Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

Rumors e News del 19 settembre

FED

Il numero uno della banca centrale statunitense, Jerome Powell, assicura che nonostante le pesanti critiche del presidente Trump “il morale della Fed è molto alto”. “Io cerco di fare il mio lavoro al meglio nell’interesse degli americani” ha aggiunto Powell spiegando poi di non credere “che la Fed ricorrerà mai a tassi di interesse negativi, anche in tempi di crisi” riferendosi alla richiesta di Trump di portare i tassi vicini o sotto lo zero.Donald Trump non l’ha presa bene: in una serie di tweet ha accusato Powell di aver fallito un’altra volta e non saper fare il suo mestiere: “un pessimo comunicatore” che guida una Fed, “senza fegato”.Il costo del denaro scende in una forchetta fra l’1,75 e il 2%. . Powell: ‘Economia va bene ma aumentano incertezze. Rallentamento globale anche per l’aumento dei dazi’

GOVERNO

Il governo italiano ha in programma di tagliare le agevolazioni fiscali per attività inquinanti del 10% ogni anno a partire dal 2020, secondo una bozza di decreto vista ieri da Reuters.Il testo del provvedimento, che dovrebbe essere varato oggi dal Consiglio dei ministri, dice che l’elenco delle attività inquinanti interessate sarà identificato nella legge di Bilancio.

Le agevolazioni fiscali per le attività inquinanti sono stimate dal ministero dell’Ambiente in 19,3 miliardi.

BCE

BCE – Dopo l’allentamento annunciato dalla Bce la scorsa settimana, parte oggi il primo finanziamento Tltro 3, con regolamento il 25 settembre. La Banca centrale europea, nel suo board del 12 settembre scorso, ha reso più generose le operazioni di rifinanziamento mirate alle banche estendendole a tre anni da due e rimuovendo lo spread che gli istituti di credito dovevano pagare sul tasso depo in modo da preservare condizioni favorevoli per i prestiti e sostenere ulteriormente l’orientamento espansivo della politica monetaria. Entrambe le misure, si legge in uno studio di Barclays, aiuteranno in particolare le banche dei paesi periferici dell’Eurozona. Da tener d’occhio in giornata anche diversi interventi da parte di membri del board Bce (Couré a Francoforte, Rehn ad Helsinki, Lautenschlaeger a New York).

BOE

BOE – In mattinata anche la Banca di Inghilterra renderà note le sue decisioni in materia di politica monetaria, con attese unanimi tra gli operatori di un mantenimento dei tassi.Secondo un sondaggio Reuters – che vede tra l’altro la Brexit posticipata al gennaio 2021, con possibilità al 35% di un divorzio “senza regole” dall’Ue – l’istituto centrale inglese terrà fermi i tassi allo 0,75% sino al 2022 
Secondo quanto riportato dal Financial Times l’altro ieri, la nomina di un nuovo governatore BoE potrebbe slittare a dopo le elezioni mentre all’attuale numero uno Mark Carney potrebbe essere chiesto di estendere il suo mandato se la Brexit verrà rinviata 

TELECOM

Secondo indiscrezioni, la società brasiliana Oi sarebbe in trattativa con la spagnola Telefonica e l’italiana TIM per vendere la sua rete mobile in modo da evitare l’insolvenza. La cifra sul tavolo sarebbe intorno a 10 miliardi di real ovvero circa 2,17 miliardi di euro, hanno riferito le fonti.Il consenso raccolto da Bloomberg indica su TIM 16 raccomandazioni di acquisto su 26 pareri raccolti. Target medio 0,61 euro.

CARIGE 

– I commissari straordinari confermano la congruità della manovra di rafforzamento patrimoniale da 900 milioni necessaria per il salvtaggio dell’istituto “anche sulla base della valutazione dei fatti di rilievo intervenuti e dell’andamento gestionale registrato successivamente alla chiusura contabile del 30 giugno 2019″. In un documento in cui riporta informazioni integrative richieste da Consob, la banca specifica inoltre che la cessione dei crediti deteriorati alla Sga provocherà una perdita di 81 milioni di euro.-Per Carige l”aumento di liquidita”, dopo l”aumento da 700 mln, ammontera” a 386,8 mln tenuto conto che l”aumento verra” sottoscritto per 313,2 mln mediante compensazione delle obbligazioni subordinate denominate “Banca Carige S.p.A. 2018-2028 Tasso Fisso Tier II. L”effettivo aumento di liquidita”, si legge in una nota della banca emessa in risposta a quesiti Consob, risulta solo pari a 382,9 mln, tenuto conto di oneri da sostenere per lo stesso in misura pari a circa 3,8 milioni di Euro da imputarsi a riduzione della riserva sovrapprezzo azioni. Conseguentemente l”effettivo aumento del patrimonio netto di gruppo risulta pari a 696,1 mln L”estinzione tramite compensazione dellobbligazioni subordinate denominate “Banca Carige S.p.A. 2018-2028 Tasso Fisso Tier II” comportera” una riduzione degli interessi passivi maturati nel 1 semestre per 25 milioni di Euro con correlato effetto positivo sulla gestione economica e finanziaria.

MAPS

Gzoom, soluzione di Maps inclusa nell’offerta di servizi su Privacy-GDPR, ha vinto il bando indetto dal comune di Catania. Si tratta del primo cliente Gzoom in Sicilia.Gzoom è un gestionale utilizzato per il governo dell’amministrazione e quindi anche per il corretto adempimento delle norme relative alla Privacy-GDPR.Il sistema analizza e previene i rischi privacy, e può essere adottato anche dalle strutture con enormi quantità di dati sensibili, precisa la nota della società.
Il servizio sarà erogato da Arancia ICT, partner di Maps con sede a Palermo specializzato nell’offerta di servizi e tecnologie per la digital transformation di imprese ed enti pubblici.

B.F. HOLDING 

Ha chiuso il primo semestre con un utile netto di 0,1 milioni rispetto ad una perdita di 1,5 milioni lo scorso anno, e per l’intero 2019 prevede “una chiusura positiva e una probabile proposta di distribuzione di dividendi”.

SOFTEC 

Ha chiuso il primo semestre con una perdita di 494.000 euro da un rosso di 59.000 dello stesso periordo dell’anno scorso.

SOCIETÀ
ITALIA

FTSEMIB
Eni, Cda su delibera acconto dividendo 2019.

ALTRE QUOTATE
ESTERO
Assemblea annuale azionisti Ryanair.

DATI MACROECONOMICI
ITALIA
Istat, produzione nelle costruzioni giugno e luglio (10,00).

GRAN BRETAGNA
Vendite al dettaglio agosto (10,30) – attesa zero% m/m; 2,9% a/a.

ZONA EURO
Partite correnti luglio (10,00).

USA
Partite correnti trim2 (14,30) – attesa -127,8 miliardi.

Nuove richieste settimanali sussidi disoccupazione (14,30) – attesa 213.000.

Indice Fed Filadelfia settembre (14,30) – attesa 11,0.

Vendita case esistenti agosto (16,00) – attesa 5,37 milioni; -0,4%.

Leading indicator agosto (16,00) – attesa 0,1% m/m.

ASTE DI TITOLI DI STATO
EUROPA
Francia, Tesoro offre titoli di Stato a medio termine e indicizzati.

Spagna, Tesoro offre 3,5-4,5 miliardi Bonos 3 anni scadenza 31/10/2021, cedola 0,05%; 10 anni scadenza 31/10/2029, cedola 0,60%; scadenza 30/7/2032, cedola 5,75%; scadenza 30/7/2035, cedola 1,85%.

USA
Washington, Tesoro offre 12 miliardi di dollari titoli di Stato a 10 anni, scadenza 15/7/2029.

BANCHE CENTRALI
ITALIA
Banca d’Italia pubblica ‘Bilancia dei pagamenti dell’Italia’ di luglio.

EUROPA
Gran Bretagna, Bank of England annuncia decisione tassi e pubblica verbali riunione di politica monetaria (13,00).

Norvegia, banca centrale annuncia tassi, pubblica rapporto di politica monetaria; segue conferenza stampa (10,00).

Svizzera, Banca Nazionale Svizzera pubblica rapporto di politica monetaria (9,30).

Zona euro, Bce offre primo finanziamento Tltro 3, regolamento asta 25 settembre.

Zona euro, intervento Coeuré (BCE) a Francoforte (12,00).

Zona euro, intervento Rehn (BCE) al Parlamento finlandese su stato dell’economia e di politica monetaria (12,30).

Zona euro, intervento Lautenschlaeger (BCE) a New York(14,00).

ASIA
Giappone, Bank of Japan termina riunione di politica monetaria; segue conferenza stampa Governatore Kuroda (8,30).

APPUNTAMENTI
ITALIA
Roma, Fico riceve Presidente tedesco Steinmeier (17,10).

Roma, Conte riceve presidente tedesco Steinmeier (13,00).

Roma, riunione Consiglio dei ministri, attesi a odg due decreti legge su turismo e cybersecurity.

Roma, continua “Unica, la nostra festa del lavoro” (17,00); termina il 22 settembre. Conte intervistato da Mentana (18,30); intervento ministro Istruzione, Sport e Politiche Giovanili Spadafora (21,00).

Roma, conferenza stampa “Stipula della Convenzione INPS, INL – Confindustria, CGIL, CISL, UIL per l’attuazione del Testo unico della Rappresentanza” con presidente INPS Tridico, Landini, Furlan, Barbagallo, Boccia, ministro Lavoro Catalfo (9,30).

Torino, evento organizzato da Intesa Sanpaolo su “Obiettivi protezione-La diffusione della cultura assicurativa in Italia e l’impatto dell’innovazione tecnologica” con Gros-Pietro, Appendino, Panetta; tavola rotonda con presidente Ania Farina, Barrese; conclusioni Messina (11,00).

Varenna (Lecco), inizia 65° convegno di studi amministrativi “Dall’urbanistica al governo del territorio. Valori culturali, crescita economica, infrastrutture pubbliche e tutela del cittadino” (14,00); termina il 21 settembre. Tra i partecipanti Fontana, presidente Consiglio di Stato Patroni Griffi, vice presidente Corte Costituzionale Cartabia.

EUROPA
Bruxelles, rappresentanti UE e FMI a conferenza su piani di rafforzamento dell’euro come valuta di riserva contro il dominio del dollaro (13,00).

Bruxelles, presidente Commissione Eu Juncker riceve presidente congolese Felix Tshisekedi (18,00).

Parigi, OCSE pubblica ‘Interim Economic Outlook’; conferenza stampa economista capo Boone (11,00).

Parigi, Macron riceve Emiro del Qatar Cheikh Tamim Bin Hamad Al Thani (13,00).

Comments are closed.