Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

RATING DEL 24 GIUGNO

SNAM

Banca Imi conferma il rating buy e il prezzo obiettivo a 5,1 euro su Snam , dopo che la societa”, in consorzio con alcuni tra i piu” importanti fondi di investimento internazionali, ha raggiunto oggi un accordo con The Abu Dhabi National Oil Company (Adnoc), uno dei maggiori operatori energetici al mondo, per un investimento nelle infrastrutture energetiche degli Emirati Arabi Uniti. L”acquisizione rappresenta “un”opportunita” per l”azienda, poiche” aumentera” il portafoglio dei suoi associati gestendo le attivita” core per un lungo periodo, mantenendo un profilo di rischio-rendimento in linea con il portafoglio investimenti”, commentano gli analisti, che giudicano positivamente l”operazione. La mossa e” stata anticipata negli ultimi mesi e si e” conclusa con un Ev piu” elevato rispetto a quello ipotizzato dalla stessa stampa nelle ultime settimane (8 mld di dollari per il 49% del capitale), ricordano gli esperti, che stimano un contributo di circa 15 mln euro all”utile netto di Snam nel 2021 e un aumento dell”utile per azione dell”1% circa.

Mediobanca Securities ribadisce la raccomandazione outperform e il prezzo obiettivo a 4,8 euro su Snam (-0,97% a 4,28 euro), dopo che la societa”, in consorzio con alcuni tra i piu” importanti fondi di investimento internazionali, ha acquisito il 49% in Adnoc di Abu Dhab, uno dei maggiori operatori energetici al mondo, per un investimento nelle infrastrutture energetiche degli Emirati Arabi Uniti. Nel dettaglio, la partecipazione di Snam sara” di 250 mln euro, corrispondente ad una quota del 12% nel consorzio. Il management della societa” aveva precedentemente indicato di monitorare continuamente le opportunita” in Italia e all”estero, ricordano gli analisti, secondo cui il rendimento di cassa dell”operazione dovrebbe essere in linea con gli altri suoi investimenti internazionali (10% circa). Dal punto di vista del bilancio, in merito all”obiettivo di debito/Regulatory Asset Base del 57,5%, Snam ha una potenza di fuoco significativamente maggiore pari a circa 2 mld euro, concludono gli esperti, secondo cui questa operazione ha dimensioni limitate nel contesto del gruppo.

TELECOM

Ubs in un report dal titolo ”Mala tempora currunt sed peiora parantur” ha ridotto il target price di Tim a 0,23 euro da 0,41 euro, confermando a sell il rating. Gli esperti, tra gli altri, segnalano che le deboli condizioni macro e la dura competizione portano dei rischi di downside al consensus. Bassa, inoltre, la visibilita” sulla governance.

TINEXTA

Banca Akros alza il rating di Tinexta da sell a neutral con un Tp che passa da 9 a 12 euro, dopo che il Cda della societa” ieri ha approvato il ”Revised Budget” e la guidance per il 2020. Alla luce del track record del management del gruppo, la guidance e” credibile, commentano gli analisti, secondo cui le attivita” della societa” sono state piu” resilienti del previsto, in particolare nei servizi di informazione creditizia, innovazione e marketing.

Mediobanca Securities ribadisce il rating outperform e il prezzo obiettivo a 14 euro su Tinexta , dopo che la societa” ha annunciato la nuova guidance per il 2020, che “rafforza il rassicurante outlook qualitativo fornito dal management durante la conferenza sui risultati del primo trimestre”. La resilienza del business mix del gruppo puo” consentire alla societa” di attraversare un difficile 2020 senza deviazioni sostanziali dai risultati del 2019, mantenendo una solida generazione di free cash flow, spiegano gli analisti, secondo cui qualsiasi potenziale contributo delle fusioni e acquisizioni puo” aggiungersi agli attuali obiettivi della guidance, consentendo potenzialmente all”azienda di proseguire la crescita nonostante l”emergenza Covid-19.

IREN

Banca Akros ribadisce la raccomandazione buy e il prezzo obiettivo a 2,70 euro su Iren , dopo che la societa” ha collocato un bond senior non garantito da 500 mln con maturita” a 10 anni (1 luglio 2030) con cedola fissa annuale pari all”1% e un rendimento dell”1,198%. L”azienda sta sfruttando le attuali condizioni di mercato favorevoli nel ridurre il costo medio del debito estendendo le sue scadenze (attualmente circa 6 anni), commentano gli analisti, che accolgono con favore il processo di rifinanziamento in corso. Secondo l”attuale piano aziendale, il costo del debito della societa” e” previsto al 2% nel periodo 2020-2024, contro il 2,4% del 2019.

SEBINO

Integrae ha iniziato la copertura sul titolo con un giudizio BUY, e un target di 3,7 euro che implica un potenziale di rialzo del 50% rispetto alle quotazioni attuali. Il titolo ha debuttato in Borsa al prezzo di 2 euro. Gli analisti segnalano come Sebino Antincendio, fondata a Bergamo (BG) nel 1982, opera in un mercato del valore complessivo stimato, per l’anno 2018, dei sistemi antincendio, pari a 57,3 miliardi di euro. Si prevede che questo valore potrà raggiungere quota 88,9 miliardi nel 2024, con un CAGR complessivo 2018-2024 pari al 7,6%.Il valore complessivo stimato, per l’anno 2018, del mercato globale Security è pari a 84,5 miliardi. Si prevede che questo valore potrà raggiungere quota 151,5 miliardi nel 2024, con un CAGR complessivo 2018-2024 pari al 10,3%. La crescita sarà trainata prevalentemente dal mercato nordamericano, nel 2024, ci si aspetta che questa area geografica sarà in grado di generare 53,1 miliardi.Sebino è oggi riconosciuta come un’eccellenza nello sviluppo di sistemi antincendio, sistemi di sicurezza e manutenzione.Il Valore della Produzione consolidato ha registrato un tasso annuo composto di crescita negli ultimi cinque anni del +20,9%. L’EBITDA è pari a 6,4 milioni di euro nel 2019, in crescita durante il periodo considerato (CAGR + 53,0%).Punto di forza è un Management Team altamente qualificato con background in primarie realtà multinazionali e una consolidata expertise in tutte le Business Unit, che ha guidato la significativa crescita della Società negli ultimi 10 anni.

TERNA

Mediobanca Securities ribadisce la raccomandazione neutral e il prezzo obiettivo a 6,20 euro su Terna, dopo che la societa” ha annunciato che il Ministero dello Sviluppo Economico e il Ministero dell”Ambiente hanno approvato il progetto definitivo per la razionalizzazione della rete elettrica a 220 kV nei comuni di Pianezza, Collegno, Rivoli e San Gillio, in Piemonte. Il gruppo investira” 22 mln euro in tale progetto che include una nuova connessione via cavo sotterranea da 220 kV e lo smantellamento di circa 15 km di cavi esistenti, spiegano gli esperti.

SMALL CAP

–Gli esperti di Credit Suisse Global Equity Strategy segnalano che le small cap sono piu” cicliche e meno diversificate e cosi” hanno piu” leverage per recuperare in una situazione di ripresa del ciclo economico rispetto alle societa” a grande capitalizzazione. Per gli analisti, quindi, gli investitori ora dovrebbero focalizzarsi sulle small cap in Usa, Europa Continentale e Uk. Per tale ragione la raccomandazione degli esperti sulle ”Continental Europe small caps” passa a overweight.

ADECCO

Standard Ethics ha confermato il rating “EEE-” a Adecco ed ha elevato il suo Outlook da “Stabile” a “Positivo”. La Societa” fa parte dello SE Swiss Index. Adecco Group AG, si legge in una nota, e” una societa” di selezione del personale che, oltre a fornire servizi di formazione e consulenza, offre anche soluzioni di outsourcing e outplacement. Il Gruppo opera a livello globale. Secondo la metodologia di Standard Ethics, la Societa” svizzera adotta un modello di governance della sostenibilita” allineato alle indicazioni internazionali emesse da Ue, Onu e Ocse e dispone di un”adeguata composizione quali-quantitativa del Consiglio di Amministrazione. Anche la rendicontazione extra-finanziaria e le policy ESG tengono conto degli orientamenti internazionali ed appaiono in linea con le migliori pratiche. Il rating della societa” svizzera rappresenta la valutazione piu” elevata attribuita negli ultimi 16 anni tra i rating corporate. In assenza di criticita”, e” possibile che il rating venga elevato a “EEE” nell”arco di 12-24 mesi.

TOD’S

Morgan Stanley ha alzato il rating di Tod”S a equal-weight da underweight. Gli esperti infatti vedono pochi spazi di ribasso significativi: il titolo e” stato il peggiore del settore del lusso da inizio anno e il prezzo ora e” sotto i livelli del 2009. Tp aggiornato a 26,5 euro da 34 euro.

CNH

Mediobanca Securities ribadisce la raccomandazione neutral e il prezzo obiettivo 6,7 euro su Cnh I. , dopo che la societa” ha fissato a 99,37 il prezzo del suo bond da 600 mln usd con scadenza 2023. L”emissione di nuove obbligazioni fa parte dell”attivita” di rifinanziamento tipica del gruppo, commentano gli analisti, secondo cui non ci sara” alcun impatto rilevante da questa notizia.

Comments are closed.