA
Svezia, intervento governatore Riksbank Ingves a Washington.

USA
New York, intervento presidente Fed New York Williams (22,20).

Chicago, interventi presidente Fed Chicago Evans e membro board Fed Bowman (20,00).

APPUNTAMENTI
ITALIA
CDP-Snam-Terna, termina forum “Gli stati generali della transizione energetica italiana” con intervento Conte in apertura lavori (9,00), Castelli (12,30).

Roma, convegno “Le decisioni di politica fiscale per il 2019. Impatti e valutazioni” con vice ministro Economia Misiani (dalle 9,30).

Roma, conferenza stampa presidente ANAC Cantone di presentazione dossier “La corruzione in Italia 2016-2019” (11,00).

Milano, AIFI presenta dati semestrali sul private debt (10,15).

EUROPA
Bruxelles, inizia riunione Consiglio Europeo; termina il 18 ottobre.

USA
Riunione ministri Finanze e governatori banche centrali G20, tra i partecipanti Coeuré (Board BCE).

Iniziano riunioni annuali Fmi e Banca Mondiale; terminano il 19 ottobre. Tra i partecipanti Coeuré (Board BCE), Mersch (BCE 14,30); interventi presidente Banca Mondiale David Malpass (14,45) e DG FMI Georgieva (15,30).

Comments are closed.